Come utilizzare il metodo first-in first-out per calcolare il costo delle vendite

[ad_1]

Le aziende usano spesso Il primo che entra è il primo ad uscire (FIFO) metodo per determinare Costo dei beni venduti O costo della merce venduta. Il metodo FIFO presuppone che i primi prodotti che un’azienda ottiene siano anche i primi prodotti che vende. La società riporterà il primo costo nel suo conto economico e il suo inventario attuale rifletterà il costo più recente. FIFO è un buon modo per calcolare COGS in aziende con costi di inventario fluttuanti.

Sebbene il metodo di valutazione dell’inventario LIFO sia accettato negli Stati Uniti, è considerato controverso e vietato dagli International Financial Reporting Standards (IFRS).

Esempio di metodo first-in first-out per il calcolo del costo del venduto

Ad esempio, John possiede un negozio di cappelli e ordina tutti i suoi cappelli dallo stesso fornitore per $ 5 ciascuno. All’inizio di agosto, c’erano 100 unità nel suo inventario. A metà mese, il suo fornitore ha aumentato il prezzo di ogni articolo a $6. Ad agosto, John ha ordinato altri 200 cappelli: 100 cappelli a $ 5 ciascuno e 100 cappelli a $ 6 ciascuno.

Alla fine di agosto aveva venduto 250 cappelli. Quando si utilizza FIFO, si presume che il cappello da $ 5 rimanente per unità venga venduto per primo, seguito dal cappello da $ 6 per unità. Il COGS di John per agosto è di $ 1.300.Poiché FIFO presuppone che tutto l’inventario precedente venga venduto per primo, l’inventario rimanente di John viene calcolato utilizzando il prezzo acquistato più di recente di $ 6 per articolo, rendendo il suo Fine inventario La quota per agosto è di $ 300.

Sebbene il modello di vendita effettivo possa non seguire completamente l’ipotesi FIFO, è ancora un metodo accurato per determinare COGS ed entrambi consentono Principi contabili generalmente accettati (GAAP) e Standard internazionali di rendicontazione finanziaria (Standard internazionali di rendicontazione finanziaria).

Alternativa FIFO per la determinazione del costo del venduto

Metodo Last in, first out (LIFO)

Last In First Out (LIFO) è un altro metodo di calcolo dei costi di inventario che le aziende possono utilizzare per valutare il costo delle merci vendute. Questo metodo è l’opposto di first-in, first-out. Le aziende che utilizzano il metodo LIFO non venderanno prima il loro inventario più vecchio, ma prima il loro inventario più recente. In questo caso, l’ultimo elemento è il primo elemento.

Per alcune aziende, Vantaggi dell’utilizzo del metodo LIFO Utilizzato per i costi di inventario. Ad esempio, le aziende che vendono prodotti i cui prezzi spesso aumentano possono utilizzare LIFO per ridurre gli arretrati fiscali.

Metodo del costo medio

Questo Metodo del costo medio È un altro metodo di contabilità dei costi di inventario. Utilizzando questo metodo, l’azienda somma il costo totale dei beni acquistati o prodotti entro un tempo specificato. Quindi dividere questo importo per il numero di articoli acquistati o prodotti dall’azienda nello stesso periodo. Ciò fornisce all’azienda un costo medio per articolo. Per determinare il costo delle merci vendute, l’azienda moltiplica quindi il numero di merci vendute durante il periodo per il costo medio di ciascun articolo.

La semplicità del metodo del costo medio è uno dei suoi principali vantaggi. Ci vuole meno tempo e manodopera per implementare il metodo della media dei costi, riducendo così i costi aziendali. Questo metodo è più adatto per le aziende che vendono un gran numero di prodotti relativamente simili.

[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *