Come guadagna Amtrak

[ad_1]

Amtrak, ufficialmente conosciuta come National Railway Passenger Corporation, è un fornitore di servizi ferroviari passeggeri che opera treni a breve distanza (meno di 750 miglia) e a lunga distanza tra più di 500 destinazioni in 46 stati e tre province canadesi. Gestisce più di 300 treni ogni giorno e più di 21.400 miglia di binari. Amtrak possiede solo circa 623 miglia di questa pista. Il resto è di proprietà di varie altre “ferrovie ospitate”, che sono società private che Amtrak paga per utilizzare i suoi binari.

Punti chiave

  • Amtrak è una società statale. Ciò significa che Amtrak è una società a scopo di lucro, ma il governo federale possiede tutte le sue azioni privilegiate.
  • Amtrak ha guadagnato 2,4 miliardi di dollari nel 2020.
  • Amtrak fornisce servizi ferroviari verso più di 500 destinazioni in 46 stati e tre province canadesi.
  • Nel 2020, i clienti Amtrak hanno effettuato 16,8 milioni di viaggi. Sono 46.200 viaggi al giorno.

La storia di Amtrakk

Fondata nel 1971, Amtrak è a Impresa statale Quando il governo federale è venuto a salvare un’industria ferroviaria americana che è stata spinta sull’orlo del collasso da molti Macroeconomia energia. Negli anni ’60, la proliferazione dei viaggi aerei e delle autostrade aumentò la concorrenza nel settore dei trasporti civili a livelli che le compagnie ferroviarie non potevano permettersi.Questo è combinato con l’aumento Costo del lavoro Regolamenti obsoleti hanno ostacolato l’espansione privata, portando le due più grandi compagnie ferroviarie statunitensi, Pullman e Pennsylvania Central, a dichiarare bancarotta nel 1970. L’amministrazione Nixon è intervenuta, e si è scoperto che era American Railroad.

Amtrak riceve sostanziali sussidi dai governi statali e federali, ma la gestisce come una società a scopo di lucro. Questo non è raro. Nessun paese al mondo gestisce un sistema ferroviario passeggeri senza il sostegno pubblico. In altre parole, lo status “a scopo di lucro” di Amtrak è ironico. Questa compagnia ferroviaria non ha mai realizzato profitti da quando è stata fondata quasi 50 anni fa.Solo per questo sussidioNel corso degli anni, con un totale di oltre 45 miliardi di dollari USA, il provider è sopravvissuto.

Nell’anno fiscale 2020, le entrate di Amtrak sono state di 2,4 miliardi di dollari.

modello di business

Nel 2020, i clienti Amtrak hanno effettuato 16,8 milioni di viaggi, o quasi 46.200 viaggi al giorno, e hanno impiegato oltre 17.500 dipendenti. Un recente studio ha mostrato che quasi i due terzi dei passeggeri provenivano dalle 10 maggiori aree metropolitane e l’83% dei passeggeri ha viaggiato su rotte inferiori a 400 miglia. Secondo il rapporto annuale della compagnia, le vendite dei biglietti di questi passeggeri costituiscono la maggior parte delle entrate di Amtrak. Anche Amtrak usa il suo infrastruttura risorse.

Vendita biglietti

Nel 2020, il 76% delle entrate di Amtrak proviene dalla vendita di biglietti, di cui circa l’80% proviene da viaggi a breve distanza. Ciò significa che la vendita di biglietti per le rotte a breve distanza è alla base dell’attività di Amtrak. In particolare, una di queste rotte, il Northeast Corridor (NEC) da Washington, DC a Boston, è fondamentale per la sopravvivenza finanziaria di Amtrak. Nel 2020, questa rotta rappresenterà il 36% dei passeggeri Amtrak. Nel 2019, questa linea ha rappresentato il 56% delle sue entrate totali e quasi tutto il suo utile operativo. Sei delle sue 10 stazioni più trafficate si trovano lungo il NEC. Per darvi un’idea di quanto Amtrak faccia affidamento su questa linea, vi preghiamo di considerare che la prima parte della sezione “Main Business” del rapporto annuale 2019 dell’azienda è specifica per NEC.

Amtrak opera su 21.400 miglia di binari, ma il 56% delle sue entrate (a partire dal 2019) proviene dal Northeast Corridor, che è lungo solo 457 miglia.

Rispetto a NEC, tutte le altre linee di Amtrak sono patate piccole. Le vendite di biglietti per tutte le altre rotte a breve distanza di Amtrak hanno rappresentato solo il 23% delle entrate totali di Amtrak nel 2019, tra cui Pacific Surfliner in California, Amtrak Cascades nel Pacifico nord-occidentale e le rotte Hiawatha e Lincoln vicino a Chicago.

Amtrak ha il profitto più basso sulle linee a lunga distanza, rappresentando solo il 21% delle entrate totali dell’azienda nel 2019. Questa è anche la parte di crescita più lenta del business di Amtrak. L’anno scorso, il traffico passeggeri a breve distanza è aumentato di circa il 4%, ma il traffico passeggeri a lunga distanza è aumentato solo dell’1,7%.

I biglietti per i treni Amtrak vanno da US $ 6 a US $ 1.000, a seconda dell’itinerario.

Sussidi statali e federali

Amtrak ha ricevuto finanziamenti da 21 agenzie statali e 18 stati per supportare le sue rotte a breve distanza (eccetto NEC). L’anno scorso, il 47% di tutti i viaggi Amtrak ha avuto luogo su rotte sponsorizzate dallo stato. Nel 2020, Amtrak ha ricevuto un totale di 342 milioni di dollari in sussidi statali, pari al 14% delle sue entrate totali.

Inoltre, Amtrak ha ricevuto circa 2 miliardi di dollari in sovvenzioni federali nel 2020. Tuttavia, la società non ha considerato questi proventi da sussidio nella sua relazione annuale. Questi fondi fanno parte degli 8,1 miliardi di dollari assegnati ad Amtrak per l’utilizzo da parte di Amtrak dal 2016 al 2020 ai sensi della legge 2015 Repair of American Ground Transportation (FAST).

$8,1 miliardi

L’importo che Amtrak ha ricevuto dal governo federale tra il 2016 e il 2020.

Utilizzare le risorse dell’infrastruttura

Il restante 24% delle entrate di Amtrak (575 milioni di dollari) proviene da varie attività commerciali legate all’infrastruttura di sua proprietà. Amtrak ha 623 miglia di binari NEC e la struttura della stazione, le piattaforme e i parcheggi vicino ad alcune delle 526 stazioni che serve. Amtrak utilizza queste risorse addebitando alle compagnie di treni merci e pendolari l’uso dei suoi binari, nonché le spese di accesso e/o sviluppo per le sue stazioni, piattaforme e parcheggi. Nel 2020, i ricavi di questa parte dell’attività di Amtrak aumenteranno dell’1% su base annua.

Piano futuro

Nonostante faccia molto affidamento sui sussidi statali e non sia redditizio, Amtrak è ancora in crescita e ha piani ambiziosi per il futuro. Di fronte all’economia e al clima in continua evoluzione, gli americani evitano sempre più auto e aeroplani e utilizzano metodi di trasporto più efficienti e rispettosi dell’ambiente.alcuniQuesta tendenza è di buon auspicio per aziende come Amtrak. Per trarre vantaggio da questa tendenza, Amtrak deve muoversi rapidamente verso il suo obiettivo principale: sostituire la flotta obsoleta.

Nuovo treno Acela Express

La risorsa più importante di Amtrak è il suo treno e il treno più importante di Amtrak è il suo Acelas. Questi treni ad alta velocità possono viaggiare a velocità fino a 150 miglia all’ora, rendendoli i treni più veloci nell’emisfero occidentale, generando $ 306 milioni di entrate per Amtrak lo scorso anno. Tuttavia, come la maggior parte delle squadre Amtrak, la squadra di Acela sta invecchiando. La flotta di 20 Acelas dell’azienda è in servizio dal 2000.

Nel 2016, Amtrak Annunciare Pianifica di costruirne uno Nuova flotta 28 Acelas entro il 2021. Tutti questi treni circoleranno sulle linee NEC e i loro viaggi più frequenti sono tra Boston e New York, che potrebbe essere ancora il percorso più popolare di Amtrak.

150 miglia orarie

La velocità massima del treno Acela di Amtrak è il treno più veloce dell’emisfero occidentale.

Contratto Siemens

Nel 2018, Amtrak ha assegnato a Siemens Mobility, una sussidiaria del sistema di trasporto tedesco e gruppo di imprese manifatturiere di tecnologia ferroviaria, un contratto del valore di 850 milioni di dollari per la costruzione di 75 nuove locomotive diesel “Tier 4” per passeggeri. Questi treni possono viaggiare a velocità fino a 125 mph e sono progettati per sostituire i vecchi treni utilizzati per i viaggi regionali. Molti dei treni da sostituire sono in uso da più di 25 anni.

Migliora la sicurezza

I treni obsoleti sono un grosso problema con l’immagine pubblica di Amtrak, che è stata gravemente danneggiata a causa del recente scarso record di sicurezza dell’azienda. Solo negli ultimi cinque anni si sono verificati otto gravi incidenti stradali o deragliamenti.

In risposta a queste carenze, Amtrak sta implementando il cosiddetto controllo attivo del treno (PTC). PTC è una rete di comunicazione che combina GPS, segnali radio, data center e dispatcher per monitorare da vicino lo stato di ogni treno Amtrak in ogni momento.

Rete estesa

Amtrak sta lavorando duramente per espandere la propria attività in alcune delle regioni in più rapida crescita degli Stati Uniti, vale a dire il sud, il sud-ovest e le montagne. Recentemente, i fornitori ferroviari hanno aggiunto stazioni in Virginia e North Carolina. Guardando al futuro, Amtrak estenderà ulteriormente il suo NEC al Maine e prevede di estendere la sua linea a lunga distanza Southwest Chief in Colorado.

Sfida principale

ok

Al fine di migliorare il proprio vantaggio competitivo negli autobus, nei viaggi aerei e nelle auto private, Amtrak deve mantenere bassi i prezzi. Anche con i sussidi governativi, questo non è facile. Per ora, i biglietti Amtrak sono generalmente più economici dei voli, ma sono comunque molto più costosi degli autobus. Ad esempio, prendere l’Amtrak da Boston a New York richiede almeno $ 69, ma la corsa in autobus parte da $ 28.

I prezzi elevati di Amtrak sono dovuti a una combinazione di fattori che rendono estremamente costosa l’attività ferroviaria statunitense. I treni di Amtrak sono molto vecchi, quindi si deprezzano rapidamente, hanno costi di manutenzione elevati e richiedono investimenti significativi per la sostituzione. Negli ultimi anni, le fluttuazioni dei prezzi del petrolio hanno aumentato le spese di carburante di Amtrak e la scarsa copertura e manutenzione dei binari ha ridotto l’affidabilità di Amtrak, rendendo più difficile per l’azienda giustificare prezzi più elevati.

Amtrak deve mantenere tariffe basse per competere con autobus, viaggi aerei e auto private.

NEC manutenzione arretrata

La vacca da mungere di Amtrak, NEC, si sta avvicinando al limite di capacità. Sfortunatamente, le necessarie riparazioni e l’espansione delle infrastrutture del corridoio (compresi grandi tunnel e ponti e manutenzione generale) sono costate fino a 45,2 miliardi di dollari USA. Se Amtrak non può ottenere questa cifra astronomica di finanziamenti, NEC inizierà ad affrontare restrizioni operative sempre più severe, mentre aumenta anche il volume dei suoi passeggeri. Tra tutte le sfide che Amtrak deve affrontare, questa potrebbe essere la sua ferita mortale. Se il numero di passeggeri di NEC inizia a diminuire, anche il flusso di cassa di Amtrak diminuirà.

Fondi federali

A causa del suo status di impresa statale, la sopravvivenza di Amtrak dipende in ultima analisi dal governo federale. E, forse non sorprende, l’amministrazione Trump sembra disposta a lasciare che Amtrak fallisca. L’attuale budget dell’anno fiscale 2020 dell’amministrazione Trump propone di ridurre significativamente le sovvenzioni di Amtrak del 53%.alcuniTagli come questo potrebbero non essere meno catastrofici per Amtrak. Pertanto, non è esagerato affermare che il futuro di Amtrak dipende dall’elezione di un presidente democratico nel 2020.

[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *