BlockFi aggiorna la carta di credito Bitcoin e ne annuncia il lancio

[ad_1]

La nuova carta di credito Bitcoin rewards di BlockFi ha ancora una lista d’attesa, ma sta iniziando ad accettare richieste da individui di alto livello. Dalla sua prima uscita alla fine del 2020, lo scambio di criptovalute ha anche apportato alcune importanti modifiche alla carta per renderla più attraente.

Punti chiave

  • Da quando BlockFi ha annunciato la sua prima carta di credito premi Bitcoin nel dicembre 2020, ha apportato importanti modifiche alla funzionalità della carta.
  • L’aggiornamento dovrebbe rendere la carta più competitiva con altre carte di credito premio crittografate annunciate o lanciate contemporaneamente.
  • BlockFi ha iniziato a consentire alle persone in lista d’attesa degli Stati Uniti di richiedere una nuova carta.

La nuova carta di credito BlockFi è finalmente lanciata

Nel dicembre 2020, BlockFi ha annunciato quello che originariamente si chiamava Bitcoin Rewards Visa Carta di CreditoLa prima nel suo genere, la carta di credito Crypto Rewards offre uno sconto dell’1,5% sotto forma di Bitcoin, piuttosto che sconti in contanti, punti o miglia.

Poco dopo, anche altre società hanno rilasciato le proprie carte di credito basate sulla crittografia.

Il rilascio della carta BlockFi era originariamente previsto per l’inizio del 2021, ma è stato posticipato perché lo scambio ha apportato alcune importanti modifiche alle funzioni della carta, in parte sulla base del feedback dei consumatori interessati. Una settimana fa, lo scambio di criptovalute ha aperto le domande alle prime persone nella lista d’attesa della carta.

Nuovi cambiamenti nella carta

Ecco i dettagli della nuova e migliorata carta di credito BlockFi Rewards Visa Signature:

  • La carta offre comunque un rendimento dell’1,5% per ogni acquisto, ma offre uno sconto introduttivo del 3,5% entro i primi 90 giorni del nuovo titolare che utilizza la carta.
  • Per ogni dollaro speso più di $ 50.000 all’anno, otterrai un rendimento del 2%. Inoltre, potrai ottenere un tasso di ricompensa più elevato tramite alcuni commercianti.
  • BlockFi ha ridotto la sua quota annuale prevista di $ 200, che è un importante punto dolente, soprattutto dopo che altre carte di credito con premi crittografici hanno annunciato le esenzioni dalla quota annuale.
  • I titolari di carta potranno pagare le bollette Stablecoin Attività diverse dai dollari USA.
  • Se detieni stablecoin in un conto interessi BlockFi, otterrai fino al 2% di entrate extra APY Oltre alla popolare valuta stabile APY.
  • In qualità di titolare della carta, riceverai lo 0,25% del volume della transazione sotto forma di ricompense in Bitcoin su BlockFi, fino a un massimo di $ 500 al mese.
  • Potrai scegliere quale criptovaluta ricevere come ricompensa, estendendo così le opzioni di scambio oltre Bitcoin.
  • I titolari di carta potranno aggiungere utenti autorizzati ai propri account.

Se sarai approvato, riceverai una carta digitale da aggiungere al tuo portafoglio digitale in modo che tu possa iniziare a utilizzarla immediatamente. Riceverai anche una carta fisica per posta.

Una volta che hai un account, puoi invitare amici e ottenere bonus dopo che si sono applicati e sono stati approvati. Per i primi quattro referral, ogni amico riceverà $ 40, quindi ogni amico riceverà $ 50.

La carta di credito BlockFi è adatta a te?

Con il nuovo aggiornamento, la carta di credito BlockFi è più attraente di quando è stata rilasciata per la prima volta. La scelta di guadagnare Bitcoin e altre valute digitali attraverso le tue spese quotidiane può essere un buon modo per entrare in criptovaluta senza rischiare i tuoi soldi. Se sei un appassionato di criptovalute, questo è un modo per fare di tutto per rendere la tua esperienza complessiva di BlockFi più preziosa.

Ma è importante ricordare che le criptovalute possono essere molto volatili, quindi assicurati di esserlo Come funziona la crittografia? E i potenziali rischi che potresti incontrare.

[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *