Come guadagna AbbVie

[ad_1]

A volte l’azienda lo farà liberarsi di Una scissione è solo per far crescere i figli per competere con i loro genitori. Azienda farmaceutica Abbott Laboratories (ABT),contro Valore di mercato Con 209,7 miliardi di dollari, ora è leggermente più piccola della sua società spin-off AbbVie Inc. (AbbVie Inc.).ABBV), il valore di mercato al 4 luglio 2021 è di 203,4 miliardi di dollari.

In qualità di dipartimento di ricerca di Abbott, con sede a Chicago, AbbVie è diventata un’azienda farmaceutica alla fine del 2012. Abbott ha mantenuto interessi non di ricerca, dal latte artificiale alla nutrizione sportiva agli stent cardiaci. Al momento dello spin-off, il management di Abbott ha affermato che questa mossa ha dato agli investitori l’opportunità di valutare obiettivamente le due società che si muovono in direzioni diverse. Tuttavia, gli investitori cinici sospettano che il consiglio di amministrazione di Abbott abbia costruito AbbVie come un repository in cui scaricare alcuni prodotti che stanno per scadere. brevetto.

Tuttavia, la nuova società sembrava andare senza intoppi per i prossimi anni, con il suo titolo (originariamente emesso a $ 33) che è salito a $ 116 all’inizio del 2018. Sfortunatamente, ha iniziato a diminuire poco dopo ed è stato sottoposto a ulteriori pressioni.Il 19 luglio 2018, il noto venditore allo scoperto Andrew Left’s Citron Research ha definito AbbiVie il “prossimo grande corto di droga”.

Tuttavia, le prestazioni dell’azienda sono buone.Per il 2020 è Inviare L’utile netto è stato di 45,8 miliardi di dollari USA, con un aumento del 38% rispetto all’anno precedente, e l’utile netto è stato di 4,6 miliardi di dollari USA. AbbVie rapporto L’utile netto nel primo trimestre del 2021 è stato di 13 miliardi di dollari, con un aumento delle operazioni del 51% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Il suo consiglio di amministrazione ha annunciato che a partire dal dividendo pagato il 16 febbraio 2021, il dividendo trimestrale in contanti della società aumenterà da $ 1,18 per azione a $ 1,30 per azione.

Punti chiave

  • La società farmaceutica AbbVie è stata scorporata da Abbott Laboratories nel 2012 ed è ora più grande della precedente società madre.
  • Il valore di mercato di AbbVie supera i 2030 miliardi di dollari USA.
  • AbbVie produce quasi 26 farmaci, tra cui Imbruvica, Lupron e Humira, che rappresentano circa il 37% delle sue entrate.
  • Sebbene la scadenza del brevetto del suo farmaco sia una sfida, AbbVie ha lanciato diversi altri prodotti nel 2020 e ha acquisito Allergan, il produttore di Botox.

La linea di prodotti AbbVie

L’intera linea di prodotti di AbbVie è composta principalmente da 16 farmaci, tra cui Lupron (per il cancro alla prostata), Androgel (un booster di testosterone) e Creonte (trattamento del pancreas). Ma il campione indiscusso dei pesi massimi dell’azienda è Humira, un farmaco antinfiammatorio che risulta essere uno dei farmaci più venduti al mondo.

Nel 2020, AbbVie ha venduto Humira per un valore di 19,8 miliardi di dollari in tutto il mondo. Se non l’hai mai usato, grazie per la tua scelta. I medici usano Humira per curare malattie come il morbo di Crohn e l’artrite reumatoide, che è una malattia più devastante e dolorosa della comune artrosi non infiammatoria. Il costo di una prescrizione standard è di circa 6.200 dollari, il che significa che AbbVie vende circa 3,1 milioni di prescrizioni ogni anno. Humira significa quasi lo stesso per AbbVie come le gomme significano per Michelin. Questo farmaco da solo rappresenta circa il 43% delle entrate del 2020 di AbbVie.

Humira è costoso, ma lo sono anche gli anni di ricerca e sperimentazione che lo hanno sviluppato e preparato per il mercato. Il tuo paziente medio con malattia di Crohn accetterà questo accordo. Le entrate di Humira sono più di tre volte quelle del secondo farmaco più redditizio di AbbVie, Imbruvica, che viene utilizzato per trattare alcuni tipi di leucemia e linfoma.

Uno dei farmaci più versatili di AbbVie, il Lupron, ha generato entrate per $ 752 milioni nel 2020. Lupron è usato per combattere malattie che vanno dal cancro alla prostata ai fibromi vaginali fino alla pubertà precoce.Lupron è un farmaco adatto a tutte le età e uomini e donne.

Brevetto in scadenza di AbbVie

Un farmaco che genera denaro in un anno non è necessariamente un farmaco che genera denaro nell’anno successivo. Questo non è necessariamente dovuto al fatto che farmaci di qualità superiore hanno sostituito i vecchi farmaci, ma perché i brevetti scadono e la quota di mercato dei farmaci correlati si è ridotta. Ad esempio, AbbVie vende una varietà di farmaci per il trattamento della dislipidemia (livelli di lipidi nel sangue non salutari), come TriCor e Niaspan, ma alcuni di questi brevetti sono scaduti negli ultimi anni, riducendo notevolmente le entrate di questi farmaci ad AbbVie Contribution.

Un altro motivo di preoccupazione: i barbari alle porte dell’Impero Shumera. Il brevetto a tutela del farmaco è scaduto nel 2016. Il suo primo concorrente arrivò in India e lo vendette per $ 200 a bottiglia, che all’epoca era un quinto del prezzo dei medicinali negli Stati Uniti. Tuttavia, questo prezzo non durerà perché i concorrenti hanno aumentato i prezzi. Per qualche tempo, poiché AbbVie ha richiesto ulteriori brevetti per proteggere la sua fonte principale, le vendite del farmaco di marca hanno continuato a crescere. reddito, E anche un aumento dei prezzi; Le vendite globali di Humira sono aumentate dell’8,2% e del 3,5% rispettivamente nel 2018 e nel 2020. Ma la versione più economica è arrivata in Europa alla fine del 2018 e ha iniziato ad avere un impatto l’anno successivo (il prezzo delle azioni è crollato e i commenti “brevi” di Lefton hanno ampiamente riflesso l’arrivo di questi concorrenti europei). Nel 2019, le vendite internazionali di Hume sono diminuite per la prima volta nella storia – 33,5% nel terzo trimestre – determinando una diminuzione di quasi 2 miliardi di dollari di entrate annuali. Nel primo trimestre del 2021 le vendite internazionali sono diminuite dell’8,3% rispetto al primo trimestre del 2020.

Le prospettive future di AbbVie

I concorrenti biosimilari Humira non dovrebbero essere disponibili negli Stati Uniti fino al 2023, quindi le vendite del farmaco negli Stati Uniti sono ancora forti (una crescita del 6,9% nel primo trimestre del 2021). AbbVie continua a sviluppare attivamente altri farmaci e percorsi farmacologici e ha compiuto alcuni progressi nel 2019. Rinvoq dell’azienda è stato approvato dalla Food and Drug Administration (FDA) statunitense per il trattamento dell’artrite reumatoide da moderata a grave. La FDA ha anche dato il via libera a Skyrizi, che cura la psoriasi.

A giugno 2019, AbbVie ha anche annunciato l’acquisizione del produttore di Botox Allergan: anche se il prezzo è di 63 miliardi di dollari, a lungo termine l’accordo potrebbe far risparmiare denaro perché consente all’azienda di guadagnare popolarità. .

Linea di fondo

Se impariamo una cosa dall’analisi dei rapporti finanziari di grandi aziende farmaceutiche come Merck & Co.MRK), Pfizer (PTFE) e Novartis (NVS), vale a dire, in generale, è molto meglio produrre un farmaco costoso con una piccola base di utenti rispetto a un farmaco a basso profitto assunto da decine di milioni. Azienda Wal-Mart (Classificazione dei rifiuti) Può rimpicciolire Trader Joe’s, ma le droghe sono un gioco diverso con una strategia diversa. Più il farmaco è ambizioso, più grave è la malattia che combatte, meglio è per il produttore. Finché AbbVie può portare il suo nuovo farmaco sul mercato più velocemente prima della scadenza del brevetto, l’azienda dovrebbe essere in una buona posizione a lungo termine.

[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *