China Technology Group è colpito da restrizioni sull’accesso ai giochi online per bambini

[ad_1]

Aggiornamento dell’industria dei giochi

I bambini cinesi possono giocare ai videogiochi solo per un’ora venerdì, sabato e domenica in base alle nuove restrizioni, che colpiranno fornitori di giochi come NetEase e Tencent.

Le ultime normative annunciate lunedì dai media statali cinesi hanno coinciso con le ampie riforme normative nel settore tecnologico cinese, poiché le più grandi aziende del settore hanno perso decine di miliardi di dollari in valore di mercato.

sotto Regolamento, Le società di giochi online possono consentire ai bambini di giocare solo tra le 20:00 e le 21:00 di venerdì, sabato, domenica e festivi. Le società di giochi devono applicare questa regola utilizzando un sistema di registrazione del nome reale e requisiti di accesso.

I media statali cinesi hanno affermato che la mossa è quella di proteggere la salute fisica e mentale dei minori (definiti come minori di 18 anni) e prevenire l’eccessiva indulgenza nei giochi online.

Daniel Ahmad, analista di giochi presso Niko Partners, ha affermato che questa è una “politica estremamente severa”.

“Oggi, circa 110 milioni di minori in Cina giocano ai videogiochi”, ha detto Ahmed. “Secondo i dati di Tencent, i giocatori di età inferiore ai 16 anni rappresentavano circa il 2,6% della spesa totale dei giocatori, il che mostra che l’impatto complessivo non sarà troppo grande, ma è comunque una parte significativa”.

Nel secondo trimestre di quest’anno, le entrate del gioco mobile di Tencent sono aumentate del 12% a 43 miliardi di RMB (6,6 miliardi di dollari). Il suo fatturato totale per il trimestre è stato di 138 miliardi di RMB.

Hawick Lau, presidente di Tencent avvisare Un contesto normativo sempre più severo. Ha detto che la società è “molto concentrata” sulla riduzione del tempo e dei soldi che i bambini spendono per i giochi. “Si tratta di una questione complessa che richiede alle agenzie di regolamentazione e all’industria di raggiungere un consenso… Ha anche bisogno di un sistema per monitorarla, ma da un punto di vista pratico è effettivamente fattibile”, ha affermato.

Tencent ha In precedenza limitato la durata Consenti ai minori di giocare sul suo gioco di punta re della gloria Da 1,5 ore a 1 ora al giorno e da 3 ore a 2 ore nei giorni festivi. Hanno detto che le regole saranno estese al resto della formazione in seguito. Le aziende stanno anche cercando di implementare la tecnologia di riconoscimento facciale per impedire ai giovani di eludere le normative.

La mossa è arrivata dopo che un gruppo di media ufficiali cinesi ha brevemente etichettato il gioco come “oppio spirituale“Prima di ritirare i commenti. Questo articolo lamenta anche la prevalenza della dipendenza da Internet tra i giovani cinesi.

Anche il gigante cinese di Internet NetEase è stato colpito da questi cambiamenti. Le azioni della società quotate negli Stati Uniti sono scese dell’8,4% nel trading pre-mercato.

Rapporto supplementare di Hudson Lockett a Hong Kong

[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *