CITIC Securities ha sottolineato che tali istituti di istruzione sono a rischio di cancellazione dal listino

[ad_1]

Condividi questo articolo!

Data: 26 luglio 2021 alle 5:50

Xinhua News Agency ha riferito che l’Ufficio Generale del Comitato Centrale del Partito Comunista Cinese e l’Ufficio Generale del Consiglio di Stato hanno emesso “Pareri su un’ulteriore riduzione dell’onere lavorativo degli studenti nell’istruzione obbligatoria e l’onere della formazione fuori dal campus” , con riferimento al fatto che tutte le regioni non approvano più nuovi istituti di formazione disciplinare fuori sede per gli studenti della scuola dell’obbligo.Gli istituti di formazione disciplinare sono registrati uniformemente come enti senza scopo di lucro.

Il parere ha inoltre precisato che tutti gli enti di formazione disciplinare non devono essere quotati al finanziamento e sono severamente vietate le operazioni capitalizzate; le società quotate non devono investire in enti di formazione disciplinare attraverso finanziamenti in borsa, e non devono acquistare i beni degli enti di formazione disciplinare attraverso emissione di azioni o pagamento in contanti, il capitale straniero non deve passare Fusioni e acquisizioni, operazioni affidate, catene di franchising e utilizzo di enti a interesse variabile per detenere o partecipare a istituti di formazione accademica.

Venerdì scorso, è stato riferito che il continente ha imposto una supervisione estremamente severa sugli istituti di formazione disciplinare, compreso il divieto di quotazione e finanziamento in futuro e il divieto di capitalizzazione.Colpito dalla notizia, alcuni titoli dell’istruzione continentale sono crollati venerdì scorso e sono stati gravemente battuto dal CICC.Il prezzo obiettivo del calo di New Oriental si è intensificato nel pomeriggio.Una volta, è sceso di oltre il 50%, ha toccato un minimo di 25,2 yuan e ha chiuso a 30,2 yuan, ancora in calo del 40%. New Oriental Online (01797.HK) è sceso del 28%. Inoltre, Sigle Education (01769.HK) è diminuito del 28,5%, Excellence Education (03978.HK) è diminuito del 21%, Tianli Education (01773.HK) è diminuito dell’11%, New Higher Education (02001.HK) è diminuito di oltre l’8%; China Oriental Education (00667.HK) è sceso dell’8%, Hope Education (01765.HK) è sceso del 5,2%;

In termini di titoli dell’istruzione continentale quotati negli Stati Uniti, Gotu (GOTU.US) è ​​sceso del 63,3% venerdì scorso; New Oriental (EDU.US) è ​​sceso del 54,22%; Good Future (TAL.US) è ​​sceso del 70,8%; Worry-Free English 51Talk (COE.US) è ​​sceso del 43,1%; English Fluent Speaking (LAIX.US) è ​​sceso del 26,8%; Puxin Education (NEW.US) è ​​sceso del 33,3%.

Prima del crollo dei titoli dell’istruzione venerdì scorso, il CICC ha rivolto precisi appelli agli investitori per evitare rischi. Venerdì mattina, il CICC ha pubblicato un rapporto di ricerca affermando che il 21 maggio si è tenuta la 19a riunione del Comitato centrale per le riforme di approfondimento globale, che ha esaminato e approvato le “Opinioni su un’ulteriore riduzione dell’onere del lavoro degli studenti e fuori dal campus Formazione nella scuola dell’obbligo.” . Si prevede che la politica della “doppia riduzione” sarà pubblicata per iscritto in futuro. La severità della gestione degli standard nel settore dell’istruzione e della formazione non ha precedenti nella storia.

Successivamente, CICC ha abbassato il prezzo target di New Oriental Online del 70% a 12,2 yuan; nell’ADR, ha abbassato il prezzo target di New Oriental del 53% a US $ 9,2, ha abbassato il suo prezzo target futuro del 67% a US $ 29, e ha abbassato il prezzo indicativo del 15% a 29 dollari USA. Il rapporto Citi ha anche sottolineato che si ritiene che questo adeguamento della politica influirà sul 70% delle entrate del settore.

CITIC Securities ritiene che gli istituti quotati possano essere esposti al rischio del delisting. In futuro, gli istituti di formazione per materie K9 potrebbero entrare in un’era di forte supervisione a lungo termine. Sia le operazioni che la capitalizzazione sono limitate. Si prevede che l’istruzione prescolare e la formazione delle scuole superiori abbiano un certo grado di rischio di supervisione.

La banca ritiene che gli istituti di formazione si trasformeranno in istruzione di qualità, istruzione professionale e tecnologia educativa più incoraggiati dalle politiche e si stima che gli istituti quotati possano affrontare il rischio di delisting o cessione di attività legate alla disciplina.

Lian Jinghan, amministratore delegato del dipartimento di gestione patrimoniale di Qinfeng Securities, ha affermato in precedenza che se sei impegnato nell’istruzione universitaria, si ritiene che l’impatto non sarà molto; se sei impegnato nel settore dell’istruzione online, sarà sicuramente il più colpita, anche Kingsoft (03888) impegnata nell’industria del software .HK) è stata colpita e misure come l’incapacità degli investitori stranieri di acquistare azioni hanno colpito l’intero settore. Ha anche sottolineato che se gli investitori detengono titoli educativi, si consiglia di vendere i beni e lasciare il mercato quando il prezzo delle azioni riprende.

E Mo Haonan, analista di Xincheng Jinfeng, ritiene che dipenda da quale area del business dell’istruzione si sviluppa principalmente l’azienda. Se è impegnata nell’istruzione superiore e nelle università, l’impatto sarà inferiore; ma coloro che sono principalmente coinvolti nelle piattaforme educative online o nelle scuole di insegnamento avranno più colpi. Poiché il governo ha notevolmente rafforzato la supervisione e la regolamentazione del tutoraggio extrascolastico per gli studenti, non è consigliabile che gli investitori ottengano un profitto basso quando il prezzo è disattivato.

(Copertura generale)

leggi di più

Condividi questo articolo!

[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *