Chicago Mercantile Exchange acquisisce Cboe, un concorrente del Chicago Board of Trade, per 16 miliardi di dollari

[ad_1]

Aggiornamento scambio derivati

CME Group ha contattato Cboe Global Markets, una controparte della Borsa di Chicago, per una transazione all-stock per acquisire il proprietario del Vix Volatility Index per quasi 16 miliardi di dollari.

Secondo tre persone che hanno familiarità con la questione, CME, il più grande operatore di borsa a termine al mondo, ha fornito 0,75 delle proprie azioni per ogni titolo Cboe. Questo prezzo renderà Cboe valutato a circa US $ 150 per azione, che è circa il 20% superiore al prezzo attuale di US $ 123.

Dopo che il Financial Times ha pubblicato per la prima volta notizie su questo metodo, CME ha negato.

“CME Group smentisce tutte le voci [it] Negoziazione per l’acquisizione di Cboe Global Markets. La società non ha avuto discussioni con Cboe”, ha affermato.

Il Chicago Board Options Exchange ha dichiarato di “non commentare voci di mercato o speculazioni”.

Alla chiusura di New York mercoledì, le azioni del CME Group sono scese del 3,8% a 197,58 dollari, mentre le azioni del Chicago Board Options Exchange sono scese dell’1,2% a 122,63 dollari.

L’acquisizione riunirà i due nomi più importanti dei derivati ​​finanziari globali. Gruppo ECM Diversificherà la sua linea di prodotti ben oltre i contratti futures e opzioni relativi ai mercati delle materie prime come petrolio e grano e tassi di interesse statunitensi.

Cboe è stata costituita nel 1973 dal predecessore di CME e possiede indici e contratti Vix in Europa, oltre a borse di opzioni su azioni, tre borse valori e ampie attività di compravendita di azioni e compensazione.

‘S volume Stock option Poiché i gestori di fondi sperano di cogliere l’opportunità del rimbalzo del mercato azionario dal crollo causato dal coronavirus nel marzo 2020, il volume degli scambi è aumentato vertiginosamente nell’ultimo anno. Gli investitori al dettaglio si sono anche riversati nel trading senza commissioni fornito da broker come Robinhood. L’indice S&P 500 è raddoppiato negli ultimi 18 mesi, mentre il numero di opzioni su titoli tecnologici come Tesla, Apple e AMD è aumentato vertiginosamente.

La principale stanza di compensazione delle opzioni degli Stati Uniti OCC ha dichiarato il mese scorso che il suo volume di scambi a luglio ha raggiunto un livello record, cancellando quasi 800 milioni di contratti, con un aumento anno su anno del 29%. La stanza di compensazione ha affermato che il volume medio giornaliero delle transazioni di quest’anno è aumentato del 42% a 37 milioni di contratti al giorno.

Se viene raggiunto un accordo, sarà esteso Affare pazzesco Tra i più grandi gruppi di scambio al mondo, si stanno espandendo e concentrato Supporta i dati e le informazioni sulle transazioni di alcuni grandi partecipanti al mercato finanziario.

Secondo i dati di Burton-Taylor International Consulting, nel 2019, solo più della metà dei 35 miliardi di dollari di entrate generate dal settore provenivano da cinque operatori di borsa: CME Group, Intercontinental Exchange, London Stock Exchange Group, Deutsche Börse Exchange e Nasdaq.

Negli ultimi anni, LSE Group ha acquisito fornitori di dati e transazioni Rifugio ICE acquisisce un fornitore di software per mutui per 27 miliardi di dollari Allie May 11 miliardi di dollari USA. Questa sarà anche la più grande acquisizione da parte di CME Group dall’acquisizione del New York Mercantile Exchange per $ 7,9 miliardi in contanti e azioni lo scorso anno. Anno 2008.

[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *