Carnival prevede che la capacità operativa delle crociere raggiunga il 75% entro la fine del 2021 Reuters

[ad_1]

© Reuters. Foto del file: i passeggeri di una nave da crociera Carnival gestita da Carnival Cruise Line sono visti accanto a una nave da crociera ormeggiata a Cozumel, in Messico, il 6 giugno 2019. REUTERS/Jorge Delgado

(Reuters)-Carnival (NYSE:) La compagnia ha dichiarato martedì che prevede che il 75% della sua capacità operativa totale riprenderà la crociera entro la fine del 2021.

La società ha affermato che il suo marchio Carnival Cruise Line prevede di ripristinare il servizio per l’intera flotta entro la fine del 2021 e che altri marchi rilasceranno annunci di riavvio nelle prossime settimane.

Dichiarazione di non responsabilità: Media convergenti Vorrei ricordarti che i dati contenuti in questo sito Web potrebbero non essere in tempo reale o accurati. Tutti i CFD (azioni, indici, futures) e i prezzi delle valute estere non sono forniti dalle borse, ma dai market maker, quindi i prezzi potrebbero essere imprecisi e potrebbero essere diversi dai prezzi di mercato effettivi, il che significa che i prezzi sono indicativi. Non per scopi di trading. Pertanto, Fusion Media non è responsabile per eventuali perdite di transazione che potresti subire a causa dell’utilizzo di questi dati.

Media convergenti Fusion Media o chiunque sia collegato a Fusion Media non sarà responsabile per eventuali perdite o danni causati dall’affidamento a dati, quotazioni, grafici e segnali di acquisto/vendita contenuti in questo sito web. Si prega di comprendere appieno i rischi ei costi associati alle transazioni sui mercati finanziari.Questa è una delle forme di investimento più rischiose.



[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *