Come valuto le azioni che possiedo in una società privata?

[ad_1]

Condividere la proprietà compagnia privata A causa della mancanza di un mercato aperto per le azioni, le valutazioni sono spesso difficili. A differenza delle società pubbliche, che forniscono ampiamente i prezzi per azione, gli azionisti delle società private devono utilizzare vari metodi per determinare il valore approssimativo delle loro azioni.

Punti chiave

  • A differenza delle società pubbliche, che possono ottenere il prezzo per azione in qualsiasi momento, per valutare le società private devono essere utilizzati determinati metodi.
  • I metodi di valutazione delle società private possono includere rapporti di valutazione, analisi del flusso di cassa scontato (DCF) o tasso di rendimento interno (IRR).
  • Il metodo più comunemente utilizzato per valutare le società private è l’analisi delle società comparabili, che confronta i rapporti di valutazione delle società private e delle società quotate comparabili.
  • C’è anche la valutazione DCF, che è più complicata dell’analisi di società comparabili.
  • La valutazione del private equity è di solito un evento comune quando si risolvono controversie tra azionisti o eredità o quando gli azionisti cercano di ritirarsi dall’attività.

Alcuni metodi comuni per valutare le società private includono il confronto dei rapporti di valutazione, Flusso finanziario attualizzato (DCF) analisi, Attività materiali nette, Tasso di rendimento interno (IRR) ecc.

Come valuto le azioni che possiedo in una società privata?

Analisi comparativa aziendale company

Il metodo più comune e facile da implementare è confrontare il rapporto di valutazione delle società private con il rapporto di valutazione di società comparabili Società quotataSe riesci a trovare una società o un gruppo di società con dimensioni relativamente simili e operazioni commerciali simili, puoi utilizzare multipli di valutazione, come Rapporto P/E (P/E) e applicarlo alle aziende private.

Ad esempio, supponiamo che la tua azienda privata produca piccole parti e anche un’azienda pubblica di dimensioni simili produca piccole parti.In qualità di società quotata, è possibile accedere alla società Bilancio d’esercizio E rapporto di valutazione.

Se una società quotata ha un rapporto prezzo/utili di 1,5, ciò significa che gli investitori sono disposti a pagare $ 15 per ogni dollaro della società. Utile per azione (EPS). In questo semplice esempio, potresti trovare ragionevole applicare questo rapporto alla tua azienda.

Se i guadagni per azione della tua azienda sono $ 2 e li moltiplichi per 15, il prezzo delle azioni è $ 30 per azione.Se possiedi 10.000 azioni, il tuo giusto Il valore delle azioni è di circa US $ 300.000.

Puoi farlo per più tipi di rapporti-Valore contabile, reddito, Reddito operativoAttesa. Alcuni metodi utilizzano diversi tipi di rapporti per calcolare il valore di ciascuna azione e la media di tutti i valori verrà utilizzata per approssimare il valore del patrimonio netto.

Valutazione del flusso di cassa scontato (DCF)

L’analisi DCF è anche un metodo popolare di valutazione delle azioni.Questo metodo utilizza le caratteristiche finanziarie del valore temporale del denaro per prevedere il futuro Flusso di cassa gratuito (FCF) e scontare ogni flusso di cassa di un certo importo Tasso di sconto Calcola la sua Valore corrente.

Questo è più complicato dell’analisi comparativa e la sua implementazione richiede più ipotesi e “ipotesi fondate”. In particolare, è necessario prevedere il flusso di cassa operativo futuro, Spese in conto capitale (CapEx), tasso di crescita e tasso di sconto appropriato.

La valutazione del private equity è spesso un fenomeno comune che risolve il problema azionista Controversie, quando gli azionisti cercano di recedere dall’attività, eredità e molti altri motivi.

Sono molte le società specializzate in valutazioni azionarie per società private, e spesso vengono utilizzate per fornire consulenza professionale sul valore del patrimonio al fine di risolvere i problemi quotati.

[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *