Biden promuove ricompensa in denaro per la vaccinazione, nuove regole per il personale federale Reuters

[ad_1]

3/3

© Reuters. Il 29 marzo 2021, a Manhattan, New York City, New York, un pedone è passato davanti a un annuncio che incoraggiava la registrazione qualificata per gli appuntamenti del vaccino COVID-19. REUTERS/Caitlin Ochs

2/3

Autori: Steve Holland, Jeff Mason e David Shepardson

WASHINGTON (Reuters) – Giovedì il presidente Joe Biden ha esortato i governi locali a pagare le persone per il vaccino COVID-19 e ha stabilito nuove norme che richiedono ai lavoratori federali di fornire prove di vaccinazione o test regolari, indossare maschere e restrizioni di viaggio.

Queste misure sono il recente tentativo di Biden di stimolare gli americani riluttanti a vaccinare, poiché le varianti delta del coronavirus sono proliferate in tutto il paese, in particolare quelle infette da persone non vaccinate.

Sebbene ci siano molti vaccini gratuiti a portata di mano, gli Stati Uniti sono in ritardo rispetto ad altri paesi sviluppati nei tassi di vaccinazione. Gli sforzi della Casa Bianca per sollecitare le persone indecise a vaccinarsi hanno incontrato sentimenti anti-vaccinazione, disinformazione e divisioni politiche.

La decisione di Biden di richiedere a milioni di lavoratori e appaltatori federali di produrre certificati di vaccinazione è contraria alla precedente pratica di opporsi al cosiddetto passaporto del vaccino. Ciò dimostra che con la diffusione del virus, la Casa Bianca ha assunto una posizione più dura sulla situazione sotto il controllo di Biden.

Biden ha detto ai giornalisti alla Casa Bianca: “Troppe persone stanno morendo o guardando i loro cari”.

“La libertà deriva dalla responsabilità. Quindi per favore esprimi giudizi responsabili. Vaccini te stesso, i tuoi cari e il tuo paese”.

Secondo i dati dei Centers for Disease Control and Prevention (CDC), circa 163,8 milioni dei circa 330 milioni di persone negli Stati Uniti sono stati vaccinati.

Il governo federale è il più grande datore di lavoro negli Stati Uniti e la mossa di Biden può fungere da modello da seguire per le aziende private e altre agenzie quando valutano il ritorno dei lavoratori nei loro uffici e luoghi di lavoro.

I dipendenti governativi che non hanno certificato di essere stati vaccinati saranno sottoposti a test per COVID-19 ogni settimana o due volte a settimana e i viaggi per affari ufficiali saranno limitati.

Secondo i dati del 2020, negli Stati Uniti ci sono circa 2,18 milioni di dipendenti civili e 570.000 altri lavoratori del servizio postale degli Stati Uniti (USPS). Uno studio della New York University ha rilevato che nel 2017 il governo degli Stati Uniti impiegava 3,7 milioni di lavoratori a contratto. I lavoratori delle poste non sono interessati dalle nuove normative.

Biden ha anche incaricato il Dipartimento della Difesa di indagare su “come e quando” i membri dell’esercito devono essere vaccinati.

Il Dipartimento del Tesoro degli Stati Uniti ha dichiarato che allo stesso tempo, i governi statali, locali e territoriali degli Stati Uniti saranno in grado di investire 350 miliardi di dollari nell’assistenza al coronavirus per fornire un pagamento di 100 dollari per ogni americano appena vaccinato per aumentare la copertura COVID-19. .

“So che pagare per far vaccinare le persone può sembrare ingiusto per le persone che sono già vaccinate. Ma l’accordo è questo: se gli incentivi ci aiutano a sconfiggere questo virus, credo che dovremmo usarli”, ha detto Bye Den.

Apri una scuola

La strategia pandemica di Biden è in fase di revisione https://www.reuters.com/world/us/bidens-covid-19-strategy-thwarted-by-anti-vaxxers-delta-variant-2021-07-29 as Delta La variante si diffonde , e molti americani rifiutano di essere vaccinati. La crescente epidemia potrebbe avere un impatto sulla forte ripresa economica; giovedì il governo degli Stati Uniti ha dichiarato che il tasso di crescita annuale dell’economia statunitense è del 6,5%.

Un’altra domanda è come l’ondata di infezioni influisca sugli sforzi per riportare i bambini a scuola in autunno.

Biden ha detto: “Possiamo e dobbiamo iniziare la scuola a tempo pieno quest’autunno. “Non possiamo lasciare la classe per un altro anno”.

Biden ha esortato il distretto scolastico ad aprire almeno una “clinica di vaccinazione temporanea” nelle prossime settimane per vaccinare i bambini dai 12 anni in su.

La Casa Bianca ha anche affermato che le piccole e medie imprese forniranno ai dipendenti un congedo retribuito per vaccinare i bambini e altri membri della famiglia e ricevere un risarcimento.

La National Treasury Employees Union, che ha 150.000 dipendenti federali in 34 dipartimenti e agenzie, ha affermato di incoraggiare i suoi membri a farsi vaccinare, ma ha dubbi su come verranno implementate le nuove regole stabilite da Biden.

Il presidente del sindacato, Tony Reardon, ha dichiarato in una nota: “Lavoreremo duramente per garantire che i dipendenti siano trattati in modo equo e che l’accordo non imporrà loro un onere eccessivo”.

La Federazione internazionale degli ingegneri professionisti e tecnici conta 90.000 membri, tra cui circa 30.000 ingegneri della NASA e altri lavoratori federali qualificati, ed ha espresso il proprio sostegno alla fornitura di vaccini COVID-19 ai lavoratori federali.

Il presidente dell’Unione Paul Hillen ha dichiarato in una dichiarazione: “Non vogliamo che muoiano altri membri”.



[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *