5 modi comprovati per vendere azioni

[ad_1]

Scegliere quando vendere le azioni può essere un compito arduo. Per la maggior parte dei trader è difficile distinguere le proprie emozioni dal trading.Quando considerano la vendita di azioni, le due emozioni umane che influenzano i trader sono l’avidità e la paura. I trader hanno paura della perdita o non sono in grado di massimizzare il potenziale di profitto. Tuttavia, la capacità di gestire queste emozioni è la chiave per essere un trader di successo.

Ad esempio, molti investitori non vendono quando il titolo sale dal 10% al 20% perché non vogliono perdere ulteriori rendimenti quando il titolo vola sulla luna. Questo è il risultato dell’avidità e della speranza che i titoli che scelgono diventino vincitori più grandi. D’altra parte, se il prezzo delle azioni scende dal 10% al 20%, la stragrande maggioranza degli investitori non venderà ancora perché non è disposta a realizzare una perdita quando il titolo scende. rimbalzo In modo significativo. C’è anche la preoccupazione che se il titolo rimbalza, alla fine potrebbero pentirsi delle loro azioni.

così, Quando dovresti vendere le tue azioni?Questo è un problema fondamentale affrontato dagli investitori. Fortunatamente, ci sono alcuni metodi comunemente usati che possono aiutare gli investitori a rendere il processo il più ordinato possibile ed eliminare qualsiasi emozione nel loro processo decisionale. Questi metodi sono la vendita a livello di valutazione, la vendita a costo opportunità, la vendita a fondamentali in peggioramento, la vendita a costi in calo e in aumento e la vendita a prezzi target.

Punti chiave

  • Gestire la paura e l’avidità è la chiave per diventare un investitore di successo.
  • Gli investitori dovrebbero essere il più metodici possibile, rimuovendo qualsiasi emozione dalle loro decisioni.
  • In una strategia di vendita di livello di valutazione, una volta che un titolo raggiunge un determinato obiettivo o intervallo di valutazione, gli investitori lo venderanno.
  • La strategia di vendita a riduzione dei costi è un metodo basato su regole che attiva la vendita in base all’importo (ovvero la percentuale) che gli investitori sono disposti a perdere.

Livello di valutazione da vendere

La prima categoria di vendita è denominata metodo delle vendite a livello di valutazione.dentro ValutazioneStrategia di vendita di livello, una volta raggiunto un determinato obiettivo o intervallo di valutazione, gli investitori venderanno il titolo.Numerose valutazioni indice Può essere utilizzato come base, ma alcuni comuni sono il rapporto prezzo/utili (P/E), il rapporto prezzo/libro (P/B) e il rapporto prezzo/vendite (P/S). Questo metodo è molto popolare tra gli investitori di valore che acquistano azioni sottovalutate. Quando le azioni sono sopravvalutate, queste stesse metriche di valutazione possono essere utilizzate come segnali di vendita.

Come esempio di questo metodo, supponiamo che un investitore detenga azioni Walmart (Classificazione dei rifiuti) Comprano quando il rapporto P/E è circa 13 volte i guadagni. Il trader ha verificato la valutazione storica del titolo Walmart e ha osservato che il rapporto P/E medio quinquennale era 1​​5.8. Di conseguenza, il trader può decidere di utilizzare 15,8 volte il rendimento come obiettivo di vendita della valutazione del reddito fisso. Segnale di vendita.

Vendite a costo opportunità

Un’altra strategia si chiama utilità-prezzo Metodo di vendita. In questo metodo, l’investitore possiede un portafoglio azionario e vende il titolo quando si presenta un’opportunità migliore. Ciò richiede il monitoraggio, la ricerca e l’analisi continui del proprio portafoglio di investimenti e delle potenziali nuove aggiunte di azioni.Una volta identificato un investimento potenziale migliore, l’investitore ridurrà o eliminerà la posizione attuale detenuta, che non dovrebbe essere buona come il nuovo titolo Rendimento corretto per il rischio Base.

Deterioramento-I fondamentali sono venduti

Se alcuni dei fondamentali della società si deteriorano, il metodo di vendita del deterioramento fondamentale attiverà la vendita di azioni. Bilancio d’esercizio Al di sotto di un certo livello. Questa strategia di vendita è simile alla vendita a costo opportunità, perché le azioni vendute utilizzando la strategia precedente potrebbero in qualche modo deteriorarsi.Quando si prende una decisione di vendita basata sul deterioramento dei fondamentali, molti trader si concentreranno su Bilancio Statement, con particolare attenzione alla liquidità e alla copertura.

Ad esempio, supponiamo che un investitore possieda azioni di una società di servizi pubblici che paga un importo relativamente alto, consistente dividendoGli investitori detengono il titolo principalmente a causa della sua relativa sicurezza e Rendimento da dividendoInoltre, quando gli investitori acquistano il titolo, il suo rapporto debito/capitale netto (D/E) è di circa 1,0 e il suo rapporto attuale è di circa 1,4.

In questo caso, possono essere stabilite regole di negoziazione, se il rapporto D/E aumenta più di 1,50 o se il rapporto attuale è inferiore a 1,0, l’investitore venderà il titolo. Se i fondamentali della società si deteriorano a questi livelli, minacciando così i dividendi e la sicurezza, questa strategia segnalerà agli investitori di vendere azioni.

Riduzione dei costi e aumento dei costi delle vendite

La strategia di vendita di riduzione dei costi è un altro metodo basato su regole, che attiva una vendita in base all’importo (cioè una percentuale) che l’investitore è disposto a perdere. Ad esempio, quando gli investitori acquistano un’azione, possono decidere che se l’azione scende del 10% da dove hanno acquistato, la venderanno.

Simile alla strategia di riduzione dei costi, la strategia di aumento dei costi innescherà una vendita di azioni quando le azioni aumentano di una certa percentuale. Sia il metodo della riduzione dei costi che il metodo dell’aumento dei costi sono strategie per proteggere il capitale degli investitori limitando le perdite (Ferma la perdita) O bloccare una certa quantità di profitto (Profitto). La chiave di questo metodo è scegliere una percentuale appropriata per attivare la vendita, tenendo conto della volatilità storica del titolo e dell’importo che gli investitori sono disposti a perdere.

Vendi al prezzo indicativo

Il metodo di vendita al prezzo target utilizza un valore delle azioni specifico per attivare la vendita. Questo è uno dei metodi più utilizzati dagli investitori per vendere azioni, come dimostra la popolarità degli ordini stop-loss tra trader e investitori.Il prezzo obiettivo comune utilizzato dagli investitori si basa solitamente sull’output di un modello di valutazione, come ad esempio Flusso finanziario attualizzato Modello.Molti trader si baseranno su qualsiasi numero intero o Supporto e resistenza Livello, ma rispetto ad altri metodi basati sui fondamentali, questi metodi sono meno affidabili.

Linea di fondo

Imparare ad accettare le perdite di investimento è una delle cose più difficili da fare per gli investitori. Di solito, ciò che rende gli investitori di successo non è solo la loro capacità di scegliere azioni vincenti, ma anche la loro capacità di vendere azioni al momento giusto. Questi metodi comuni possono aiutare gli investitori a decidere quando vendere azioni.

[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *