Biden promuove incontri ad alto livello con i funzionari di Pechino

[ad_1]

Cinque mesi dopo aver preso una posizione dura, il presidente Joe Biden avvierà la prossima fase della sua politica cinese e promuoverà incontri ad alto livello con i funzionari di Pechino.

Secondo tre persone che hanno familiarità con i colloqui, Stati Uniti e Cina stanno discutendo un possibile incontro tra il segretario di Stato Antony Blinken e il ministro degli Esteri cinese Wang Yi al G20 in Italia la prossima settimana.

L’amministrazione Biden ha anche detto a Pechino che spera di inviare il vice segretario di Stato americano Wendy Sherman in visita in Cina in estate.

La Casa Bianca sta valutando anche una telefonata con Xi Jinping, che sarà il secondo contatto di Biden con il suo omologo cinese come presidente degli Stati Uniti.

Nei primi mesi della sua presidenza, Biden ha sottolineato che avrebbe assunto un atteggiamento paziente nei confronti della Cina, concentrandosi sul rafforzamento degli Stati Uniti e sul consolidamento dell’alleanza.

Dopo che Washington ha compiuto progressi significativi nella risposta alla pandemia di Covid-19 e mesi di negoziati con i suoi alleati, ha deciso di aumentare sostanzialmente il suo impegno con la Cina. Dichiarazione congiunta forte sulle azioni della Cina Al vertice, compreso il G7.

La Casa Bianca ha anche tenuto discussioni interne preliminari sull’invio di Blincoln o del consigliere per la sicurezza nazionale Jack Sullivan in Cina entro la fine dell’anno, che potrebbe gettare le basi per Biden e Xi Jinping per tenere un vertice bilaterale durante il vertice del G20 a Roma. In ottobre.

“Il governo ha pianificato fin dall’inizio di ordinare le sue politiche in [first] Bonnie Glaser, esperta cinese presso il German Marshall Fund, ha dichiarato: “Concentrati sul rilancio degli Stati Uniti, sul controllo della pandemia e sul rilancio delle nostre alleanze e partnership”.

“Ora pensano che sia il momento di rivolgersi al contatto, anche se potrebbero non chiamarlo così, e avviare un dialogo con la Cina”.

Questa mossa susciterà le critiche dei falchi, che hanno elogiato Biden per aver preso inaspettatamente Sii duro con PechinoMa sarà accolto con favore dalla comunità imprenditoriale, preoccupata per il deterioramento dei rapporti.

L’incontro Blinken-Wang segnerà il primo contatto di alto livello da quando Blinken e Sullivan hanno incontrato i loro colleghi in Alaska a marzo. Un funzionario degli Stati Uniti ha affermato che questa sarà un’opportunità per continuare a discutere a porte chiuse delle questioni discusse ad Anchorage dopo l’inizio della feroce pubblicità.

Alla fine di quell’incontro, Brinken ha chiarito a Yang Jiechi, il massimo funzionario cinese per la politica estera, che nonostante l’invito, non sarebbe andato in Cina per discussioni di follow-up.

Non è chiaro se Pechino accetterà questi incontri. Il funzionario degli Stati Uniti ha affermato che la Cina non ha detto se riceverà Sherman. Sherman sarà l’unico alto funzionario di Biden a visitare oltre al negoziatore sul clima John Kerry. Ha incontrato i colleghi di Biden a Shanghai in aprile. .

Sottolineando le sfide che devono affrontare le relazioni tra i due paesi, la Cina continua a Ignora la richiesta del Pentagono Il segretario alla Difesa Lloyd Austin parla con il generale Xu Qiliang, un alto ufficiale militare cinese. Il Financial Times ha riferito il mese scorso che la Cina aveva rifiutato tre telefonate. Un funzionario della difesa degli Stati Uniti ha affermato che la situazione non è cambiata.

La Casa Bianca e il Dipartimento di Stato non hanno commentato la negoziazione dei contatti diplomatici. Ma Sullivan ha detto la scorsa settimana che Biden parlerà con Xi Jinping poco dopo il vertice tra il presidente degli Stati Uniti e il leader russo Vladimir Putin a Ginevra.

Sullivan ha affermato che Biden si è impegnato a parlare con Xi Jinping per “valutare” questa relazione. “Siamo molto impegnati in questo. È solo una questione di tempo e metodo”, ha detto.

Seguire Dmitry Sebastopoulo Su Twitter



[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *