Avvocato sostiene che il grande magnate del software John McAfee si è suicidato in Spagna Reuters

[ad_1]

2/2

© Reuters. Immagine del file: John McAfee, co-fondatore di McAfee Crypto Team e CEO di Luxcore e fondatore di McAfee Antivirus, parla al Malta Blockchain Summit a St. Julian’s, Malta, il 1 novembre 2018. REUTERS/Darrin Zammit Lupi/File Photo

2/2

BARCELLONA (Reuters) – L’imprenditore tecnologico americano di origine britannica John McAfee si è suicidato in una prigione di Barcellona dopo essere stato estradato negli Stati Uniti con l’accusa di evasione fiscale mercoledì dall’Alta Corte spagnola, ha detto il suo avvocato a Reuters Society.

L’avvocato di McAfee, Javier Villalba, ha affermato che il pioniere del software antivirus è morto di disperazione durante nove mesi di carcere.

In un’udienza del mese scorso, il 75enne McAfee ha dichiarato che data la sua età, se condannato negli Stati Uniti, passerà il resto della sua vita in prigione. Ha detto: “Spero che i tribunali spagnoli vedano l’ingiustizia di questa questione, e gli Stati Uniti vogliono usarmi come esempio”.

McAfee sfugge alla cattura da parte delle autorità statunitensi da molti anni, alcuni dei quali su un mega yacht. È stato incriminato per evasione fiscale in Tennessee e in un caso di frode criptovaluta a New York.

Una fonte della polizia spagnola ha detto all’epoca che il colorato fondatore della tecnologia era stato arrestato all’aeroporto di Barcellona il 3 ottobre, mentre si stava preparando a imbarcarsi su un volo per Istanbul con passaporto britannico.

McAfee ha lavorato in NASA, Xerox (NYSE:) e Lockheed Martin (NYSE:) Prima di lanciare il primo software antivirus commerciale al mondo nel 1987. Ha venduto la sua società di software a Intel (NASDAQ:) nel 2011 e non partecipa più all’attività. Il programma porta ancora il suo nome e conta 500 milioni di utenti in tutto il mondo.

L’Alta Corte spagnola ha dichiarato mercoledì di aver accettato di estradare McAfee negli Stati Uniti. Il dipartimento di giustizia distrettuale ha confermato che mercoledì un uomo americano di 75 anni è stato trovato morto nella sua cella, in attesa di estradizione. Le autorità penitenziarie stanno indagando sulle cause della morte.

Villalba ha affermato che McAfee ha ancora l’opportunità di appellarsi alla sua condanna, ma non può sopportare più tempo in prigione.

Villalba ha dichiarato: “Questo è il risultato di un sistema crudele. Non c’è motivo per cui questa persona rimanga in prigione così a lungo. “A causa della morte di McAfee, i pubblici ministeri statunitensi potrebbero richiedere al giudice che supervisiona il caso di evasione fiscale di respingere le accuse.

McAfee ha dichiarato nel 2019 che per motivi ideologici, non ha pagato l’imposta sul reddito degli Stati Uniti per otto anni. Quell’anno lasciò gli Stati Uniti per sfuggire al processo e visse su un mega yacht con sua moglie, quattro cani di grossa taglia, due guardie giurate e sette membri dello staff.

Si è offerto di utilizzare la criptovaluta per aiutare Cuba a evitare l’embargo commerciale degli Stati Uniti e ha cercato di candidarsi come presidente del Partito Liberale.

McAfee ha dichiarato nel 2018 di avere almeno 47 figli e di aver vissuto in Belize per diversi anni. È fuggito dopo essere stato ricercato dalla polizia nel caso di omicidio di un vicino del 2012. Alla fine dissero che non era un sospettato.

Ha detto di aver incontrato sua moglie, Janice McAfee, che gli ha salutato con la mano mentre scappava.

Janice McAfee ha postato su Twitter domenica: “Ora le autorità statunitensi sono determinate a lasciare che John muoia in prigione come esempio della sua opposizione pubblica alla corruzione all’interno delle agenzie governative… Non spera mai di ottenere un processo equo negli Stati Uniti”.

McAfee è un utente prolifico di Twitter, ha 1 milione di follower su Twitter e altri social media.

Nel 2013, ha pubblicato un video volgare su YouTube, prendendo in giro la difficoltà di rimuovere il software che porta il suo nome dal suo computer.

Mercoledì, molti sostenitori delle criptovalute in tutto il mondo hanno pubblicato tweet di condoglianze. Nell’ultimo tweet pubblico del 18 giugno, McAfee ha scritto: “Tutto il potere corromperà. Fai attenzione con quali poteri permetti alla democrazia di esercitare”.



[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *