American Express consente ai dipendenti di lavorare da casa due giorni alla settimana Reuters

[ad_1]

© Reuters. Foto del file: il 6 dicembre 2017, il logo American Express e il simbolo commerciale sono stati visualizzati sullo schermo della Borsa di New York (NYSE) negli Stati Uniti. REUTERS/Brendan McDermid/File Photo

(Reuters)- American Express Co (NYSE:) consentirà alla maggior parte dei dipendenti di lavorare da casa fino a due giorni alla settimana, introducendo un approccio misto di back office diverso da quello di alcune delle principali banche di Wall Street.

Il CEO di American Express Stephen Squeri ha dichiarato in una nota interna che a partire da ottobre, la maggior parte dei dipendenti statunitensi e britannici degli emittenti di carte di credito avrà la possibilità di lavorare in remoto il lunedì e il venerdì.

American Express inizierà a riportare i dipendenti in ufficio il 13 settembre, e l’obiettivo è adottare a pieno il modello ibrido nella settimana del 4 ottobre. Tuttavia, il memorandum affermava che la decisione finale dipenderà dalle condizioni locali e dalla guida delle autorità sanitarie. .

Le prime tre settimane saranno un “periodo di transizione” per i dipendenti per “abituarsi” ad andare al lavoro. Il promemoria affermava che il tasso di occupazione sarà limitato al 50% e durante questo periodo la maggior parte dei dipendenti lavorerà in ufficio solo due giorni alla settimana.

di lunedi, Morgan Stanley Il CEO di (NYSE:) ha affermato che si aspetta che la maggior parte dei dipendenti della sede centrale della banca a Manhattan ritornino in ufficio entro settembre.

Altre grandi banche JPMorgan Chase & Co. (NYSE:) e Gruppo Goldman Sachs Inc (NYSE:) ha anche iniziato a ruotare per riportare i dipendenti negli uffici statunitensi.

La nota ha aggiunto che i dipendenti di American Express che hanno lavorato da casa a tempo pieno prima dello scoppio della pandemia continueranno a farlo, mentre coloro che non possono “lavorare efficacemente” a casa dovranno recarsi al lavoro ogni giorno.

Il piano della società con sede a New York è stato riportato per la prima volta da Bloomberg News.

Dichiarazione di non responsabilità: Media convergenti Vorrei ricordarti che i dati contenuti in questo sito Web potrebbero non essere in tempo reale o accurati. Tutti i CFD (azioni, indici, futures) e i prezzi delle valute estere non sono forniti dalle borse, ma dai market maker, quindi i prezzi potrebbero essere imprecisi e potrebbero essere diversi dai prezzi di mercato effettivi, il che significa che i prezzi sono indicativi. Non per scopi di trading. Pertanto, Fusion Media non è responsabile per eventuali perdite di transazione che potresti subire a causa dell’utilizzo di questi dati.

Media convergenti Fusion Media o chiunque sia collegato a Fusion Media non sarà responsabile per eventuali perdite o danni causati dall’affidamento a dati, quotazioni, grafici e segnali di acquisto/vendita contenuti in questo sito web. Si prega di comprendere appieno i rischi ei costi associati alle transazioni sui mercati finanziari.Questa è una delle forme di investimento più rischiose.



[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *