Biden firma un ordine globale volto a frenare il potere delle grandi aziende

[ad_1]

Joe Biden firmerà un ordine esecutivo completo per frenare la ricerca di rendite e promuovere la concorrenza in tutta l’economia degli Stati Uniti, compresa la promozione di clausole di non concorrenza da parte delle autorità di regolamentazione antitrust che vietano i lavoratori.

La Casa Bianca ha annunciato venerdì che le 72 misure incluse nell’ordine Biden, che coprono i settori della tecnologia e dei trasporti, della sanità e delle banche, sono progettate per impedire alle aziende di aumentare ingiustamente il loro potere di mercato a spese dei concorrenti più piccoli.

Il presidente degli Stati Uniti ha anche chiesto di rafforzare l’applicazione delle leggi antitrust statunitensi esistenti, che potrebbero innescare un controllo più rigoroso su fusioni e acquisizioni.

“Gli economisti hanno scoperto che con l’indebolimento della concorrenza, il rallentamento della crescita della produttività, la diminuzione degli investimenti e dell’innovazione delle imprese e l’aumento del reddito, della ricchezza e della disuguaglianza razziale”, ha affermato la Casa Bianca nella scheda informativa dell’ordine esecutivo.

“Quando i presidenti del passato hanno affrontato minacce simili da parte del crescente potere aziendale, hanno intrapreso azioni audaci”, ha aggiunto, citando Theodore Roosevelt e Franklin Delano Roosevelt nella prima metà del 20 ° secolo. Lo sforzo di Ye.

Le misure dell’amministrazione Biden per promuovere la concorrenza includono clausole di “proibizione o restrizione” della Federal Trade Commission (il più alto regolatore della concorrenza presieduto dalla grande critica tecnologica Lina Khan). Clausola di non concorrenza Al fine di “rendere più facile cambiare lavoro e contribuire ad aumentare i salari”.

Altre misure includono la limitazione della capacità dei produttori di impedire ai clienti di riparare da soli determinati prodotti e il divieto di tariffe di terminazione eccessivamente elevate sulle bollette Internet.

Gli apparecchi acustici saranno consentiti per le vendite da banco nelle storie di droga e i clienti delle compagnie aeree troveranno più facile ottenere Rimborso, i clienti della banca possono trasferire i propri dati ad altri fornitori più facilmente di quanto non sia attualmente.

L’ordine di Biden ha anche diretto la Food and Drug Administration degli Stati Uniti a cooperare con stati e tribù, importare Farmaci da prescrizione dal Canada, questa è l’ultima mossa per ridurre il costo dei farmaci.

Quando è stato emesso l’ordine esecutivo, l’amministrazione Biden ha affrontato le critiche dei repubblicani, sostenendo che il suo piano di stimolo da 1,9 trilioni di dollari ha innescato l’inflazione e fatto aumentare il costo della vita dei consumatori americani.

Ma questo è anche coerente con gli sforzi del presidente degli Stati Uniti per spostare l’equilibrio di potere nell’economia degli Stati Uniti dalle aziende e dalle grandi imprese alle piccole imprese e alle famiglie della classe media e bassa.

Tuttavia, non è chiaro quanto del piano di Biden sarà effettivamente attuato nel modo sperato dalla Casa Bianca. Molte clausole sono incoraggiate ma non applicate: se promulgate in legge, l’effetto sarà maggiore.

[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *