Amazon paga un risarcimento per beni difettosi venduti da altri sul suo sito web

[ad_1]

Amazon ha dichiarato martedì che inizierà a pagare un risarcimento direttamente ai clienti che hanno subito lesioni o danni alla proprietà a causa di prodotti difettosi venduti sulla sua piattaforma.Pressione sulla sicurezza dei prodotti venduti sulla sua piattaforma. Il suo sito web.

Amazon ha cambiato la sua politica in materia di danni e venditori di terze parti.
Getty Images

Dal 1 settembre, Amazon Dire Pagherà direttamente ai clienti fino a $ 1.000 in richieste di risarcimento per lesioni personali e danni alla proprietà.

Il gigante dell’e-commerce ha dichiarato che questo ha rappresentato oltre l’80% dei casi di lesioni e danni alla proprietà sulla sua piattaforma statunitense, aggiungendo che finché i venditori rispettano le sue politiche e hanno un’assicurazione valida, non ci sarà “nessun costo per i venditori”.

Amazon ha affermato che se il venditore non risponde o rifiuta un reclamo che ritiene valido, può intervenire per pagare un importo maggiore del reclamo.

La società ha affermato che la nuova politica “protegge meglio i clienti e i venditori di Amazon”.

Di metà Alcuni dei prodotti venduti su Amazon provengono da venditori di terze parti, sebbene l’azienda insistere È solo una piattaforma che collega clienti e venditori e non si assume alcuna responsabilità per i prodotti venduti da altri.

Amazon ha dichiarato che “supera di gran lunga i nostri obblighi legali e ciò che qualsiasi altro fornitore di servizi di mercato sta facendo oggi per proteggere i clienti” e non riconosce la responsabilità della politica.

Amazon sta affrontando una crescente pressione per essere responsabile della qualità e della sicurezza dei prodotti venduti sulla sua piattaforma.Qualcuno ha affermato di essere stato ferito da una batteria difettosa e bruciato Hoverboard Un occhio è stato accecato dal cane cinturaÈ principalmente esentato da responsabilità sostenendo che si tratta di una piattaforma intermediaria e non di un venditore o distributore, sebbene alcuni casi recenti siano scomparsi Essere opposto a società. A luglio, la Commissione per la sicurezza dei prodotti di consumo degli Stati Uniti Perseguire Amazon richiamerà i prodotti difettosi che “hanno rappresentato un rischio di gravi danni o morte per i consumatori”, inclusi 24.000 rilevatori di monossido di carbonio che “non sono riusciti a chiamare la polizia” e 400.000 asciugacapelli che non hanno adeguatamente prevenuto le scosse elettriche. Nella denuncia, i regolatori federali hanno descritto Amazon come un “distributore di prodotti”.

Anche i venditori di terze parti stanno contattando i clienti insoddisfatti, cercando di persuaderli a eliminare i feedback negativi. secondo arrivo Il giornale di Wall Street. Questa pratica viola i termini di servizio di Amazon e rende Forgiato Recensione Popolarità Sul sito.

Amazon risarcisce i danni per merci pericolose vendute da commercianti indipendenti (FT)

Come Amazon ha eluso la responsabilità per i prodotti più rischiosi sul suo sito web (bordo)

Quando i clienti Amazon lasciano recensioni negative, alcuni venditori li danno la caccia (Giornale di Wall Street)

leggi di più

[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *