Biden autorizza un finanziamento di emergenza di 100 milioni di dollari per i rifugiati afghani Reuters

[ad_1]

2/2

© Reuters. Foto del file: Il presidente degli Stati Uniti Joe Biden tiene un incontro sulle infrastrutture con i leader del lavoro e degli affari alla Casa Bianca a Washington, negli Stati Uniti, il 22 luglio 2021.Reuters/Jonathan Ernst

2/2

WASHINGTON (Reuters)-La Casa Bianca ha dichiarato che venerdì il presidente degli Stati Uniti Joe Biden ha stanziato fino a 100 milioni di dollari da un fondo di emergenza per soddisfare le esigenze di “emergenza impreviste” dei rifugiati causate dalla situazione in Afghanistan, compresi i richiedenti il ​​visto per gli immigrati speciali in Afghanistan. .

La Casa Bianca ha dichiarato che Biden ha anche autorizzato il rilascio di 200 milioni di dollari in servizi e beni dall’inventario delle agenzie governative statunitensi per soddisfare la stessa domanda.

Gli Stati Uniti si preparano ad avviare l’evacuazione di migliaia di afgani che hanno richiesto visti speciali di immigrazione (SIV), persone che rischiano ritorsioni da parte dei talebani a causa del lavoro del governo statunitense.

Il primo gruppo di sfollati e le loro famiglie dovrebbero volare a Fort Lee, una base militare statunitense in Virginia, entro la fine di questo mese, dove aspetteranno l’elaborazione finale delle loro domande di visto.

Il Pentagono ha detto lunedì che circa 2.500 afgani possono essere portati in una struttura a circa 30 miglia (48 chilometri) a sud di Richmond.

L’amministrazione Biden sta esaminando altre strutture statunitensi negli Stati Uniti e all’estero che possono ospitare i richiedenti SIV e le loro famiglie.

Dopo l’invasione guidata dagli Stati Uniti nel 2001, gli afgani che lavoravano come traduttori o altri lavori per il governo degli Stati Uniti potevano ottenere visti di immigrazione speciali.

Giovedì, la Camera dei rappresentanti degli Stati Uniti ha approvato un atto legislativo che aumenterebbe il numero di SIV che possono essere concessi di 8.000, che coprirà tutte le possibili domande ammissibili.

Funzionari statunitensi affermano che sono in corso di elaborazione circa 18.000 domande di questo tipo.

Dichiarazione di non responsabilità: Media convergenti Vorrei ricordarti che i dati contenuti in questo sito Web potrebbero non essere in tempo reale o accurati. Tutti i CFD (azioni, indici, futures) e i prezzi delle valute estere non sono forniti dalle borse, ma dai market maker, quindi i prezzi potrebbero essere imprecisi e potrebbero essere diversi dai prezzi di mercato effettivi, il che significa che i prezzi sono indicativi. Pertanto, Fusion Media non è responsabile per eventuali perdite di transazione che potresti subire a causa dell’utilizzo di questi dati.

Media convergenti Fusion Media o chiunque sia collegato a Fusion Media non sarà responsabile per eventuali perdite o danni causati dall’affidarsi a dati, quotazioni, grafici e segnali di acquisto/vendita contenuti in questo sito web. Si prega di comprendere appieno i rischi ei costi associati alle transazioni sui mercati finanziari.Questa è una delle forme di investimento più rischiose.



[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *