Chi è Greg Abele?

[ad_1]

Chi è Greg Abele?

Per molti anni, gli investitori di tutto il mondo hanno pensato: chi succederà all’attività di Berkshire Hathaway?BRK.A, BRK.B) Era il suo attuale CEO di 90 anni (anche il sesto uomo più ricco del mondo) Warren Buffett Morte o pensione.

Il 1° maggio 2021 hanno ricevuto la risposta.All’assemblea annuale degli azionisti di Berkshire Hathaway, il vicepresidente esecutivo di Berkshire Hathaway Charlie Munger Ha pubblicato un commento casuale che indica che questa persona Succedendo a Buffett come CEO Sarà il vicepresidente delle operazioni commerciali non assicurative di Berkshire, 58 anni, Greg Abel. Buffett ha confermato la notizia in un’intervista alla CNBC lunedì prossimo.

Se in realtà commenterai: “Greg manterrà la cultura”, ha detto Munger, discutendo Berkshire Struttura operativa decentralizzata- Sorprendentemente, l’individuo in questione non lo è. Per molto tempo, Abel e il suo membro del consiglio di amministrazione e vicepresidente del business assicurativo Ajit Jain sono stati considerati uno dei principali eredi del CEO.

Né Buffett né Munger hanno dato istruzioni precise su quando Greg Abel assumerà la carica di presidente. Tuttavia, incontriamo quest’uomo che prenderà il comando di una delle più grandi aziende americane nell’era post Buffett.

Punti chiave

  • Alla riunione annuale del 2021 di Berkshire Hathaway, il vicepresidente esecutivo Charlie Munger ha fatto un commento casuale, affermando che Greg Abel è il successore del CEO Warren Buffett.
  • Greg Abel è attualmente il vicepresidente delle attività commerciali non assicurative di Berkshire e presidente della controllata Berkshire Energy Holdings.
  • Abel lavora in Berkshire dal 2000, quando il gruppo ha acquisito una società energetica che dirigeva.
  • Conosciuto come un creatore di affari di basso profilo ma diligente, Abel ha preso l’iniziativa nel completare alcune delle acquisizioni più grandi e di maggior successo del Berkshire.
  • La data della partenza di Buffett o della successione di Abel non è stata ancora determinata.

Vita e formazione

Gregory Abel è nato il 1 giugno 1962, è cresciuto a Edmonton, in Canada, e si è laureato in economia all’Università dell’Alberta nel 1984. È diventato un contabile ed è entrato a far parte di CalEnergy, una piccola compagnia elettrica, nel 1992 dopo aver lavorato per PricewaterhouseCoopers, una società di contabilità dei Big Four. È stato promosso presidente dell’azienda nel 1998 e l’azienda si è espansa a varie attività energetiche ed è stata ribattezzata MidAmerican Energy Holdings (dal nome di una delle società che ha acquisito).

Quando Berkshire Hathaway ha acquisito MidAmerican nel 2000, Abel è diventato parte di Berkshire Hathaway. La società è stata infine ribattezzata Berkshire Hathaway Energy (BHE). Abel è stato il suo amministratore delegato dal 2008 al 2018. Attualmente ricopre la carica di presidente. Le filiali si concentrano su carbone, gas naturale, energia idroelettrica, energia eolica, energia solare, energia geotermica e energia nucleare. BHE ha più di 23.800 dipendenti e le entrate nel 2020 supereranno i 20,9 miliardi di dollari USA.

Risultati notevoli

Questa capacità continua a Berkshire. BHE ha partecipato/partecipato ad alcune delle più grandi acquisizioni di Berkshire Hathaway, tra cui PacifiCorp nel 2005, l’utility del Nevada NV Energy nel 2013 e l’attività di pipeline di Dominion Energy nel 2020.

Abel ha anche coltivato Home Services, una piccola società di intermediazione immobiliare che ha acquisito un’altra società; ora è una delle aziende di maggior successo del Berkshire.

A MidAmerican e Berkshire, Abel è stato mentore di David Sokol, che sembrava essere il successore di Warren Buffett fino alle sue dimissioni dal Berkshire nel 2011. Sokol ha elogiato Abel già nel 2007.

19 milioni di dollari USA

Secondo i documenti presentati da Berkshire Hathaway alla Securities and Exchange Commission degli Stati Uniti, lo stipendio 2020 di Greg Abel include uno stipendio base di $ 16 milioni e un bonus di $ 3 milioni.

Erede ovvio

Anche se tende ad evitare le apparizioni pubbliche e Assemblea generale degli azionistiNel settembre 2017, l’analista di JP Morgan Chase Sarah DeWitt ha scritto in un rapporto: “Secondo noi, il successore più probabile è Warren Buffett che spesso elogia Greg Abel”.

Poi, nel 2018, c’è stata una mossa che ha segnato Abel come potenziale erede: Buffett ha promosso e nominato Abel e Ajit Jain nel consiglio di amministrazione di Berkshire Hathaway, creando due nuovi per loro Seats. Abel ha ricevuto il suo attuale titolo, vicepresidente delle operazioni commerciali non assicurative.

Di conseguenza, Abel sovrintende a tutte le filiali ferroviarie, automobilistiche, manifatturiere e di vendita al dettaglio di Berkshire Hathaway, più di 90 aziende in totale. Complessivamente, l’attività non assicurativa ha un fatturato di 150 miliardi di dollari e 250.000 dipendenti.

Fino a quando Munger non ha inavvertitamente menzionato all’assemblea degli azionisti del 2021 che il giainismo e Abel erano considerati possibili successori di Buffett, in effetti, alcune persone hanno dato il sopravvento al giainismo.

È possibile che l’età di Abele – ha più di dieci anni meno del giainista di 69 anni – sia in definitiva il fattore decisivo nel suo uso da parte del giainismo.

Durante la sua permanenza in MidAmerican, Abel si è guadagnato la reputazione di essere un eccellente creatore di affari e, attraverso fusioni e acquisizioni sagge, ha guidato l’azienda verso una direzione più diversificata e ha gestito le nuove acquisizioni in modo saggio ed efficiente. È stato particolarmente importante nell’acquisto del gasdotto della Enron e della società britannica Northern Electric.

In una lettera agli azionisti nel 2014, Charlie Munger ha descritto Greg Abel e Ajit Jain come “esecutori provati che potrebbero essere sottovalutati come” di classe mondiale “”. “Leader mondiale” sarà la descrizione che sceglierei. Per alcuni aspetti importanti, tutti sono dirigenti aziendali migliori di Buffett. “

Stile di gestione

Come residente a Des Moines, dove si trova Berkshire Energy, Abel conduce una vita relativamente tranquilla, proprio come Buffett. Amici e conoscenti lo descrivono come un uomo con i piedi per terra, freddo come Buffett e molto intelligente, motivato e forte quando ne ha bisogno.

Nonostante sia un segreto degli addetti ai lavori, ha intensificato le sue apparizioni pubbliche negli ultimi due anni, apparendo vistosamente sul palco alla più recente conferenza annuale. Le sue risposte alle domande, in particolare quelle sul risparmio energetico e la sostenibilità, sono state ricevute da analisti e azionista.

L’hockey è uno degli hobby di Greg Abel. Ha partecipato a questo sport da bambino e ha allenato la squadra dei suoi figli. È anche membro del consiglio di amministrazione della Canadian Hockey Foundation.

Linea di fondo

Greg Abel affronterà sfide nel suo ruolo importante. Il sempre più radicale gruppo di azionisti del Berkshire sta incoraggiando l’azienda a utilizzare le sue considerevoli riserve di liquidità per ridurre la sua impronta di carbonio e promuovere la diversificazione. Tutto questo, e il fatto che non sia Warren Buffett.

Tuttavia, non erediterà il ruolo esatto di Buffett. Il lavoro svolto da Buffett può essere suddiviso tra persone diverse. Abel servirà come amministratore delegato di Berkshire, ma il figlio di Buffett, Howard, sarà probabilmente nominato presidente del consiglio di amministrazione di Berkshire.

Sembra che Jain possa continuare a servire come vicepresidente del settore assicurativo e il suo lavoro potrebbe essere ulteriormente ampliato. Se succede qualcosa ad Abel, è anche considerato il prossimo candidato alla carica di amministratore delegato.

Infine, Todd Combs e Ted Weschler potrebbero svolgere un ruolo più importante. Entrambi sono gestori degli investimenti di Buffett e hanno assunto maggiori responsabilità nella gestione delle piccole società nel portafoglio di Berkshire. Dopo la partenza di Buffett, entrambi potrebbero assumersi maggiori responsabilità.

[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *