Capire i prestiti di assicurazione sulla vita

[ad_1]

Se hai bisogno di soldi in caso di emergenza, puoi controllare la tua polizza assicurativa.In altre parole, se quello che hai è Assicurazione sulla vita intera – può essere usato come”tutta la vita” e”Vita universale.”

Non come Assicurazione sulla vita, Il suo periodo di sottoscrizione ha un limite di tempo prestabilito e non si accumula Valore in contanti, L’assicurazione sulla vita universale ha una componente in contanti, soprattutto in futuro. “Nei primi anni di polizza la maggior parte dei premi viene utilizzata per finanziare indennità beneficio. Man mano che la polizza matura, il valore in contanti aumenterà”, ha affermato Luke Brown, un avvocato specializzato in assicurazioni pensionistiche a Tallahassee, in Florida, che gestisce YourProblemSolvers per aiutare i consumatori a risolvere problemi assicurativi, sanitari e dei consumatori.

Punti chiave

  • Quando la maggior parte delle altre opzioni di finanziamento sono esaurite, prendere in prestito dalla tua polizza di assicurazione sulla vita dovrebbe essere l’ultima risorsa.
  • Se hai un’assicurazione sulla vita permanente (vita piena o universale), che include la parte in contanti, invece dell’assicurazione sulla vita a termine, puoi solo prendere in prestito denaro.
  • Questo perché l’assicurazione sulla vita permanente ti consente di prendere in prestito dai fondi accumulati dopo un certo momento (di solito dieci anni); questo denaro è esentasse per te, ma ovviamente c’è un pagamento obbligatorio di interessi.
  • La restituzione del prestito è facoltativa; tuttavia, in caso di mancata restituzione, l’indennità di morte verrà corrisposta a una rata inferiore perché Compagnia di assicurazioni sulla vita Saranno sottratti prestiti e tassi di interesse non pagati.
  • In caso di rimborso, è possibile pagare regolarmente gli interessi annuali, pagare solo gli interessi annuali o detrarre gli interessi dovuti dal valore in contanti della polizza.

Quanto, per quanto tempo

Poiché il valore in denaro è stabilito nella polizza di assicurazione sulla vita globale o universale, l’assicurato può prendere in prestito Fondi accumulati. Assicurazione sulla vita Prestito polizza C’è un vantaggio evidente: il denaro può essere depositato sul tuo conto bancario esentasse.

Le compagnie di assicurazione generalmente non promettono la velocità o l’entità dell’aumento del valore in contanti. Pertanto, è difficile sapere esattamente quando la tua polizza può beneficiare di un prestito. Ancora più importante, le compagnie di assicurazione hanno linee guida diverse che delineano quanto valore in denaro deve avere una polizza assicurativa per prenderla in prestito e la percentuale di valore in denaro che puoi prendere in prestito.

È probabile che la tua polizza abbia un valore in contanti sufficiente per “di solito entro 10giorno Richard Reich, presidente di Intramark Insurance Services, Inc. ha dichiarato. “In realtà stai prendendo in prestito da una compagnia di assicurazioni e stai usando il valore in contanti della tua polizza assicurativa come garanzia”, ​​ha detto Reich.

Nessun rimborso

Un aspetto interessante dei prestiti con valore in denaro è che non devi rimborsarli, il che è un enorme vantaggio in situazioni di emergenza.

Se rimborsi in tutto o in parte il prestito, le opzioni includono il pagamento regolare del capitale e il pagamento degli interessi ogni anno, il pagamento solo degli interessi annuali o la detrazione degli interessi dal valore in contanti. “Il tasso di interesse su un prestito è lo stesso di qualsiasi altro tipo di prestito. Tende ad essere compreso tra il 7% e l’8%, che è alto nel nostro ambiente attuale”, ha affermato Reich. L’interesse sarà fisso o variabile, a seconda della polizza.

Se puoi, ci sono buone ragioni per rimborsare il prestito. Ted Bernstein, CEO di Life Insurance Concepts, Inc., una società di consulenza e revisione di assicurazioni sulla vita, ha dichiarato: “Se il prestito non viene rimborsato prima della morte, la compagnia assicurativa ridurrà la denominazione della polizza al momento del pagamento del sinistro”. Boca Raton.

L’interesse accumulato può ridurre profondamente il reddito: “Se il prestito della polizza rimane in sospeso per molti anni, l’importo del prestito aumenterà a causa dell’aumento degli interessi”, ha avvertito Brown. “Questo espone la politica a non fornire Beneficiario Qualsiasi pagamento dopo la morte dell’assicurato.

“Per lo meno, gli interessi dovrebbero essere pagati per evitare una crescita effettiva dei prestiti politici”, ha aggiunto Brown. Questo ti permette di avere più soldi da pagare dopo la morte.

Si prega di consultare prima di prendere in prestito dalla vostra assicurazione sulla vita consulente finanziario Pesa tutte le possibili opzioni e risultati in base al tuo portafoglio di investimenti finanziari.

Quando il prestito ha senso

Ecco alcune situazioni finanziarie in cui un prestito di assicurazione sulla vita può essere una scelta saggia:

Non puoi ottenere un prestito standard o hai bisogno di contanti in questo momento

Poiché il denaro è già coperto dalla polizza e può essere utilizzato immediatamente, è una rapida fonte di fondi per nuovi forni, spese mediche o altre emergenze, senza la necessità di controlli del credito.Anche se sei idoneo dalla banca o Unione di CreditoSe non hai tempo per aspettare che la tua domanda venga elaborata, un prestito di assicurazione sulla vita può essere un prezioso palliativo. Quando arriva un prestito tradizionale, utilizzalo immediatamente per rimborsare il prestito di assicurazione sulla vita.

Non puoi permetterti il ​​premio annuo della polizza

Non far scadere la tua polizza di assicurazione sulla vita perché non puoi permetterti di pagare.I prestiti possono mantenere l’efficacia della polizza fintanto che Risarcimento in caso di morte Più dell’importo del prestito.

La tua unica altra opzione di prestito ha un tasso di interesse molto più alto

Prima di pagare un tasso di interesse più alto per un prestito o un mutuo Garanzia aggiuntiva Bernstein ha affermato che per i prestiti tradizionali, i richiedenti possono essere presi in considerazione per i prestiti di polizze assicurative sulla vita. “Perché non ci sono condizioni di prestito, per esempio Rimborso Rispetto ai prestiti tradizionali, i prestiti per polizze assicurative sulla vita possono essere molto competitivi”, ha affermato.

Svantaggi dei prestiti assicurativi sulla vita

Anche i prestiti assicurativi sulla vita presentano degli svantaggi, anche se si stipula un’assicurazione sulla vita per prelevare contanti. Sebbene la maggior parte delle polizze assicurative sulla vita del valore in denaro consentano prestiti, hanno condizioni aggiuntive, incluso il pagamento degli interessi sul prestito (di solito il 5% o l’8%). Potrebbe essere il denaro che hai nella polizza, ma questo non significa che puoi prenderlo in prestito gratuitamente.

Se non rimborsi il prestito (e gli interessi), l’indennità di morte sarà ridotta e se gli interessi aumentano gradualmente e tu devi più dell’importo della polizza, decadrà. Se la polizza scade, il denaro che prelevi può essere considerato reddito dall’IRS e potresti dover pagare le tasse su questo. A differenza della maggior parte dei prestiti, i prestiti assicurativi sulla vita di solito non hanno un piano di rimborso, quindi è necessario effettuare pagamenti regolari per rimborsare il prestito.

Poiché la maggior parte dei prestiti assicurativi sulla vita non deve essere rimborsata in base a un programma specifico, può essere utile impostare programmi di rimborso personali per garantire che il prestito venga rimborsato senza incorrere in interessi eccessivi.

Domande frequenti sul valore in contanti dell’assicurazione sulla vita intera

Quanto valore in contanti puoi prelevare da una polizza di assicurazione sulla vita intera?

Il valore del denaro che puoi prelevare da una polizza di assicurazione sulla vita intera dipende dalle normative della compagnia assicurativa che detiene la tua polizza. In generale, se la tua polizza ha accumulato un valore in contanti, puoi prendere in prestito, ritirare o cedere da essa e ritirare il tuo denaro.

Quando dovresti onorare la tua polizza assicurativa sulla vita intera?

Se hai intenzione di lasciare i soldi al tuo coniuge, figli o altri beneficiari, potresti non voler incassare l’intera polizza assicurativa sulla vita. Se ti accorgi di essere in difficoltà o di dover pagare ingenti spese mediche o emergenze finanziarie, potresti voler onorare o abbandonare la tua polizza. Riceverai i soldi che hai versato nella polizza, così come gli interessi maturati. Tuttavia, anche prendere un prestito o prelevare denaro e lasciare alcuni fondi nella tua polizza è un’opzione.

Quanto posso prendere in prestito dalla mia polizza di assicurazione sulla vita intera?

Di solito puoi prendere in prestito fino a una certa percentuale del valore in contanti nella tua polizza di assicurazione sulla vita intera, ma l’importo di solito dipende dalla compagnia assicurativa che detiene la tua polizza.

Quanto tempo ci vuole per prendere in prestito denaro dall’assicurazione sulla vita?

A seconda della compagnia di assicurazione, possono essere necessari da uno a 15 giorni per ottenere fondi da un prestito di assicurazione sulla vita.

Devo rimborsare il mio prestito di assicurazione sulla vita intera?

In teoria, i soldi che puoi prendere in prestito da una polizza di assicurazione sulla vita intera sono tuoi. Un prestito di assicurazione sulla vita intera utilizza il prestito come garanzia. Se non restituisci i soldi, la polizza alla fine decadrà. Quando ciò accade, i tuoi beneficiari perderanno la loro eredità dall’assicurazione sulla vita e perderai l’opportunità di utilizzare nuovamente il denaro in futuro. Inoltre, se non rimborsi il prestito e l’importo preso in prestito raggiunge (o supera) il valore in contanti, potresti scoprire che devi delle tasse.

Linea di fondo

Reich ha affermato che scegliere se e quando un prestito di assicurazione sulla vita è giusto per te è soggettivo. “Devi vedere cosa è più importante; hai bisogno di contanti immediatamente o la tua famiglia ha bisogno di un’indennità in caso di morte. Comprendi che qualsiasi prestito di polizza in sospeso verrà detratto dall’indennità in caso di morte, con conseguente minor beneficio per la tua famiglia”.

[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *