10 consigli per gestire il debito del prestito studentesco

[ad_1]

Il tuo debito universitario sembra essere schiacciante? Non sei solo: l’importo totale dei prestiti studenteschi negli Stati Uniti supera i 1,6 trilioni di dollari. Questo è secondo solo alle dimensioni del paese mutuo debito.

Ironia della sorte, l’onere dei prestiti agli studenti rende più difficile per i laureati acquistare una casa. I politici stanno discutendo su come risolvere questo problema, ma allo stesso tempo i singoli americani non vedono l’ora di risolvere il problema.

Lo sviluppo di un piano per la gestione dei prestiti agli studenti è fondamentale per la tua salute finanziaria a lungo termine. Abbiamo esplorato 10 passaggi per aiutarti a controllare.

Punti chiave

  • Lo sviluppo di un piano per la gestione dei prestiti agli studenti è fondamentale per la tua salute finanziaria a lungo termine.
  • Sapere quanto devi, i termini del contratto di prestito, rivedere il periodo di grazia e considerare di consolidare i tuoi debiti quando ragionevole.
  • Quando si tratta di debiti, prima estinguere il prestito al tasso di interesse più alto.
  • Il pagamento del saldo principale e l’erogazione automatica del prestito possono aiutarti a raggiungere i tuoi obiettivi più velocemente.
  • Esplora piani alternativi, estensioni e agevolazioni (o annullamento) del prestito per aiutarti lungo il percorso.

1. Calcola il tuo debito totale

Come con qualsiasi tipo di situazione debitoria, la prima cosa che devi sapere è l’importo totale che devi.Gli studenti di solito ottengono molti prestiti quando si laureano, tra cui Finanziato a livello federale e privato, Organizzano nuovi finanziamenti ogni anno nella scuola. Pertanto, si prega di allacciare ed eseguire calcoli matematici. Solo conoscendo il tuo debito totale puoi fare un piano per ripagare, consolidare o esplorare il perdono.

2. Comprendi i termini

Nel riepilogare l’entità dell’indebitamento è inoltre necessario elencare, voce per voce, le condizioni di ciascun prestito.Ognuno può essere diverso tasso d’interesse e diverso Rimborso regola. Avrai bisogno di queste informazioni per sviluppare un piano di recupero degli investimenti che eviti ulteriori interessi, commissioni e sanzioni.

Il Ministero della Pubblica Istruzione ha anche un sito web online per aiutare gli studenti a trovare il loro miglior piano di rimborso.

3. Visualizza il periodo di grazia

Quando riepiloghi i dettagli, noterai che ogni prestito ha periodo di graziaQuesto è il tempo prima che tu debba iniziare a rimborsare il prestito dopo la laurea. Questi possono anche essere diversi. Per esempio, prestito Stafford C’è un periodo di grazia di sei mesi, e prestito Perkins Ti concedo nove mesi prima di dover iniziare il pagamento.

Al fine di fornire sollievo finanziario dalla pandemia di COVID-19, il governo degli Stati Uniti ha sospeso tutti i pagamenti e gli interessi sui prestiti studenteschi federali fino al 31 gennaio 2022.

4. Considera la fusione

Una volta che hai i dettagli, potresti voler rivedere le opzioni per il consolidamento di tutti i prestiti.più grande vantaggio unire Ma di solito riduce l’onere del pagamento mensile. Spesso estende anche il periodo di ammortamento, che è una benedizione mista. Tieni presente che questo potrebbe darti più tempo per pagare i tuoi debiti, ma aggiungerà anche più pagamenti di interessi.

per non parlare di, tasso d’interesse Il costo di un prestito globale può essere superiore al costo di alcuni dei tuoi prestiti attuali. Prima di registrarti per una fusione, assicurati di confrontare i termini del prestito.

Un fattore importante da tenere a mente.Se ti unisci, perderai il diritto rimandare Alcuni prestiti federali sono dotati di opzioni e piani di rimborso basati sul reddito. Ne elenchiamo alcuni di seguito.

5. Ottieni prima un prestito più alto

Come con qualsiasi strategia di rimborso del debito, è meglio estinguere prima il prestito con il tasso di interesse più alto. Una soluzione comune è quella di preventivare un certo importo in aggiunta al pagamento mensile totale, e quindi allocare l’eccedenza al debito con l’interesse più alto.

Una volta estinto, l’importo mensile totale del prestito (pagamento regolare, più franchigia, più importo regolare) viene utilizzato per rimborsare il debito al secondo tasso di interesse più alto. e tanti altri.Questa è una versione della tecnologia chiamata Valanga di debiti.

Ad esempio, supponiamo che tu debba un prestito studentesco di $ 300 al mese. Tra questi, $ 100 sono dovuti a un prestito con un tasso di interesse del 4%, $ 100 sono dovuti a un prestito con un tasso di interesse del 5% e $ 100 sono dovuti a un prestito con un tasso di interesse del 6%. Pianificherai il tuo budget per spendere $ 350 al mese per rimborsare il tuo prestito studentesco e utilizzerai $ 50 extra per un prestito del 6%.

Dopo aver pagato, aggiungi $ 150 per il pagamento del 6% del debito ogni mese a $ 100 per il pagamento del 5%, pagando così $ 250 al mese con un tasso di interesse del 5% e accelerando il pagamento.Una volta annullato il prestito, l’ultimo prestito del 4% verrà pagato a un tasso di interesse di $ 350 al mese fino a quando tutto Debito studentesco Il pagamento completo è stato effettuato.

6. Paga il capitale

Un’altra strategia comune di rimborso del debito è pagare un extra Principale Ogni volta che puoi. Più velocemente riduci il capitale, meno interessi pagherai durante la durata del prestito. Poiché gli interessi vengono calcolati in base al capitale mensile, minore è il capitale, minore è il pagamento degli interessi.

7. Pagamento automatico

Se accetti di impostare i pagamenti da prelevare automaticamente dal tuo conto corrente ogni mese, alcuni prestatori di prestiti studenteschi offriranno sconti sui tassi di interesse.partecipante Programma federale di prestito diretto Ad esempio, per ottenere questa pausa (solo lo 0,25%, ma ehi, si somma), i prestatori privati ​​​​possono anche offrire sconti.

attenzione, Piano di salvataggio americano, il pacchetto di incentivi del presidente Biden per la pandemia di COVID-19 include una disposizione che prevede sgravi fiscali per tutti i prestiti agli studenti tra il 1° gennaio 2021 e il 31 dicembre 2025.

8. Esplora piani alternativi

Se hai un prestito studentesco federale, puoi chiamare il tuo prestatore di servizi di prestito e sviluppare un piano di rimborso alternativo. Alcune di queste opzioni includono:

  • Rimborso laurea: Ciò aumenterà il tuo rimborso mensile ogni due anni durante il periodo di dieci anni del prestito. Il piano consente il pagamento anticipato di salari bassi adattandosi ai salari di livello iniziale. Presuppone inoltre che, con il passare dei dieci anni, si otterrà un aumento o si passerà a un lavoro più remunerativo.
  • Rimborso differito: Consente di prolungare la durata del prestito, ad esempio 25 anni anziché 10 anni, che si tradurrà in una riduzione delle rate mensili.
  • Rimborso eventuale reddito: Paga secondo il tuo calcolo Reddito lordo rettificato (AGI) Fino a 25 anni, non più del 20% del tuo reddito. Alla fine dei 25 anni, il saldo del tuo debito sarà perdonato.
  • Paga in base al reddito: Se puoi dimostrare difficoltà finanziarie, il limite di pagamento mensile è del 10% del tuo reddito mensile, fino a 20 anni. Gli standard possono essere severi, ma una volta soddisfatte le condizioni, puoi continuare a pagare secondo il piano anche se non hai più difficoltà.

Sebbene questi piani e altri metodi di rimborso possano ridurre il tuo pagamento mensile, tieni presente che possono anche significare che pagherai interessi più lunghi. Inoltre, non si applicano a nessun prestito studentesco privato che ottieni.

9. Ritardo nel pagamento

Se non hai un lavoro, puoi chiedere al tuo prestatore di prestiti studenteschi di posticipare il pagamento.Se hai un prestito studentesco federale e hai diritto a una proroga, il governo federale potrebbe pagare i tuoi interessi durante il periodo approvato tregua.

Se non hai diritto all’estensione, puoi chiedere al tuo prestatore Tollerare, che ti consente di interrompere temporaneamente il pagamento dei prestiti per un periodo di tempo. Con tolleranza, al capitale del prestito verranno aggiunti gli interessi maturati durante il periodo di tolleranza.

10. Esplora il condono del prestito

In alcuni casi estremi, potresti essere in grado di applicare Riduzione del debito (a volte chiamato annullamento) o annullare il prestito studentesco. Se la tua scuola chiude prima di completare la tua laurea, sei totalmente e permanentemente disabile, o il pagamento di debiti risulterà in bancarotta (che è raro), potresti essere idoneo.

Un’altra opzione meno drastica ma più specifica è che hai lavorato come insegnante o in un’altra industria di servizio pubblico.

Linea di fondo

Non tutte queste tecniche ti porteranno risultati. Tuttavia, se hai problemi a pagare i prestiti studenteschi, c’è davvero solo una cattiva scelta: non fare nulla e sperare solo nei migliori risultati.Il tuo problema con i debiti non scomparirà, ma il tuo Credibilità volere.

[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *