Autorità monetaria di Hong Kong: la banca virtuale lancia nuovi prodotti di credito personale

[ad_1]

Condividi questo articolo!

Data: 12 luglio 2021 alle 18:35

[Caihua News Agency]Ruan Guoheng, vicepresidente dell’Autorità monetaria di Hong Kong, ha pubblicato un articolo intitolato “Virtual Bank Introduces New Personal Credit Products” sul blog ufficiale “Insights”. L’estratto è il seguente:

Dall’apertura ufficiale della prima banca virtuale nella prima metà del 2020, otto banche virtuali sono apparse una dopo l’altra nell’ultimo anno e Hong Kong è entrata ufficialmente nell’era della “Neo Bank”.

Con l’introduzione delle nuove banche virtuali, la gamma di prodotti è stata ampliata da depositi e sconti al consumo di carte di credito all’inizio della sua apertura ad alcuni prodotti di credito personale di recente concezione. Per esempio:

Prodotti di prestito collegati ai depositi: i clienti devono solo depositare i prestiti personali non garantiti approvati nel conto di deposito designato dalla banca e possono godere dello stesso tasso di interesse sul deposito del tasso di interesse sul prestito, che riduce la spesa per interessi complessiva del cliente in modo mascherato e facilita l’allocazione più flessibile dei clienti Fondi a disposizione. Anche alcuni prodotti legati ai depositi ipotecari sul mercato hanno design simili, ma le banche virtuali sono le prime ad applicare questo concetto ai prestiti personali non garantiti.

Prodotti di prestito personale legati allo stipendio: pochi giorni prima del giorno di paga del cliente, il fatturato in contanti viene fornito ai clienti in anticipo. I clienti possono scegliere di rimborsare con lo stipendio o trasferire altri fondi il giorno di paga. Tuttavia, proprio come i prodotti di prestito generico, se il cliente non riesce a rimborsare il prestito in tempo, gli arretrati inizieranno a maturare interessi.

Nuovo modello di rateizzazione—I clienti possono richiedere questo tipo di rateizzazione a consumo tramite carte di credito o debito virtuali, una volta approvate non è necessario fare domanda per ogni acquisto uno per uno. Se la carta non può essere rimborsata prima della data specificata, la banca convertirà automaticamente il pagamento in un prestito rateale e inizierà ad addebitare gli interessi. Cita tutti, ci sono anche alcune piattaforme di pagamento per gli acquisti sul mercato che forniscono servizi simili “prima spendi, poi paga dopo”, ma queste piattaforme non sono necessariamente regolamentate e devi prestare maggiore attenzione al fatto che forniscano un’adeguata protezione del cliente quando le usi .

L’HKMA richiede alle banche di tenere conto delle esigenze dei clienti nella progettazione del prodotto; rivelare chiaramente le caratteristiche del prodotto e i rischi ai clienti, in particolare i tassi di interesse e le conseguenze del mancato rimborso del pagamento; e spiegare ai clienti i termini contrattuali in dettaglio in modo che i consumatori possono godere dei nuovi prodotti Prima di banking, è possibile comprendere chiaramente i dettagli rilevanti e se soddisfa le proprie esigenze. Ancora più importante, mentre forniscono ai clienti nuovi prodotti, nuovi servizi e nuove esperienze, le banche devono continuare a sostenere i principi di un’ospitalità equa e orientata al cliente.

Abbiamo emesso un avviso alla banca nel settembre dello scorso anno che quando i clienti privati ​​e PMI richiedono prestiti chirografari o prodotti di carte di credito sulla piattaforma digitale della banca, sia le banche tradizionali che quelle virtuali devono fornire ai clienti “doppi solleciti”: il primo passo è ricordare le caratteristiche principali, i termini e le condizioni del prodotto di credito del cliente; il secondo passo è fornire i dettagli del prodotto richiesto, come i tassi di interesse, le modalità di rimborso, ecc., in modo che il cliente possa considerare ulteriormente con attenzione il prestito decisione e ridurre l’impulsività e l’incapacità di considerare chiaramente e portare a eccessivi I rischi del prestito.

L’Autorità monetaria di Hong Kong richiede alle banche virtuali competenti di rafforzare le informative ai clienti, ad esempio indicando chiaramente l’importo o il limite massimo del tasso di interesse al quale il conto di deposito collegato al prestito può ottenere un tasso di deposito migliore; e quando i clienti non riescono a rimborsare il importo anticipato, ricorda loro che la banca trasferirà i relativi fondi Fare un prestito e iniziare a maturare interessi, ecc.

Inoltre, alcune banche collaborano con altre istituzioni commerciali.I clienti che aprono un conto, depositano o prendono in prestito con la banca riceveranno una varietà di offerte promozionali, ma il cliente potrebbe dover fornire informazioni personali o soddisfare determinate condizioni, come consigliare con successo i parenti e amici Apri un account per divertirti. L’HKMA ha notato la situazione in questione e ha chiesto alle banche di aumentare la trasparenza in modo che i clienti abbiano una chiara comprensione di come ottenere le relative agevolazioni.

Le banche virtuali porteranno senza dubbio una nuova esperienza di servizio bancario ai cittadini di Hong Kong. Puoi conoscere meglio e confrontare i prodotti offerti da diverse banche e, soprattutto, prestare maggiore attenzione ai termini dei prodotti. Quando si utilizzano prestiti e carte bancarie, dovresti anche prestare attenzione al possibile coinvolgimento Le tue spese finanziarie influenzeranno la tua situazione finanziaria e stai attento a evitare le conseguenze di un prestito eccessivo. In caso di dubbio, fai più domande e sii un consumatore accorto e responsabile di servizi finanziari.

Infine, per prendere in prestito, è ancora questa frase: “Se vuoi prendere in prestito, puoi prendere in prestito prima!”

leggi di più

Condividi questo articolo!

[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *