Come funziona l’attività di agenzia di recupero crediti

[ad_1]

Se sei stato contattato da qualcuno Esattore Per la prima volta, o se sei preoccupato che il beneficiario ti contatterà perché sei inadempiente sulla fattura, è comprensibile che tu possa avere molte domande e sentirti nervoso per il processo.

Questo articolo ti introdurrà all’attività di recupero crediti e capirà Agenzia di recupero creditiil parere di.Questo dovrebbe darti una migliore comprensione di quale sia la motivazione debito Collezionisti e i loro incentivi, che possono aiutarti a interagire con loro senza problemi e ridurre lo stress dell’intero processo.

Punti chiave

  • Gli esattori possono lavorare in modo indipendente o per agenzie di recupero crediti, e alcuni sono anche avvocati.
  • Gli esattori vengono pagati quando riscuotono i loro debiti insoluti.
  • Alcune agenzie di riscossione hanno negoziato accordi con i consumatori a prezzi inferiori a quelli arretrati.
  • Nel 2020 sono state emanate anche altre norme federali, statali e locali per proteggere i consumatori che affrontano problemi di indebitamento legati alla pandemia.
  • Le agenzie di recupero crediti recupereranno eventuali debiti insoluti, dai prestiti studenteschi scaduti alle spese mediche non pagate.

Come funziona il recupero crediti?

Gli esattori di solito lavorano per agenzie di recupero crediti, ma alcuni operano in modo indipendente. Alcuni sono anche avvocati.A volte queste agenzie fungono da intermediari, raccogliendo i clienti criminali Debito-almeno 60 giorni di debito In ritardo-E rimetterlo al creditore originario.questo creditore Paga una certa percentuale al destinatario, solitamente tra il 25% e il 50% dell’importo ricevuto. Le agenzie di recupero crediti riscuotono vari tipi di arretrati: carte di credito, medici, prestiti auto, prestito personale, Affari, prestiti agli studenti e persino bollette non pagate e bollette del telefono cellulare.

Le agenzie di recupero crediti tendono a concentrarsi sui tipi di debito che riscuotono. Ad esempio, un’agenzia può addebitare solo arretrati di almeno $ 200 in due anni. Le istituzioni rispettabili limiteranno anche il loro lavoro alla riscossione dei debiti entro i termini di prescrizione, che varia da stato a stato. Entro i termini di prescrizione significa che il debito non è troppo vecchio e il creditore può ancora recuperarlo legalmente.

Per i debiti difficili da riscuotere, alcune agenzie di riscossione negozieranno con i consumatori per saldare i debiti in un modo inferiore all’importo dovuto. Gli esattori possono anche riferire casi ad avvocati che intentano azioni legali contro i clienti che si rifiutano di pagare le agenzie di recupero crediti.

L’istituto che ha comprato il debito

Quando il creditore originario determina che è impossibile recuperare, ridurrà la perdita vendendo il debito ad altri creditori. Compratore di debitoIl creditore riunisce molti conti con caratteristiche simili e li vende nel suo insieme. Gli acquirenti di debito possono scegliere tra i seguenti pacchetti:

  • Relativamente nuovo, nessun’altra attività di raccolta di terze parti
  • Conti molto vecchi che altri collezionisti non sono riusciti a raccogliere
  • Un conto in mezzo

Gli acquirenti di debiti di solito acquistano questi pacchetti attraverso una procedura di offerta, pagando in media 4 centesimi per ogni dollaro di valore nominale del debito. In altre parole, l’acquirente del debito potrebbe pagare $ 40 per l’acquisto arretrati 1.000 dollari dovuti. Più vecchio è il debito, minore è il costo, perché è meno probabile che venga recuperato.

Il tipo di debito influenza anche il prezzo. Per esempio, mutuo Il valore del debito è più alto, mentre il valore del debito di pubblica utilità è molto più basso. Gli acquirenti di debiti conservano tutto ciò che raccolgono. Poiché si sono assunti il ​​rischio di acquistare debito dal creditore originale (e hanno pagato in anticipo il creditore originale), il debito è diventato loro e qualsiasi importo riscosso era loro.

Gli esattori vengono pagati quando riscuotono i loro debiti insoluti. Più recuperano, più guadagnano. I vecchi debiti che superano i termini di prescrizione o sono ritenuti inesigibili vengono acquistati per pochi centesimi, il che può portare enormi profitti ai collezionisti.

Cosa fa l’esattore

Gli esattori utilizzano lettere e telefonate per contattare i mutuatari in arretrato e convincerli a ripagare i debiti.Quando gli esattori non possono raggiungere debitore Sulla base delle informazioni di contatto fornite dai creditori originari, hanno utilizzato software per computer e investigatori privati ​​per condurre ulteriori indagini. Possono anche cercare le risorse dei debitori, come conti bancari e di intermediazione, per determinare la loro capacità di rimborso.Il beneficiario può segnalare il debito in essere a Ufficio di credito Incoraggia i consumatori a pagare, perché il debito di default danneggerà gravemente gli interessi dei consumatori​​ Punteggio di credito.

Gli esattori utilizzano lettere e telefonate per contattare i mutuatari in arretrato e cercare di persuaderli a ripagare i debiti.

L’esattore deve fare affidamento sul debitore per il pagamento e non può trattenere lo stipendio o aprire un conto bancario, anche se sono noti il ​​percorso e il numero di conto, a meno che giudice ottenere. Ciò significa che il tribunale ordina al debitore di rimborsare un determinato importo a un creditore specifico. A tal fine, l’agenzia di riscossione deve portare il debitore in giudizio prima della scadenza dei termini di prescrizione e ottenere una sentenza nei suoi confronti.Questo giudizio consente al collezionista di iniziare Ritenute salariali E un conto in banca, ma il beneficiario deve comunque contattare il datore di lavoro e la banca del debitore per richiedere il pagamento.

L’esattore contatterà anche i mutuatari delinquenti che hanno già emesso un verdetto su di loro. Anche se il creditore vince la sentenza, la riscossione dei pagamenti può essere impegnativa.Con posizionamento prelievo Nei conti bancari o nei veicoli a motore, gli esattori possono provare a collocare proprietà pegno O forzare la vendita di beni.

Come funziona un collezionista rispettabile

Gli esattori sono noti per molestare i consumatori.questo Commissione federale del commercio (FTC) ha ricevuto più reclami su esattori e acquirenti di debiti rispetto a qualsiasi altro singolo settore. questo Legge sul recupero crediti equo Limitare il modo in cui le agenzie di recupero crediti riscuotono i debiti per evitare che siano abusivi, ingiusti e ingannevoli e alcuni esattori stanno attenti a non violare le leggi sulla protezione dei consumatori. Un collezionista ben educato sarà giusto, rispettoso, onesto e rispettoso della legge. Dopo aver fatto una richiesta scritta per verificare il debito che è stato contattato con te (questo è un tuo diritto legale), il beneficiario sospenderà l’attività di riscossione e ti invierà una comunicazione scritta indicando l’importo dovuto, la società dovuta e il metodo Pagato.

Se il beneficiario non può verificare il debito, la società smetterà di riscuotere denaro da te. Dirà anche all’ufficio di credito che l’articolo è in controversia o richiederà che venga rimosso dal tuo rapporto di credito.Se il collezionista agisce come intermediario Per un creditore che non possiede il tuo debito, notificherà al creditore che interrompe la riscossione dei pagamenti perché non può verificare il debito.

Il beneficiario deve inoltre rispettare determinati limiti di tempo, come non denunciare debiti più vecchi di sette anni e inviare una lettera di conferma del debito entro cinque giorni dal primo contatto con il debitore. Rispettabili esattori cercheranno di ottenere documenti accurati e completi, in modo da non dare la caccia a persone che non devono davvero dei soldi.Se dici loro che il debito è causato da Furto d’identità, Faranno ogni ragionevole sforzo per verificare la tua richiesta. Non cercheranno di farti causa per debiti che superano i termini di prescrizione.

Non ti molesteranno né ti minacceranno né ti tratteranno in modo diverso a causa della tua razza, sesso, età o altre caratteristiche. Non riveleranno alcun debito che hai dovuto o cercheranno di ingannarti per riscuotere debiti, né impersoneranno funzionari delle forze dell’ordine o minacceranno di arrestarti. Non ti contatteranno prima delle 8:00 o dopo le 21:00 senza il tuo permesso.

Protezione ed estensione del debito COVID-19

In risposta alla pandemia di COVID-19, le normative federali, statali e locali hanno stabilito regole per proteggere i consumatori che affrontano problemi di debito.Inizialmente, la Sezione 4022 della legge CARES stipulava preclusione Tutela per chi ha un mutuo garantito dalla Confederazione fino al 17 maggio 2020.Questi proprietari di casa possono richiedere Tollerare Fino a 180 giorni, prorogabile fino a 180 giorni. Ciò previene efficacemente la preclusione, poiché la tolleranza è una forma di mitigazione delle perdite, purché si rispetti l’accordo, è possibile prevenire la preclusione.

Il CARES Act inizialmente prevedeva anche una protezione indulgente per i proprietari di proprietà multifamiliari sostenute dal governo e una protezione dallo sfratto per i loro inquilini.Entro il 25 luglio 2020, aggiuntivo Protezione dallo sfratto Si applica a chiunque viva in alloggi sostenuti dal governo federale. Questi regolamenti sono stati originariamente estesi dopo che il presidente Joe Biden ha firmato un ordine esecutivo nel suo primo giorno in carica. L’amministrazione Biden ha esteso il periodo di congelamento per pignoramenti e sfratti al 31 marzo 2021. Per continuare ad aiutare i proprietari di case durante la pandemia, il presidente Joe Biden ha nuovamente esteso questo periodo di sospensione al 30 giugno 2021.

Questo include chiunque abbia un mutuo garantito dal governo, come un mutuo garantito dal governo Dipartimento dell’Agricoltura degli Stati Uniti (Dipartimento dell’Agricoltura degli Stati Uniti) e Amministrazione federale degli alloggi (Amministrazione federale degli alloggi). Dopo l’annuncio del 3 giugno 2021, FHFA ha prorogato la scadenza al 30 settembre 2021. Il 3 agosto 2021, i Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie hanno disposto un’estensione della moratoria nazionale sull’espulsione di 60 giorni, prorogando la scadenza al 3 ottobre 2021.

Altre agevolazioni legate al debito previste dal disegno di legge includono la tolleranza amministrativa per i mutuatari di prestiti studenteschi federali, la protezione dei destinatari dei pagamenti di stimolo, le procedure fallimentari del Capitolo 13, le restrizioni sulla segnalazione del credito e i benefici dell’assicurazione contro la disoccupazione.

altri progetti

I consumatori possono anche trovare piani per fornire protezione del debito da coronavirus, anche a livello statale e locale. Un esempio è la lettera di arresto del recupero crediti da New York City. Questi programmi e le informazioni utili che forniscono non sono sempre facili da trovare. Fortunatamente, il National Consumer Law Center ha un documento che elenca vari tipi di misure di protezione COVID-19 federali e statali, tra cui:

  • Legge sugli aiuti, gli aiuti e la sicurezza economica per il coronavirus (CARES)
  • Preclusioni federali e sfratti sospesi; tolleranza ipotecaria
  • Guida degli istituti bancari sui servizi ipotecari e sulle modifiche dei prestiti
  • Restrizioni statali su pignoramenti e sfratti
  • Cambiamenti nel federale per quanto riguarda la valutazione
  • Prestiti agli studenti, altri debiti verso il governo
  • Azione nazionale su servizi di pubblica utilità e telecomunicazioni
  • Restrizioni statali in materia di controversie in materia di riscossione, recupero e recupero crediti
  • Aumenta i prezzi
  • Riscuotere debiti civili e penali nei confronti del Paese
  • Banche e banche ampliano il credito al consumo
  • Cambio di bancarotta
  • Rapporto di credito equo
  • Interrompi i pagamenti automatici sul conto bancario
  • assicurazione
  • Copertura assicurativa sanitaria/limite di fatturazione accidentale
  • Legge CARES sulla protezione dei dipendenti
  • Fornire consulenza e aiuto ai consumatori

Il debito appartiene a Prescrizione–Come si chiama Tempo proibito. Se pensi che questo possa essere il caso nella tua situazione, ti preghiamo di non ammettere debiti o discutere eventuali accordi senza consulenza legale. Anche i più piccoli passi possono invalidare la prescrizione e far ripartire l’orologio.

Linea di fondo

Il recupero crediti è un’attività legittima. Se un esattore ti contatta, questo non è necessariamente l’inizio di una relazione abusiva. Molti collezionisti sono persone oneste che cercano semplicemente di fare il loro lavoro e lavoreranno con te per sviluppare un piano che ti aiuti a ripagare i tuoi debiti, sia che si tratti di un pagamento completo, di una serie di pagamenti mensili o anche di accordi ridotti.

Naturalmente, dovresti essere vigile quando un collezionista ti contatta, e dovresti Conosci i tuoi diritti E capire cosa possono e non possono fare gli esattori. Tuttavia, se hai una comprensione di come funziona la tua attività, potresti essere in grado di saldare amichevolmente i tuoi debiti in sospeso.

Segui queste regole e comprendi i tuoi diritti per ottenere i migliori risultati per la tua situazione.

[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *