Come il capo dei dipendenti pubblici Haywood ha aperto la porta a Lex Greensail

[ad_1]

Boris Johnson decide di aprire un’indagine indipendente sullo scandalo lobbying di Greensail aprile I critici del primo ministro temono di essere imbiancati per ridurre la pressione sul governo mentre affronta crescenti accuse di diffamazione.

Dopo la tanto attesa pubblicazione di giovedì, il rapporto di Nigel Boardman ha immediatamente suscitato accuse di “classico insabbiamento” da parte del partito laburista.

Inoltre non ha fornito raccomandazioni – seguirà il secondo rapporto – e non è riuscito a risolvere quello che potrebbe diventare il più grande scandalo: il rapporto tra le società di Lex Greensill Greensill Capital e GFG, Un’azienda metallurgica è attualmente indagata dall’Ufficio per le frodi gravi.

Ma questo documento di 141 pagine spiega ancora completamente finanziere australiano caduto in disgrazia Sono venuto a lavorare per la prima volta a Whitehall circa 10 anni fa.

Qui, il “Financial Times” britannico ha valutato i risultati dell’indagine di Boardman e il ruolo dei ruoli familiari in quello che è probabilmente il più grande scandalo di lobby degli ultimi dieci anni.

Jeremy Haywood

Boardman crede chiaramente che la prima persona che ha portato Greenhill a Whitehall e ha organizzato per lui un tavolo, un pass e un indirizzo e-mail di Downing Street sia stato il capo del servizio civile Jeremy Haywood (Jeremy Haywood). “Il mio contatto principale è Jeremy Haywood”, ha detto Greensail in una nota del 2012.

Greensail e Haywood hanno lavorato insieme alla Morgan Stanley a metà degli anni 2000.

Il rapporto mostrava che Greensail era stato in contatto con il governo già nel 2008, dicendo a uno scettico funzionario del Tesoro il nome “Jeremy Haywood al decimo posto”. Tre anni dopo, nel 2011, Haywood ha inviato un’e-mail a un collega sostenendo che Greenseal avrebbe dovuto entrare a far parte del gabinetto.

Entro la fine del 2011, Greensill ha iniziato a fornire al governo consulenza informale sul finanziamento della catena di approvvigionamento. Quando ad Haywood è stato suggerito di sottoporre la nomina al “Comitato di approvazione” interno, il Segretario di Gabinetto ha risposto: “Certo, anche se la burocrazia è pazzesca!”

Boardman ha affermato che Haywood e altri dovrebbero essere consapevoli che Greenhill sta costruendo la propria attività di catena di approvvigionamento, il che crea un chiaro conflitto di interessi. “Non è chiaro perché il signor Greensail sia stato autorizzato a continuare a servire come consulente per il finanziamento della catena di approvvigionamento del governo in questa situazione”, ha affermato.

Il rapporto mostra come Haywood abbia promosso il suo ex collega per ricevere riconoscimenti dal 2015. Il suo ufficio ha scritto che “Jeremy continua a sostenere e suggerire che dovrebbe essere nominato CBE invece di OBE”.

Tuttavia, Sugre, il capo della cortesia e dell’etica del Gabinetto, non è d’accordo: “Lex deve mantenere lo status di OBE. Anche se possiamo fargli ottenere un CBE, se ottiene un CBE, sarà oltraggioso. “Alla fine, CBE consiste di due È stato raccomandato da un comitato indipendente e premiato nel 2017.

Lex Greenhill

Il rapporto mostra come Greensail sia tornato a casa rapidamente dopo essere entrato nell’ufficio del gabinetto e ha chiesto un pass per entrare a Downing Street, nonostante la sua mancanza di nulla osta di sicurezza, è stato approvato.

Ha scritto ai funzionari che aveva bisogno di tenere incontri con gli amministratori delegati di importanti aziende come Rolls-Royce e General Dynamics, nonché con i capi della CBI e della Bank of England.

Boardman ha suggerito che Greensail “usasse” questo accesso per tenere riunioni con aziende che successivamente ha rilevato come clienti, come Vodafone. Secondo il rapporto, ha usato la sua posizione a Downing Street come “piattaforma di marketing” per aiutare a stabilire una nuova attività finanziaria della catena di approvvigionamento in risposta alla concorrenza delle principali banche internazionali.

Greensill è stata anche in grado di vendere l’idea del finanziamento della catena di approvvigionamento alle agenzie governative, ma a causa dei suoi guadagni sospetti, ha incontrato ostacoli in larga misura. Ha avviato solo un piano governativo che prevedeva pagamenti alle farmacie.

Anche gli australiani hanno esagerato il suo ruolo. Quando Downing Street si rese conto che Greenseal si definiva un “consigliere senior dell’ufficio del primo ministro” nella sua e-mail, un funzionario gli chiese di correggere questo.

Paul Kirby, all’epoca capo del dipartimento politico n. 10, era scettico sulle idee di Greensail. Ma Haywood ha risposto: “Lex dedica molto tempo personale a HMG (il governo) e occasionalmente ha bisogno di usare il decimo per ospitare uomini d’affari di alto livello”.

Haywood disse a Kirby che Greenhill non poteva essere motivato da un guadagno personale quando era già ricco.

David Cameron

Greensill Capital ha dato Lo stipendio di Cameron è alto (considerato più di $ 1 milione) E stock option (un tempo si pensava valessero 70 milioni di dollari).

Ciò solleva la questione se l’ex primo ministro abbia partecipato all’ingresso del banchiere australiano a Whitehall sei anni fa.

Boardman ha commentato che non è così: “Sulla base delle prove che ho visto e sentito, il signor Cameron non è responsabile per aver portato il signor Greenseal nel governo”.

In effetti, il rapporto affermava che sebbene Cameron avesse annunciato un piano di finanziamento della catena di approvvigionamento alla fine del 2012, il copione “squilibrato” del primo ministro era in realtà stato scritto dallo stesso Greensail.

Boardman ha anche parlato dei folli tentativi di Cameron di esercitare pressioni su ministri e funzionari all’inizio del 2020 per modificare le regole del programma di prestito Covid-19 a beneficio del suo allora datore di lavoro, Greensill Capital.

Il primo ministro ha affermato che le sue e-mail, messaggi di testo e messaggi WhatsApp a ministri e funzionari “non sono il modo giusto per l’ex primo ministro di contattare il governo”.

Boardman ha affermato che “dovrebbe considerare ulteriormente l’impatto dei frequenti contatti con il governo durante i periodi di crisi”.

Ma il rapporto non ha raggiunto una conclusione Comitato Speciale del Ministero delle Finanze La scorsa settimana, Cameron ha mostrato una “grave mancanza di giudizio”.

Il Financial Times ha rivelato a marzo che Cameron e Greensail hanno continuato Campeggio controverso Il principe ereditario saudita Mohammed bin Salman all’inizio del 2020.

Boardman ha scoperto che Cameron aveva contattato in anticipo Downing Street per pianificare un briefing per la colazione per l’ambasciatore britannico in Arabia Saudita con Greensail.

Bill Crossers

Crothers era il capo degli appalti pubblici prima di entrare a far parte di Greensill Capital. Nel 2015, ha lavorato in Greensail e nel Cabinet Office per tre mesi, cosa che ha suscitato la rabbia della gente in primavera.

Boardman Review ha dichiarato che è “ingiusto” criticare questo tipo di doppio impiego a causa di precedenti discussioni con Gray, il direttore dell’etica.

Tuttavia, il rapporto ha avvertito Crossers di “provare con forza” a costringere gli ex colleghi del sistema di servizio civile ad acquistare prodotti Greensill Capital. “Alcuni dei suoi altri comportamenti nei confronti delle agenzie governative, incluso l’utilizzo dei suoi ruoli precedenti, rientrano nella gamma di comportamenti accettabili”.

[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *