Chaoju Ophthalmology (02219.HK) Azione di stabilizzazione ed esercizio parziale dell’opzione di over-allotment alla fine del periodo di stabilizzazione-shareandstocks.com

[ad_1]

Data: 30 luglio 2021 alle 9:55

[Caihua News Agency]Chaoju Eye (02219.HK) ha annunciato che l’opzione di over-allotment menzionata nel prospetto è stata parzialmente esercitata dal coordinatore globale congiunto (per sé e per conto del sottoscrittore internazionale) il 29 luglio 2021, coinvolgendo Un totale di 20.125.000 azioni aggiuntive, che rappresentano circa il 14,64% delle nuove azioni e circa l’11,77% delle azioni oggetto dell’offerta inizialmente disponibili per la sottoscrizione nell’ambito dell’offerta globale prima di qualsiasi esercizio dell’opzione di over-allotment. La sovra-allocazione delle azioni sarà di 10,60 HK$ per azione offerta (esclusa la commissione di intermediazione dell’1%, l’imposta sulle transazioni SFC dello 0,0027% e la commissione sulle transazioni di borsa dello 0,005%) (ovvero il prezzo di offerta per azione nell’ambito dell’offerta globale) delle 20.625.000 azioni prese in prestito da Xiwang Medical Management ai sensi dell’accordo di prestito titoli per compensare la sovra-allocazione dell’offerta internazionale.

Dedotte le commissioni e commissioni di sottoscrizione e le spese stimate dovute dalla società per l’esercizio parziale dell’opzione di over-allotment, la società riceverà un ricavo netto di circa 2.047 per le ulteriori 20.125.000 azioni da emettere e assegnare dopo l’esercizio parziale del l’opzione di over-allotment miliardi di dollari di Hong Kong. La società intende utilizzare i proventi netti aggiuntivi in ​​proporzione alle finalità indicate nella sezione “Piani futuri e utilizzo dei proventi-Utilizzo dei proventi” del prospetto.

Il periodo di stabilizzazione dei prezzi e le azioni di stabilizzazione dei prezzi per l’offerta globale si sono conclusi il 29 luglio 2021 (ovvero il 30° giorno successivo alla scadenza per la presentazione delle domande per l’offerta pubblica di Hong Kong). Parte dell’opzione di over-allotment che non è stata esercitata dal coordinatore globale congiunto (per sé e per conto dei sottoscrittori internazionali) è decaduta il 29 luglio 2021.

Immediatamente dopo il completamento dell’offerta globale e l’esercizio parziale dell’opzione di over-allotment, la società continuerà a soddisfare i requisiti del flottante pubblico di cui alla regola 8.08 (1) (a) del Regolamento Emittenti.

Borsa di Hong Kong originale

leggi di più

[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *