6 tratti della personalità di investitori e trader di grande successo — Hashtag Investing

[ad_1]

Il mercato azionario è a due facce, rosso e verde, i mercati ribassisti e rialzisti hanno il sopravvento. Ci sono forze di mercato di domanda e offerta che operano in modi misteriosi. Molte persone muoiono in questo mercato e solo pochi hanno imparato il potere del potere. Potrei sembrare un Cavaliere Jedi, ma è così che si mantiene il delicato equilibrio dell’universo stock.

Il vero potere dei mercanti Jedi non risiede nelle abilità o nelle strategie di combattimento, ma nel controllo dei pensieri, nell’atteggiamento di giustizia e nella connessione con la forza. Puoi imparare tecniche e basi, ma se non riesci a superare le barriere psicologiche che influenzano il tuo giudizio, nessuna di queste funzionerà.

Le forze di mercato non trattano i trader in modo diverso. I trader imparano ad avere successo sviluppando le caratteristiche necessarie per prosperare nella giungla del mercato azionario.

  • Impegno-investimento non è un lavoro dalle nove alle cinque

    La prima caratteristica è l’impegno. Quando le cose si fanno difficili, inizia il difficile. Gli esseri umani hanno istinti di sopravvivenza, ma funzionano solo quando non possono scegliere di smettere di fumare. Puoi provare il mercato azionario, investire in azioni che i tuoi amici ti dicono e uscire quando incontri una perdita. Non è una promessa, ma un appuntamento al buio.

    L’investimento non è un lavoro dalle nove alle quattro. Questa è la finestra in cui si esegue la decisione di acquistare o vendere azioni o opzioni. Quindi trattalo come una finestra. In una partita di calcio, ti alleni e ti alleni anche prima di entrare allo stadio. Ti sei allenato per diversi mesi e hai completato tutto l’allenamento in una partita di 90 minuti. Prima di vincere, potresti perdere di più. Tuttavia, la vittoria arriverà solo quando ti concentrerai su investimenti diversi dal lavoro 9-3. Da dove viene questa promessa?

  • Prendi la tua decisione, se stai acquistando o vendendo la tua scelta

    Quando inizi a possedere le tue azioni, la promessa arriverà. L’investimento non è lavoro, ma affari. Possiedi la tua attività e ne accetti il ​​bene e il male. Inizialmente, ci vuole tempo e potrebbe non darti il ​​rendimento atteso. Ci sarà più sforzo e meno ricompensa. Ma devi essere ottimista e rimanere concentrato. Può anche essere invertito e potresti avere la fortuna del principiante. Ma non lasciarti sopraffare.

    Tratta l’acquisto e la vendita di azioni come attività pianificata. Hai avviato un’attività perché te l’hanno detto i tuoi amici? Allora perché comprare o vendere azioni, perché te l’hanno detto i tuoi amici.

    Questa è una decisione che devi prendere, dovresti prepararti finanziariamente e psicologicamente? Prima di iniziare a comprare azioni, fai le tue ricerche.

    Quando Warren Buffett conduce ricerche, guarda prima alla qualità dell’azienda e poi al prezzo delle azioni. Sebbene ognuno abbia il proprio metodo di ricerca, puoi iniziare nei seguenti modi.

    Innanzitutto, inserisci i tuoi titoli preferiti nella lista dei candidati. Un elenco delle migliori azioni può tornare utile.

    Successivamente, comprendere l’attività dell’azienda, i fattori che la influenzano e le opportunità e le sfide che deve affrontare.

    Quindi guarda i fondamenti dell’azienda e dei suoi colleghi e leggi le interviste alla direzione.

    Infine, scegli il tuo gioco, passivo o attivo, azioni o opzioni, avversione al rischio o avventuriero.

    Ricorda, scegli un gioco a cui puoi giocare per tutta la vita. L’investimento non è una corsa di 100 metri, ma un pentathlon. Una volta entrato, il tuo obiettivo dovrebbe essere quello di rimanerci.

  • Sii un lupo, non una pecora, affronta il mercato con sicurezza

    Se rimani in gioco, sii un lupo, non una pecora. Una volta che inizi a prendere le tue decisioni sulle azioni, il rumore del mercato non dovrebbe infastidirti. Il mercato ha una doppia personalità. Si muove con le emozioni e non puoi giudicare quale personalità (toro o orso/avidità o paura) travolgerà l’altro.

    Ogni mattina, il tuo schermo è inondato di aggiornamenti e opinioni positive e negative. Non lasciare che influenzi la tua decisione e crei insicurezza.

    Per prima cosa, libera la mente e guarda ogni notizia in modo equo.

    In secondo luogo, ascolta entrambi i lati dell’argomento come un giudice di corte.

    Terzo, confronta i loro argomenti con la tua ricerca e fai scelte razionali.

    Soprattutto, non aver paura di commettere errori. Anche le menti di investimento più intelligenti come Warren Buffett e George Soros hanno parecchi errori. Non permetteranno a questi errori di deviare dai loro impegni di investimento.

  • Non lasciare che le emozioni siano la tua guida

    Solo coloro che imparano a controllare le proprie emozioni e diventano neutrali possono essere salvati. facile a dirsi, difficile a farsi. Come rimanere in disparte e impegnarsi a investire? È qui che devi bilanciarti. Andare alla deriva su entrambi i lati causerà errori.

    Buffett ha acquistato Dexter Footwear con 25.203 azioni di Berkshire Hathaway nel 1993, che ora vale più di 8,7 miliardi di dollari. Il suo errore è stato che, sebbene la società mostrasse bandiere rosse, era ancora troppo attaccato ad essa. Dopo più di 20 anni, ha finalmente chiuso l’azienda. Ma questo errore e le critiche dei media non hanno ridotto la sua fiducia nella sua decisione.

    Invece, ha riso di Dexter Shoe Industry e ha detto: “Come disastro finanziario, questa persona dovrebbe avere un posto nel Guinness dei primati.” Buffett non dimenticherà mai i suoi errori. Al contrario, pensa che questa sia una lezione preziosa.

  • Non smettere mai di imparare: sai cosa non fare

    Un’altra caratteristica fondamentale degli investitori di successo è l’umiltà. Perché gli investitori sanno che non ci sono errori, solo conoscenza. Sanno che sono in un gioco rischioso in cui una persona vince e l’altra perde. Nella competizione, mantieni lo spirito dell’atleta.

    Hai perso una partita perché c’era qualcosa di sbilanciato. Devi lavorare sodo per migliorare le tue abilità o la tua strategia. Vivere e imparare. Anche all’età di 90 anni, Buffett legge libri, relazioni annuali e interviste. Ha cercato di capire come si è evoluto il mondo degli affari.

    Quando sei potenziato dalla conoscenza, avrai fiducia nelle tue decisioni e potrai possederle. Quando sai cosa stai facendo, inizierai a piacerti. Quindi l’investimento non è un lavoro ma un’abitudine, può aiutarti a rimanere investito.

  • Il successo appartiene a chi ha il coraggio di agire

    Ogni tratto e ogni abitudine sono correlati. Anche se sviluppi un tratto attraverso uno sforzo cosciente, altri tratti appariranno naturalmente. Una caratteristica che ha ogni investitore (anche quelli radicali) è la “pazienza”. Il tempo può guarire tutto, compreso il mercato azionario.

    Come ha detto Charlie Munger, “Il grosso dei soldi non è comprare o vendere… ma aspettare”.



  • [ad_2]

    Source link

    Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *