Come funziona il periodo di grazia del conto di spesa flessibile (FSA)

[ad_1]

Alcuni datori di lavoro offrono ai propri dipendenti un’opzione di periodo di grazia Conto di spesa flessibile (FSA).Il periodo di grazia si applica a FSA sani e FSA dipendenteInizia il secondo giorno della fine dell’anno di pianificazione e dura due mesi e mezzo. Ha lo scopo di dare ai dipendenti l’opportunità di sfruttare al meglio i loro contributi non imponibili quando le spese sono inferiori a quanto inizialmente previsto.alcunialcuni

Il Comprehensive Stanziamenti Act del 2021 consente una maggiore flessibilità nel riportare i saldi inutilizzati di FSA e dei programmi di assistenza alle cure dipendenti dagli anni di programma 2020 e 2021 ed estende il periodo di grazia consentito per questi anni di programma. I datori di lavoro possono scegliere di consentire il riporto di tutti i fondi non utilizzati dal 2020 al 2021 e dal 2021 al 2022. I datori di lavoro possono anche scegliere di estendere il periodo di grazia a 12 mesi (invece dei tipici due mesi e mezzo). L’effetto di qualsiasi decisione è lo stesso: tutti i fondi non utilizzati possono essere riportati e utilizzati durante tutto l’anno.alcunialcunialcunialcuni

Periodo di grazia FSA

Eventuali spese mediche ammissibili sostenute durante questo periodo di grazia possono essere rimborsate con i fondi FSA rimanenti dell’anno precedente del piano. L’inclusione di un periodo di grazia estende l’anno del piano a 14 mesi e 15 giorni invece del piano effettivo di 12 mesi. Per i piani dell’anno solare (eccetto per il 2020 e il 2021), il periodo di grazia inizia il 1 gennaio e termina il 15 marzo. Nel 2020 e nel 2021, il periodo di grazia sarà prorogato di 12 mesi.

Secondo la regola “Use or Loss”, tutti i fondi rimasti nel conto alla fine del periodo di grazia verranno confiscati, il che richiede che tutti i fondi rimanenti nella FSA siano confiscati alla fine dell’anno del piano. Le richieste presentate durante il periodo di grazia vengono automaticamente detratte dai fondi rimanenti dell’anno precedente prima di essere prelevate dall’anno del piano in corso; tuttavia, se la carta di debito viene utilizzata per spese ammissibili, i fondi verranno prelevati dall’anno del piano in corso.alcunialcuni

Esempio di periodo di grazia FSA

Ad esempio, supponi che l’anno del tuo piano termini il 31 dicembre 2020. A quel tempo, hai ancora $ 150 di fondi inutilizzati nel tuo FSA. Il 5 febbraio 2021, ti verrà richiesto di pagare $ 400 per spese mediche ammissibili. Dopo aver inviato la richiesta, i restanti 150 USD del piano 2020 verranno utilizzati prima per il rimborso e i restanti 250 USD verranno prelevati dal piano 2021.

Periodo di grazia e riserve di riporto

Il datore di lavoro può concedere un periodo di grazia o riporto Regolamenti ma non entrambi. La clausola di riporto ti consente di riportare fino a $ 500 nel prossimo anno del piano, senza limiti di tempo di utilizzo. Tuttavia, per il periodo di grazia e le opzioni di riporto, il limite di contributo annuale è ancora fino a $ 2.500.

Per usufruire dell’opzione del periodo di grazia, il piano FSA deve essere modificato per includere l’opzione entro la fine dell’anno precedente. Ad esempio, se hai un’opzione per il periodo di grazia per il 2019, il tuo datore di lavoro deve modificare il piano dell’anno solare prima del 31 dicembre 2018. Il piano non può essere modificato a metà anno per includere un periodo di grazia.

È importante ricordare che è necessario sostenere le spese ammissibili entro il 15 marzo dell’anno successivo, ma è possibile presentare una domanda entro il 31 marzo. Questa finestra di 16 giorni è chiamata periodo di esaurimento. Dopo la scadenza, tutti i fondi non utilizzati verranno confiscati.

[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *