Come funziona l’invio di denaro su Facebook?

[ad_1]

Da Facebook, Inc. (FB) È stato lanciato nel 2004 e la sua funzionalità è stata notevolmente ampliata. La visione del suo fondatore, Mark Zuckerberg, è iniziata come un modo per mettere online le dinamiche sociali nei campus universitari.

All’inizio del sito, gli studenti di alcune prestigiose università hanno creato profili personali, che includevano immagini e qualsiasi altra informazione che hanno scelto di fornire su di sé, e poi li hanno collegati ai profili degli amici; da qui il termine Rete socialeInfatti, solo gli studenti con un indirizzo email verificato nell’elenco delle università approvate possono iscriversi a Facebook nei primi anni. Inoltre, il sito non è monetizzato; il suo unico finanziamento proviene da venture capitalist, che vedono il potenziale per enormi ritorni se il concetto diventa popolare in tutto il paese.

Da allora, Facebook è diventato più di un semplice parco giochi online per gli studenti della Ivy League. Nel secondo trimestre del 2021, le entrate di Facebook hanno superato i 28,6 miliardi di dollari USA Vendi annunci online, Un aumento del 12,3% su base annua. Aziende, organizzazioni e imprenditori pagano perché i loro messaggi promozionali appaiano nei feed di notizie degli utenti. Solo Google guadagna di più vendendo spazi pubblicitari online.

Come parte di Facebook Messenger (il componente di messaggistica istantanea del sito), Facebook consente anche al sito di inviare denaro ad amici e partner commerciali con pochi clic del mouse o tocchi sullo schermo. In effetti, David Marcus, l’ex CEO di PayPal, è passato a Facebook nel 2014, era responsabile della supervisione di Facebook Messenger e ha lanciato la criptovaluta di Facebook Libra. È rimasto su Facebook fino al 2018. Le persone trascorrono su Facebook tanto tempo quanto le persone trascorrono su Facebook, quindi logicamente, una volta che gli utenti verranno a conoscenza di questa nuova funzionalità, ne trarranno vantaggio.

Questo sito Web rende facile per chiunque disponga di Visa o MasterCard inviare e ricevere denaro online carta di debitoCon questo servizio, Facebook funge da canale tra la tua banca e la banca del tuo amico, trasferendo fondi da una banca all’altra.

Punti chiave

  • Inviare denaro tramite Facebook è facile: gli utenti devono solo inserire una carta di debito o un conto PayPal tramite la funzione di pagamento in-app su Facebook Messenger.
  • Nel novembre 2019, Facebook ha annunciato il lancio di Facebook Pay in modo che le transazioni possano essere elaborate sulla sua piattaforma per l’acquisto di giochi, biglietti per eventi e determinati prodotti del Marketplace di Facebook.
  • Attualmente è possibile utilizzare solo carte di debito Visa/MC, Paypal e carte di debito prepagate.

Come inviare denaro tramite Facebook

Inviare denaro tramite Facebook Pay tramite l’app Messenger è facile. Ci vogliono solo pochi secondi per memorizzare le informazioni sulla carta di debito e ti verrà chiesto di eseguire questa operazione quando utilizzi la funzione per la prima volta.

Il primo passo è aprire una conversazione di Facebook Messenger nuova o esistente con l’amico a cui desideri inviare denaro. Puoi farlo sul tuo computer di casa, tablet o smartphone. Dopo aver avviato la conversazione, dovresti vedere un’icona con il simbolo del dollaro nella parte inferiore dello schermo. Tocca o fai clic sull’icona. Quindi, l’app ti chiederà di inserire l’importo che desideri inviare; fallo, quindi fai clic o tocca il pulsante “Avanti”.

A questo punto, se stai inviando denaro tramite Facebook per la prima volta, verrà visualizzata una schermata che ti chiederà di inserire i dati di PayPal o della tua carta di debito. Dall’estate del 2021, il servizio accetta solo carte di debito, non carte di credito, e la tua carta deve essere Visa o MasterCard. Inserisci il numero della tua carta, il periodo di validità, Codice di verificae codice postale di fatturazione. Quindi, fai clic o tocca il pulsante “Paga”.

Il processo è ora completo. L’app trasferirà immediatamente i fondi ai tuoi amici. Se utilizzi un’applicazione bancaria online, dovresti vedere il denaro detratto dal saldo disponibile entro pochi minuti. Facebook memorizza le informazioni sulla tua carta di debito, quindi non è necessario inserire queste informazioni ogni volta che desideri inviare denaro tramite Facebook Messenger.

Per coloro che sono preoccupati per l’archiviazione di informazioni finanziarie su server di terze parti, Facebook fornisce una pagina informativa in cui è possibile leggere informazioni sui suoi protocolli di sicurezza. Il sito Web afferma di utilizzare più livelli di protezione hardware e software sui suoi server.

Ricezione di pagamenti tramite Facebook Messenger

Ricevere denaro tramite Facebook Messenger è più facile che inviare denaro. Quando un amico ti invia denaro, riceverai una notifica di Facebook, simile alla notifica che ricevi quando il tuo amico invia un messaggio normale. Se i dati della tua carta di debito sono già memorizzati nell’app, non è necessario intraprendere alcuna azione. Il denaro viene trasferito istantaneamente; la notifica ti informa solo che è in arrivo.

Quando un amico ti invia denaro tramite Facebook e non hai fornito i dati della tua carta di debito, la notifica che ricevi quando il tuo amico effettua un pagamento includerà un pulsante Aggiungi carta. Toccalo o fai clic su di esso e apparirà la stessa richiesta per inserire le informazioni della tua carta. Dopo aver inviato queste informazioni, l’applicazione completerà la transazione. Quando invii o ricevi denaro in un secondo momento, la tua carta è già stata memorizzata e non è necessario inserirla nuovamente.

Sebbene i fondi verranno trasferiti immediatamente, potrebbe essere necessario un giorno o più prima che appaiano nel saldo disponibile, a seconda della tua banca. Banche diverse hanno regole di tempo di detenzione diverse per i depositi elettronici.

In che modo Facebook guadagna con questa funzione

Facebook non addebita alcuna commissione per l’invio o la ricezione di denaro tramite Facebook Messenger. L’azienda non guadagna direttamente attraverso questa funzione. Tuttavia, la motivazione economica per questo primo passo è incoraggiare e semplificare gli utenti a memorizzare le informazioni di pagamento sul sito Web ed elaborare le transazioni.

Il 12 novembre 2019, Facebook ha lanciato Facebook Pay, consentendogli di elaborare le transazioni attraverso le sue piattaforme, inclusi Instagram e WhatsApp. Secondo il rapporto The Next, sebbene il programma di lancio di Facebook Pay non sia stato ancora annunciato, il servizio sarà “utilizzato per pagare eventi di raccolta fondi, acquisti in-game, biglietti per eventi, pagamenti da persona a persona e pagine in primo piano su Mercato Facebook.” rete.

Coloro che utilizzano le funzioni di rimessa e raccolta di Facebook per memorizzare le informazioni di pagamento sul sito possono acquistare prodotti pubblicitari con un solo clic del mouse o toccare lo schermo. Quando l’utente non deve rimuovere la carta di credito dal portafoglio e inserire le informazioni di pagamento per ogni acquisto, gli acquisti d’impulso diventano più facili e attraenti. A questo proposito, Facebook guadagnerà molti soldi attraverso la sua funzione di invio e ricezione di fondi, anche se indirettamente.

[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *