A causa della bassa domanda degli investitori, il prezzo delle azioni di Robinhood è inciampato nella sua prima operazione

[ad_1]

Aggiornamento Robin Hood

Il prezzo delle azioni di Robinhood è uscito dalla porta giovedì ed è sceso bruscamente quando ha debuttato, indicando che la domanda degli investitori per questa popolare app che fornisce transazioni gratuite a milioni di americani è bassa.

Il titolo ha aperto a $ 38 per azione, che corrispondeva al prezzo al quale la società aveva accettato di vendere le sue azioni il giorno prima ed era il fondo dell’intervallo target per le vendite agli acquirenti nell’IPO. Tuttavia, il prezzo delle azioni ha subito oscillazioni ed è sceso del 12% a 33,35 dollari USA a mezzogiorno a New York.

Secondo i dati di Dealogic, rispetto al prezzo medio delle azioni IPO statunitensi è aumentato del 39% il primo giorno di quest’anno, è sceso nelle prime contrattazioni di giovedì.

Robinhood, che ha venduto 55 milioni di azioni, ha fissato un intervallo da $ 38 a $ 42 per azione. Sebbene i prezzi delle IPO tecnologici più caldi siano solitamente più alti del previsto, il valore di Robinhood suggerisce che l’interesse degli investitori, specialmente da parte dei grandi gestori di fondi che possono avere successo o rompere l’IPO, non è per le azioni di questa società di brokeraggio.

L’operazione di apertura di $ 38 ha portato la valutazione di Robinhood a $ 32 miliardi, mettendola nell’orbita di altri grandi broker, come ETrade, il cui titolo era valutato a $ 11 miliardi quando è stato acquisito da Morgan Stanley lo scorso anno.Investitore privato Valutazione lo scorso agosto Robinhood vale oltre 11 miliardi di dollari USA.

I banchieri di Goldman Sachs hanno guidato l’IPO. Quando giovedì hanno iniziato la procedura d’asta per determinare il prezzo della prima transazione, ci sono stati presto segni di tiepidezza nei confronti di Robinhood. Il segnale iniziale è stato che il titolo ha aperto a $ 42, ma mentre i banchieri hanno cercato di valutare la domanda per il titolo, il titolo è sceso.

Robinhood, con sede in California, è diventato Luogo selezionato Per molti investitori azionari per la prima volta, offre transazioni senza commissioni e incoraggia queste transazioni attraverso premi, bonus e notifiche push. L’età media dei suoi clienti è di anni 31. Rispetto ai broker online maturi come ETrade, Schwab e Fidelity, i loro clienti sono generalmente più giovani e hanno meno saldi sul conto.

Ha registrato una crescita esplosiva, avendo raddoppiato il numero di account sulla sua piattaforma a 31 milioni dall’inizio dell’anno.

Tuttavia, Robinhood è stato anche preso di mira dalle autorità di regolamentazione a causa delle funzionalità simili a un gioco della sua app, del servizio clienti limitato e della dipendenza da una controversa transazione di vendita (chiamata pagamento del flusso degli ordini). A giugno, la Financial Industry Regulatory Authority ha imposto una multa di 70 milioni di dollari a Robinhood per aver causato “danni estesi e significativi” ai clienti. Questa è la più grande multa nella storia di Finra.

Secondo l’ultimo prospetto della società di brokeraggio, il 26 luglio Finra ha avviato un’altra indagine per verificare se la società di brokeraggio ha rispettato i requisiti di registrazione, incluso se i co-fondatori Vlad Tenev e Baiju Bhatt non si sono registrati presso l’autorità di regolamentazione.

Questa emissione assegnerà fino al 35% delle azioni a Robinhood Propri clientiIl modesto interesse per l’IPO mostra che gli investitori non sono immuni dal recente esame della società e dalle preoccupazioni su come questa società di brokeraggio possa mantenere il suo elevato volume di scambi in un mondo post-pandemia in cui le persone hanno tempo per altre attività.

In un’intervista con CNBC giovedì mattina, Tenev ha rifiutato di commentare se la distribuzione al dettaglio è stata completamente sottoscritta, ma ha affermato che sarà “una delle più grandi distribuzioni di sempre”, fornendo agli utenti di Robinhood “allocazioni che una volta erano riservate all’1%”. ” o super ricco. “

La questione di Robinhood ha aperto la strada a una manna per i suoi dirigenti e investitori. All’apertura delle negoziazioni, i valori delle azioni di Bhatt e Tenev erano rispettivamente di 3 miliardi di dollari e 2 miliardi di dollari.

Index Ventures, il più grande investitore esterno della società, detiene azioni per un valore di 3,2 miliardi di dollari.

La straordinaria crescita di Robinhood ha portato regolarmente a interruzioni tecnologiche durante i periodi di aumento dei numeri. Durante il rapido aumento del prezzo delle azioni del meme stock GameStop a gennaio, la piattaforma ha dovuto sospendere le negoziazioni e raccogliere miliardi di dollari per soddisfare i requisiti patrimoniali dei market maker.

Gli investitori che forniscono 3,5 miliardi di dollari in finanziamenti di emergenza possono ottenere azioni a un prezzo inferiore del 30% rispetto al prezzo di emissione perché il loro debito viene convertito in azioni.

Bhatt e Tenev manterranno il controllo di maggioranza su Robinhood attraverso una struttura a doppia partecipazione, il che significa che sebbene detengano meno del 20% delle azioni della società, avranno almeno il 65% dei diritti di voto.

[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *