5 titoli di utilità in cui gli investitori inseguono i rendimenti

[ad_1]

I titoli dei servizi pubblici sono sempre stati un rifugio sicuro per gli investitori alla ricerca di un reddito ad alto rendimento.

-La resa è ancora una parte fondamentale dell’attrattiva del gruppo.

Per questa foto, di Barron Inizia con i titoli dei servizi pubblici nell’indice Standard & Poor’s 500, quindi classificali in base al rendimento. Quindi, abbiamo cercato società che hanno aumentato i loro livelli di dividendi nel 2020 rispetto al 2019 e prevedono di aumentare i loro dividendi quest’anno.

Edison International / EIX58.654.​​522.3-4.5% Consolidato Edison / ED76.34.127.08.9 Duke Energy / DUK105.683.881.318.8NiSource / NI25.063.59.812.2Entergy / ETR136142.95

Prezzi e resi al 3 settembre; altri dati al 7 settembre.

Fonte: raccolta di fatti

Non è sufficiente scegliere solo i cinque titoli con i rendimenti più elevati del settore. Alti rendimenti possono preannunciare una riduzione dei dividendi.

di Barron anche e John Bartlett Presidente e Joint Portfolio Manager di Reaves Asset Management

Fondo di reddito di utilità di Reeves

(UTG) per alcune indicazioni.

Abbiamo proposto questi cinque titoli:

Edison International

(EIX), il tasso di rendimento recente è del 4,5%;

United Edison

(ED), 4,1%;

Duke Energy

(DUK), 3,8%;

Fonte di nichel

(NI), 3,5% e

impresa

(ETR), 3,4%.

“Sulla base dell’adeguamento al rischio, i servizi di pubblica utilità sono un ottimo posto”, ha affermato Bartlett.

Ha sottolineato che il rendimento recente dei titoli del Tesoro USA a 10 anni è leggermente inferiore all’1,4%, che è molto inferiore ai rendimenti della maggior parte dei titoli di pubblica utilità. “Le utenze qui sono buone”, ha detto Bartlett. “E non inizieremo a preoccuparci delle valutazioni delle utenze finché non avremo un livello di tassi di interesse significativamente più alto”.

Tra i cinque titoli che abbiamo esaminato, Edison International, con sede nel sud della California, è stato l’unico a scendere quest’anno, in questo caso negativo del 4,5%.

Tuttavia, Bartlett ha definito la compagnia elettrica “una storia molto preziosa”, sebbene una preoccupazione a breve termine sia la stagione degli incendi in California. È ottimista sulle prospettive a lungo termine dell’azienda e si aspetta che i dividendi continuino a crescere.

United EdisonHa detto che ha sede a New York City, deve affrontare un ambiente normativo impegnativo e non c’è crescita per alcune società di servizi. Ma Bartlett pensa che il dividendo sembri sicuro.

Ha detto che Duke Energy è molto bravo. “Duke non ha davvero problemi.”

Al 3 settembre, la società di servizi con sede a Charlotte ha avuto un ritorno sulle azioni di circa il 19%, che era tra le prime cinque società in questa schermata.

NiSource ha sede in Indiana e quest’anno ha un tasso di rendimento di circa il 12%. È una società di servizi completamente regolamentata con circa 3,2 milioni di clienti di gas naturale e altri 500.000 clienti di elettricità in sei stati.

Entergy a New Orleans è stata duramente colpita dall’uragano Ida e l’elettricità è stata interrotta nella maggior parte dell’area. Ma il titolo è relativamente stabile, in rialzo dello 0,7% dal 27 agosto, mentre l’SPDR scelto dalla società di servizi è aumentato di circa lo 0,1%.

Oltre alla Louisiana, l’impronta di servizi dell’azienda copre anche Mississippi, Arkansas e Texas.

Bartlett ha dichiarato: “A causa dell’uragano, il titolo è leggermente diminuito” e crede che il dividendo della società sia sicuro.

Scrivi a Lawrence C. Strauss lawrence.strauss@barrons.com

[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *