China Evergrande prevede di rimborsare 1,5 miliardi di dollari di obbligazioni in scadenza il 28 giugno di questa settimana

[ad_1]

© Reuters.

Claire Jim

HONG KONG (Reuters) – Una fonte vicina a Evergrande ha affermato che lo sviluppatore immobiliare più indebitato della Cina Evergrande Group prevede di rimborsare 1,47 miliardi di dollari di obbligazioni offshore in scadenza lunedì prossimo.

Nelle ultime settimane, alcune obbligazioni di Evergrande e delle sue sussidiarie sono state vendute perché gli investitori sono sempre più preoccupati se gli sviluppatori possono effettuare pagamenti in tempo. I dati di Refinitiv mostrano che questo spinge i rendimenti delle due obbligazioni onshore del 5,8% 2025 da circa l’11,5% di inizio giugno a oltre il 29,5%.

Evergrande ha rifiutato di commentare se rimborserà le obbligazioni in anticipo, ma ha affermato di avere fondi sufficienti per rimborsare le obbligazioni in scadenza lunedì prossimo.

Il prezzo delle azioni dello sviluppatore quotato a Hong Kong è stato sotto pressione nelle ultime settimane e, dopo un rapporto di Reuters, lunedì ha aumentato i suoi guadagni al 10%, raggiungendo un massimo di quasi una settimana. Il titolo ha chiuso in rialzo del 9% a 10,80 dollari di Hong Kong.

All’inizio di questo mese, Evergrande ha affermato che stava organizzando il pagamento di alcuni documenti commerciali che la società del progetto non ha rimborsato in tempo.

I dati di Refinitiv mostrano che le obbligazioni in essere di Evergrande e delle sue sussidiarie valgono 28,1 miliardi di dollari, comprese le obbligazioni che scadono il 28 giugno.

Scramble per contanti

All’inizio della giornata, Carl Kesen, un collega più piccolo, ha dichiarato in un documento che l’azionista di controllo Evergrande avrebbe venduto più della metà delle sue azioni per un valore di 386 milioni di dollari, una mossa che aumenterebbe il flusso di cassa di Evergrande.

L’analista di DSB Danielle Wang ha affermato che gli investitori sono preoccupati che Evergrande non avrà a disposizione liquidità offshore per rimborsare le obbligazioni, perché gli sviluppatori non hanno emesso obbligazioni in dollari USA per un po’, quindi rimborsare anticipatamente le obbligazioni aiuterà ad aumentare il prezzo delle azioni e dei titoli obbligazionari.

Ha aggiunto che se i rendimenti di altre obbligazioni Evegrande scenderanno a livelli normali dopo questo rimborso, ciò consentirà alla società di emettere nuove obbligazioni in dollari e rimborsare obbligazioni onshore più costose, aiutando così il suo flusso di cassa.

In un rapporto di ricerca all’inizio di questo mese, DBS ha affermato che i prestiti bancari a breve termine di 214 miliardi di yuan ($ 33 ​​miliardi) di Evergrande dovuti o rivalutati nella seconda metà di quest’anno sono ancora a rischio perché le banche devono affrontare tagli. esposizione. Dipartimento.

Gli sviluppatori hanno gareggiato per denaro per soddisfare i nuovi requisiti normativi sul rapporto di indebitamento, compresa la raccolta di fondi attraverso le loro singole unità e la vendita di alcune delle loro unità residenziali a forti sconti.

Il presidente della società Xu Jiaren ha dichiarato all’inizio di questo mese che entro la fine di giugno il debito della società scenderà al di sotto dei 600 miliardi di yuan, vicino all’obiettivo di fine anno di 560 miliardi di yuan, e raggiungerà uno dei tre massimali del rapporto di indebitamento fissato da regolatori.

(1$ = 6,4679 renminbi)

Dichiarazione di non responsabilità: Media convergenti Vorrei ricordarti che i dati contenuti in questo sito Web potrebbero non essere in tempo reale o accurati. Tutti i CFD (azioni, indici, futures) e i prezzi delle valute estere non sono forniti dalle borse, ma dai market maker, quindi i prezzi potrebbero essere imprecisi e potrebbero essere diversi dai prezzi di mercato effettivi, il che significa che i prezzi sono indicativi. Non per scopi di trading. Pertanto, Fusion Media non è responsabile per eventuali perdite di transazione che potresti subire a causa dell’utilizzo di questi dati.

Media convergenti Fusion Media o chiunque sia collegato a Fusion Media non sarà responsabile per eventuali perdite o danni causati dall’affidarsi a dati, quotazioni, grafici e segnali di acquisto/vendita contenuti in questo sito web. Si prega di comprendere appieno i rischi ei costi associati alle transazioni sui mercati finanziari.Questa è una delle forme di investimento più rischiose.



[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *