Circle collabora con la SEC per diventare una Federal Chartered National Bank

[ad_1]

Creatore di USDC Stablecoin Ha annunciato l’intenzione di diventare una banca nazionale e ha depositato presso la Securities and Exchange Commission degli Stati Uniti.

Secondo il post sul sito del Circolo Autore: Jeremy Allaire, fondatore e CEO, La società ha iniziato il processo per diventare una banca commerciale nazionale con riserve complete. La banca opererà sotto la supervisione della Federal Reserve, del Dipartimento del Tesoro degli Stati Uniti, dell’Office of the Comptroller of the Currency (OCC) e della Federal Deposit Insurance Corporation (FDIC). Allaire crede che il digital banking possa trasformare l’intero sistema finanziario, rendendolo più sicuro e più forte.

tre anni fa, Circle lancia la stablecoin USDC E nel 2021 la tiratura aumenterà a circa 27,5 miliardi di dollari USA. Secondo Allaire, “USDC si è sviluppato in un’importante infrastruttura per il sistema finanziario che supporta la nuova valuta digitale. Fin dall’inizio, Circle ha collaborato con Coinbase e ha progettato l’USDC attraverso il Center Consortium per conformarsi alla rigorosa supervisione della trasmissione di valuta statunitense e agli standard normativi. . . .”

Circle spera di diventare una banca nazionale riconosciuta a livello federale sulla base del suo impegno alla fiducia e alla trasparenza.

Lima circolare con SEC

Il post di Allaire ha continuato a spiegare che Circle sta iniziando il suo viaggio per diventare una banca nazionale: “Con gli sforzi dei principali regolatori finanziari negli Stati Uniti, cercano di gestire meglio le valute digitali del dollaro del settore privato su larga scala attraverso il President’s Financial Markets Working Gruppo.”

Amministratore delegato Nei prossimi anni, Circle crede La valutazione dell’USDC crescerà A “centinaia di milioni di dollari” e sosterrà trilioni di attività economiche a basso livello militare e ad alta fiducia. Inoltre, USDC diventerà un luogo comune nei servizi finanziari e nelle applicazioni aziendali online. Allaire ritiene che stabilire standard normativi nazionali per le valute digitali separate dal dollaro USA sia essenziale per consentire alle valute digitali di entrare nell’economia principale.

Il post continuava affermando che le riserve USDC sono sempre state soggette a regole di investimento consentite dalle normative nazionali. Le regole sono formulate per mantenere una liquidità in dollari 1:1 a tutela dei consumatori. “Affinché il mercato possa ottenere garanzie aggiuntive oltre la nostra supervisione normativa, abbiamo rilasciato volontariamente Certificazione mensile indipendente da parte di terzi Per quanto riguarda l’adeguatezza delle riserve dell’USDC”, ha affermato Allaire.

Ha aggiunto Cerchio recentemente ampliato Contiene la prova dei dettagli sulla composizione delle riserve di stablecoin. Ciò include la qualità creditizia delle attività correlate.

La società ha promesso di iniziare a pubblicare informazioni sulla liquidità di base di USDC man mano che si avvicina alla supervisione regolamentare a livello di banca nazionale. “Allo stesso modo, poiché il gruppo di lavoro presidenziale emette standard normativi nazionali specifici per la valuta digitale del dollaro USA, collaboreremo attivamente con le agenzie di regolamentazione nazionali per eventualmente adottare il nuovo standard di valuta digitale del dollaro USA per uso commerciale”, ha concluso Allaire.

Disclaimer

Tutte le informazioni contenute nel nostro sito Web sono pubblicate in buona fede e utilizzate solo a scopo informativo generale. Qualsiasi azione intrapresa dai lettori sulle informazioni sul nostro sito Web è interamente a proprio rischio.

[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *