Centinaia di organizzatori fugano i dubbi sulla nuova forma di cricket

[ad_1]

Pochi giorni dopo la partita, uno dei più grandi ex giocatori di cricket dell’India, Sunil Gavaskar, ha condannato le “cento persone” – la squadra di cricket britannica che mirava a rivitalizzare lo sport e ad attirare nuovo pubblico giovane. Sforzi controversi – “noiosi”.

“Il cricket è normale e la copertura è nella media”, l’ex battitore si è rivolto a un’autorità dichiarata nella sua rubrica per il quotidiano indiano Mezzogiorno“Forse l’esperienza sul campo è diversa, ma per quanto riguarda la prima impressione non è molto buona”.

Tuttavia, per tutti i critici, dal momento che l’England and Wales Cricket Committee, l’organo di governo dello sport, ha proposto per la prima volta questa idea cinque anni fa, ci sono stati molti critici, gli organizzatori hanno insistito sul fatto che un nuovo gioco più breve La versione è molto popolare.

Sabato, al Lords Stadium, noto come la casa del cricket a Londra, una folla affollata assisterà al culmine di una partita progettata per aiutare a proteggere il futuro di questo sport.

La Banca centrale europea ha affermato che nell’ultimo mese più di 10 milioni di persone hanno visto Hundred in TV e molti di loro sono completamente nuovi al gioco.

Entro la fine della competizione questo fine settimana, la Banca centrale europea ha aggiunto che più di 450.000 persone parteciperanno di persona alla competizione. Circa il 60% dei partecipanti aveva meno di 45 anni e le donne rappresentavano circa un quinto degli acquirenti di biglietti.

Le statistiche possono fornire un po’ di conforto all’organo di governo: nonostante l’opposizione dei tradizionalisti, continuano a spingere per un centinaio di persone e avvertono che semplificando lo sport a un gioco che dura solo 100 palloni a partita, si allontanerà il pubblico più anziano.

Uno dei fattori trainanti dell’esperimento è il successo della Premier League indiana. Questa competizione che utilizza il formato T20 (un’altra versione abbreviata del gioco) è diventata un’attività multimiliardaria in poco più di un decennio dal suo lancio.

La Banca centrale europea sta investendo 180 milioni di sterline nel Club of Hundreds, sperando di incoraggiare più donne e giovani a partecipare e guardare lo sport. Genererà un surplus di 10 milioni di sterline nel primo anno, con ricavi da 49 milioni a 52 milioni di sterline, e la Banca centrale europea può mettere in gioco questi fondi.

Ma oltre ai vantaggi economici del nuovo gioco, la decisione di creare una nuova squadra cittadina composta da uomini e donne diversi, e giochi femminili e maschili consecutivi nello stesso luogo, ha migliorato l’immagine delle giocatrici di cricket .

“Penso che il gioco femminile rivoluzionerà lo sport del cricket in questo paese. È davvero trasformativo”, ha affermato Sanjay Patel, direttore generale del Centurion. “A quei giocatori piace molto stare su quel palco”.

Sanjay Patel, amministratore delegato del Centurion: “I giochi femminili rivoluzioneranno il cricket in questo paese” © Jordan Mansfield/ECB/Getty Images

La bowler Anya Shrubsole è un membro della squadra inglese che ha vinto la Coppa del mondo di cricket femminile 2017. Ha giocato per i South Hundred Warriors e ha aggiunto: “E prima, giocavi a County Cricket di fronte a un uomo e poi suo cane, e poi all’improvviso vai a una partita internazionale di cricket con la folla, le ragazze giocano qui [at the Hundred] In TV davanti a 10.000-15.000 persone. Quando si sono spostati verso il cricket internazionale, nessuna di queste cose è stata così scioccante. “

Anya Shrubsole di Southern Brave
Anya Shrubsole di Southern Brave ha affermato che giocare di fronte a migliaia di persone aiuta i giovani giocatori di cricket a spostarsi verso il cricket internazionale © John Walton/PA
Carlos Brathwaite
Il battitore dei Manchester Originals Carlos Brathwaite spara all’Old Trafford Stadium degli Emirati Arabi Uniti a Manchester © Nick Potts/PA

Tuttavia, per rendere il gioco più divertente e creare un’atmosfera familiare, il Centurione ha utilizzato musica ad alto volume, maglie colorate e fuochi d’artificio, e in alcune partite il pubblico si è anche lamentato del comportamento da ubriaco sugli spalti.

Tifosi di Edgbaston, Birmingham
I tifosi del Birmingham Phoenix esprimono il loro sostegno durante la partita di Edgbaston © Zac Goodwin/PA

La Banca centrale europea affronta anche la questione se il nuovo gioco aiuterà solo a finanziare l’Inghilterra County Cricket, un gioco di cricket tradizionalmente più lungo giocato nell’area geografica storica del paese ed è stato finanziariamente per molti anni.

Il problema fondamentale affrontato dalle autorità di cricket di tutto il mondo è come tenere conto della forma di competizione nello sport evitando la congestione del programma e l’esaurimento dei giocatori.

La scorsa settimana ha fornito un notevole esempio di conflitto tra il programma dei 100s e la sconfitta dell’Inghilterra nel secondo test contro l’India, evidenziando la differenza tra la versione più lunga del gioco (il gioco dura cinque giorni) e il formato più nuovo e più breve. .

Patel ha detto: “Un giorno, spero che il centurione possa avere quella finestra pulita di esistenza indipendente. “Ma il cricket internazionale è ancora la nostra massima priorità”.

La pastella dei Manchester Originals Eleanor Threlkeld è stata eliminata nella partita finale del portiere dello spirito londinese Tammy Beaumont
Eleanor Threlkeld dei Manchester Originals è stata eliminata nella partita finale del portiere del London Spirit Tammy Beaumont © Nick Potts/PA

Simon Hughes, un ex giocatore ed editore di Cricket Magazine, ha affermato che perdere contro l’India in quella partita ha fatto sembrare l’Inghilterra facile da commettere errori.

“Questo ha fatto arrabbiare i tradizionalisti, che pensano che dovremmo essere più fedeli al formato tradizionale, quindi avremo una squadra migliore”, ha detto.

Ma Hughes ha detto che era “completamente sbagliato” preoccuparsi che un centinaio di persone avrebbero “distrutto” il cricket della contea e credeva che il nuovo gioco lo avrebbe “mantenuto”.

Sebbene formati più brevi come il redditizio IPL abbiano sempre messo a repentaglio i test di cricket per i giocatori, Hughes ha affermato che i giocatori di cricket sono ancora “desiderosi di avere successo” a livello di test. Patel ha insistito sul fatto che “il mercato è abbastanza grande e l’appetito per il cricket è abbastanza grande”.

Liam Livingstone di Birmingham Phoenix
Le maglie colorate indossate da Liam Livingstone del Birmingham Phoenix hanno contribuito ad attirare nuovo pubblico a guardare la partita © Tim Goode/PA

L’eccellente battuta di Liam Livingstone ha contribuito a garantire un posto nella finale maschile a Birmingham Phoenix sabato, e ha detto che non ha rinunciato a richiamare la squadra di test dell’Inghilterra.

Tuttavia, ammette che le opportunità per le competizioni di formato breve sono aumentate negli ultimi anni, tra cui l’IPL con palline bianche e le Hundreds, che gli hanno permesso di meno tempo per esercitarsi con le tradizionali palline rosse utilizzate nei test match.

“Se chiedi a un bambino cosa vuole fare… vuole giocare a cricket per l’Inghilterra”, ha detto Livingstone. “Questo non cambierà mai, questo è l’apice del nostro sport”.

Newsletter settimanale

tabellone segnapunti Questa è la nuova newsletter settimanale imperdibile sull’attività sportiva del Financial Times, dove troverai la migliore analisi delle questioni finanziarie di club, franchising, proprietari, investitori e gruppi di media che interessano l’industria globale. Registrati qui.

[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *