4 grandi sfide che Uber dovrà affrontare nei prossimi anni

[ad_1]

Uber, una società tecnologica con sede a San Francisco, è stata fondata nel 2009 per mettere in contatto le persone nelle città che hanno bisogno di viaggiare (ma non riescono a trovare taxi) con gli autisti di limousine e city car che vogliono guadagnare un reddito extra. La società è diventata pubblica nel maggio 2019 e il codice di scambio di azioni è Uber.

Oggi, Uber mette in contatto conducenti e passeggeri in 400 città in tutto il mondo.I suoi autisti includono non solo professionisti, ma anche persone comuni che sono disposte a guidare per sconosciuti. La società ha lanciato l’app UberEats per la consegna di cibo nel 2014 e ha lanciato un servizio di taxi in elicottero per l’aeroporto Kennedy di New York nel 2019.

Uber ha visto molti concorrenti, come ascensore con di, In aumento nel settore del ride sharing, l’azienda deve affrontare problemi normativi in ​​tutto il mondo.Mai stato bandito da aeroporto (con L’intero Paese) Aumentare i costi operativi, Uber Ci sono quattro sfide negli Stati Uniti e all’estero.alcunialcuni

Punti chiave

  • Fondata nel 2009, Uber è una piattaforma di carpooling che collega conducenti e passeggeri.alcunialcuni
  • Sebbene alcuni autisti Uber siano autisti professionisti, altri sono persone normali e possono guidare altri a pagamento.
  • Una delle sfide di Uber è che la legge della California impone alle società di condivisione dei viaggi di trattare i conducenti come dipendenti piuttosto che come appaltatori indipendenti.
  • Le modifiche alla legge influenzeranno anche le tasse pagate da Uber.
  • Alcuni paesi e aeroporti hanno completamente vietato le compagnie di condivisione del viaggio.

La California guida la tendenza

Il Senato della California ha approvato la legge n. 5 del Congresso nel 2019, che richiederà a Uber, Lyft e altre società di trattare i dipendenti come dipendenti anziché come appaltatori indipendenti. Sebbene il disegno di legge dovrebbe diventare legge, gli avvocati senior di Uber hanno affermato in risposta che, nonostante la legislazione, la società non inizierà a trattare i conducenti come dipendenti.

Uber insiste sul fatto che si tratta di un’azienda tecnologica la cui unica funzione è connettere conducenti e passeggeri. Questo funziona bene per l’azienda: può facilmente iniziare a fare affari in nuovi mercati e non ha bisogno di prestare attenzione alle leggi del datore di lavoro e dei dipendenti e alle relative responsabilità e obblighi.Senza un rapporto di lavoro dipendente, Uber non ha alcun obbligo di pagamento Imposta sulla sicurezza sociale, Assicurazione contro la disoccupazione, O compensazione dei lavoratori. Inoltre, non è necessario rimborsare il conducente per il chilometraggio.

Mentre alcuni conducenti sono sconvolti dall’essere considerati un appaltatore indipendente, altri apprezzano la flessibilità e la libertà offerte dai non dipendenti. Autista Uber Può funzionare Quando vogliono, finché vogliono e meno di salario minimo Se scelgono in questo modo.

Tuttavia, se un tribunale della California dichiara che i conducenti di Uber sono dipendenti di Uber, l’azienda sarà costretta a ridurre i pagamenti ai conducenti, pagare loro il salario minimo, aumentare le tariffe o, nel peggiore dei casi, interrompere le operazioni in California. La California ha una popolazione di 39 milioni ed è un enorme mercato per Uber. Inoltre, nuovi precedenti legali indicano che i conducenti di altri stati possono avviare i propri procedimenti giudiziari contro l’azienda.

Il 3 novembre 2020, il California State Ballet ha introdotto la Proposition 22, che definisce i conducenti di trasporto e consegna basati su app come appaltatori indipendenti, che sostituirà Bill 5 (AB 5) della Camera. La proposta 22 è stata approvata.

imposta

La prossima sfida di Uber e Datore di lavoro dipendente relazione. Se Uber è considerata una società tecnologica, il governo potrebbe sostenere che l’intera tariffa della corsa è il reddito di Uber ed è soggetta alle tasse comunali e statali.

Uber ha affrontato Denuncia Da vari governi, elude la sua Passività fiscali Ai suoi driver, e questi driver spesso Non conformità Sul pagamento delle tasse. Una maggiore legislazione fiscale può esacerbare questo problema e significa anche aumentare la tariffa della corsa o terminare le operazioni di Uber in quella particolare città o stato.

I rischi di diventare un autista Uber

Oltre al rischio di non rispettare le tasse, i conducenti di Uber affrontano rischi incredibili quando vietano il lavoro nella città o nel paese dell’azienda. In molti paesi, Uber è completamente vietato. In altri luoghi, c’è un Chiama per la supervisione L’industria o il governo dichiarano illegali le app di car sharing.

Oltre all’intervento del governo, anche le autorità aeroportuali screpolature Elimina i driver Uber. Le autorità hanno iniziato a far pagare agli autisti Uber i trasferimenti aeroportuali ai clienti. Lo scatto alla risposta aumenta il costo del viaggio per i consumatori e, rispetto ai taxi tradizionali, il servizio è meno competitivo.

L’espansione internazionale comporta dei rischi

Man mano che Uber continua ad espandersi al di fuori degli Stati Uniti, aumenta Rischio operativoAd esempio, in Asia, il rapporto tra taxi e popolazione è più alto che negli Stati Uniti. Per questo motivo, la concorrenza tra i conducenti di Uber e i taxi tradizionali è diventata più intensa.

Inoltre, i servizi di taxi in Asia sono veloci, puliti ed economici.In alcuni paesi, puoi pagare con i seguenti metodi Near Field Communication Telefoni cellulari che utilizzano applicazioni come Uber che nega Alipay Vantaggi competitivi In grado di utilizzare la sua app per pagare la corsa.

83

A gennaio 2021, il numero di paesi con autisti Uber.

Poiché il servizio è più affidabile ed economico degli Stati Uniti, sembra improbabile che Uber abbia un forte mercato all’estero. Man mano che la società tecnologica si espande e affronta l’opposizione e le proteste del governo, troverà più difficile per i conducenti competere con le compagnie di taxi affermate.

Linea di fondo

Uber è un’azienda che sconvolge il sistema dei trasporti. Come collegamento tra clienti e autisti, l’azienda ha preso dei tagli e la piattaforma è una delle più riuscite al mondo. Ma Uber sta lavorando duramente per raggiungere la redditività.Nella sua prima relazione come Società quotataUber ha affermato che nel primo trimestre del 2019 le entrate sono state di 3,1 miliardi di dollari e una perdita di oltre 1 miliardo di dollari. Dati gli alti redditi e i bassi salari di Uber, ci si aspetta che Uber guadagni molti soldi, ma non è scioccante sapere che Uber deve affrontare molte sfide nel processo di sviluppo.

[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *