Axa IM si prepara a spendere 2 miliardi di euro per acquistare asset nel settore delle scienze della vita

[ad_1]

Aggiornamento AXA Investment Manager

Una delle più grandi società di gestione patrimoniale al mondo si prepara a spendere quasi 2 miliardi di euro per costruire laboratori e uffici professionali in Europa, il che dimostra che l’interesse dell’istituzione nel campo delle scienze della vita sta crescendo rapidamente.

I beni delle scienze della vita sono attualmente uno dei beni più popolari per gli investitori immobiliari. Il settore è relativamente maturo in Nord America e in rapido sviluppo in Europa, mentre il Regno Unito è un obiettivo specifico.

Axa IM Alts, una divisione del gruppo di fondi francese Axa Investment Managers, ha raccolto 1,9 miliardi di euro e investirà tramite Kadans Science Partner, sviluppatore di parchi scientifici acquisiti da Axa lo scorso anno.

Timothé Rauly, Head of Global Fund Management di AXA IM Alts, ha dichiarato: “La storia delle scienze della vita potrebbe essere la storia più entusiasmante degli investimenti immobiliari europei in questo momento”.

La metà dei fondi raccolti sarà utilizzata per sviluppare nuovi asset.Paesi Bassi, Regno Unito, Germania e Francia potrebbero diventare obiettivi. L’altra metà sarà utilizzata per aggiornare o riutilizzare le risorse Kadans esistenti.

Le istituzioni si stanno riversando nel settore, sperando che la crescente attenzione alla scienza e all’innovazione causata dalla pandemia guidi la crescita.

Timothé Rauly, responsabile della gestione globale dei fondi presso AXA IM Alts, ha affermato che il Triangolo d’Oro “è sicuramente il luogo in cui continueremo a cercare investimenti” © RDA Images & Daniela Radu

Le proprietà variano da uffici standard a complessi spazi di laboratorio e la posizione è un fattore determinante per il valore.

Il “Triangolo d’oro” tra Cambridge, Oxford e Londra gode di un premio per la sua vicinanza alle migliori università e centri di ricerca (come il Creek Institute di Kings Cross) ed è stato un obiettivo per gli investitori negli ultimi mesi.

Il Modlin College è test Interesse degli investitori per l’Oxford Science Park. Secondo persone che hanno familiarità con la questione, l’obiettivo del college è vendere le sue azioni per circa 100 milioni di sterline e il suo valore è aumentato di sette volte da quando è stato acquistato cinque anni fa.

“È molto importante rimanere nel cluster europeo esistente e pensiamo che trarrai beneficio dall’aumento degli affitti”, ha affermato Laurie. Ha aggiunto che il Triangolo d’Oro “è sicuramente il luogo in cui continueremo a cercare investimenti”.

Come membro del team di ricerca sugli immobili commerciali di Savills, Steven Long, che si occupa di scienze della vita, ha affermato che prima della pandemia, gli investitori erano attratti dal reddito relativamente sicuro fornito dal settore.

Negli ultimi mesi, poiché gli investitori si sono ritirati dai settori più colpiti dal coronavirus, come la vendita al dettaglio e l’ospitalità, i volumi delle transazioni sono aumentati. In aree che pensano prospereranno Dopo la pandemia: dormitori studenteschi, logistica, case di cura e scienze della vita.

Sia Blackstone che Brookfield hanno consistenti portafogli di investimenti nelle scienze della vita e hanno aumentato i loro investimenti nel settore negli ultimi 12 mesi.

“Il Covid è solo un catalizzatore… un’intera generazione ora vuole essere Chris Whitty [the chief medical officer for England]C’è una domanda illimitata in questo settore”, ha detto Lang.

[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *