Commissioni di saldo e crescita delle transazioni

[ad_1]

Panoramica di American Express Express

Se una società è lodevole per fornire ai clienti un gran numero di offerte gratuite, deve essere una società che utilizza le carte di credito da più di 60 anni: American Express Co.AXP). Essendo una delle più grandi società di carte di credito al mondo, le entrate di American Express provengono dalle transazioni con i commercianti partner, nonché dalle quote associative annuali e dal reddito da interessi.Poche altre aziende possono offrire una gamma così ampia di premi in denaro, voli, biglietti per parchi a tema, noleggio auto, upgrade di hotel e carta regalo, Tutto questo è in cambio di non fare altro che comprare cose che potresti comprare.

American Express Non aggiungerai nemmeno le tue informazioni personali a un database invadente e onnicomprensivo come fanno i giganti della tecnologia. Con tutti questi contributi, potrebbe essere difficile indovinare come sia ancora un’azienda redditizia, ma ha raggiunto un fatturato di 36,1 miliardi di dollari e un utile netto di 3,1 miliardi di dollari nel 2020.

American Express è stata fondata nel 1850 come società di spedizioni e servizi di posta. Solo pochi anni dopo, l’azienda si è espansa nel settore dei servizi finanziari fornendo componenti per cambiali.Ha lanciato il primo carta di debito Negli anni ’50, da allora è diventato uno dei marchi più noti carta di credito Aziende in tutto il mondo. Oltre ai servizi di carte di credito, American Express offre anche molti altri prodotti digitali.

Il 27 giugno 2018, American Express ha beneficiato notevolmente di una sentenza della Corte Suprema che ha stabilito che i fornitori non possono esortare i clienti a utilizzare un tipo di carta di debito o di credito invece di un altro. American Express di solito addebita commissioni più elevate, il che rende nel migliore interesse del commerciante sollecitare i clienti a utilizzare altre carte.

Al 30 giugno 2021, il valore di mercato di American Express è di 165,23 miliardi di dollari USA. Dal 2019 al 2020, la sua perdita di reddito (esclusi gli interessi passivi) è stata di 7,469 miliardi di dollari, pari a circa il 17%; nel 2020, il suo rendimento medio del capitale è stato del 14,2%, inferiore al 29,6% nel 2019. La crisi economica potrebbe essere dovuta al dannoso impatto finanziario della pandemia di COVID-19.

Come guadagna American Express?

American Express divide la propria attività in tre parti principali: Global Consumer Services Group (GCSG), Global Business Services (GCS) e Global Merchant and Network Services (GMNS). In generale, le entrate dell’azienda provengono da due fonti principali: titolari di carte e partner commerciali. American Express adotta un modello “consumo-centrico”, che punta ad aumentare il numero complessivo di transazioni sulla propria carta attraverso offerte speciali e commissioni relativamente basse.

Nel reddito dei titolari di carta, American Express guadagna dagli interessi sul saldo dovuto, dalle commissioni sulla carta e dalle commissioni di conversione. Tuttavia, la maggior parte delle entrate dell’azienda sono entrate scontate derivanti da transazioni con commercianti cooperativi in ​​tutto il mondo.

Punti chiave

  • La maggior parte delle entrate di American Express proviene da entrate derivanti da sconti, che si riflettono principalmente nelle entrate derivanti dalle transazioni con i commercianti cooperativi.
  • La società guadagna anche entrate dai titolari di carta attraverso quote associative annuali, interessi sui saldi in sospeso e commissioni di conversione.
  • American Express adotta un modello “consumo-centrico”, che punta ad aumentare il numero complessivo di transazioni sulla propria carta attraverso offerte speciali e commissioni relativamente basse.

Reddito del titolare della carta di American Express

Uno dei motivi principali per cui l’intero modello di business rimane valido è che decine di milioni di titolari di carte American Express non capiscono come funziona, come dimostra il mancato pagamento delle bollette in tempo. Come tutte le carte di credito, i saldi in sospeso tendono a generare enormi interessi e commissioni di ritardo, il che porta maggiori entrate alla società emittente.Non spiegheremo le basi di come funzionano le carte di credito qui, ma in seguito Pagatore Rendi più facile per il resto di noi guidare gratuitamente. Nel 2020, 68,9 milioni di titolari di carte American Express addebiteranno circa 870,7 miliardi di dollari di commissioni, il che è molto Credito rotativo.

La strategia di American Express non è solo quella di raccogliere l’interesse dei clienti in ritardo.Da un lato, l’azienda è insolita nelle carte di credito Emittente Perché addebita solo ai titolari di carta il privilegio di avere molte carte. La quota annuale della carta pubblica di American Express può raggiungere fino a 550 dollari USA e la sua leggendaria ma molto reale carta Centurion solo su invito può raggiungere i 5.000 dollari USA di quota annuale e la carta ha una quota associativa una tantum di 10.000 dollari USA. L’azienda offre diverse carte co-branded gratuite e carte entry-level.

American Express genera anche entrate da altre spese, inclusi arretrati dei membri e cambi di valuta estera.

Reddito commerciale di American Express

La maggior parte dell’American Express’ Entrate totali È classificato come “reddito scontato” ed è meglio conosciuto come “commissioni commerciali”. Come tutti sappiamo, American Express guadagna addebitando commissioni commerciali elevate, superiori a quelle praticate dai suoi concorrenti (sebbene la società abbia annunciato a marzo 2018 che avrebbe ridotto le commissioni commerciali al livello più basso degli ultimi 20 anni. Secondo il Financial Times).

Per quanto riguarda il motivo per cui i commercianti sono disposti ad accettare l’American Express e pagare commissioni elevate, i normali titolari di carte American Express sono relativamente ricchi.Per consentire a questi clienti di entrare dalla porta, vale la pena aumentare il costo. A causa del ciclo di reputazione dell’azienda che si autoalimenta, addebita ai commercianti commissioni più elevate rispetto a MasterCard (Bene) e Visa Inc. (Volt). In tal modo, e poiché i titolari di carte relativamente facoltosi di American Express acquistano beni e servizi più vicini alla media rispetto ai loro coetanei, vale la pena che i commercianti si rivolgano ad American Express per chiedere aiuto.

In passato, la maggior parte delle carte American Express non addebitava interessi.Devi pagare l’intero conto ogni mese, altrimenti la società chiuderà il tuo account e invierà Agenzia di recupero crediti Dopo il tuo saldo.Questo è in netto contrasto con il modus operandi Altre società di carte di credito addebitano interessi sufficientemente elevati da beneficiare i titolari delle carte per decenni. American Express ha una strategia diversa: attirare i commercianti, non i titolari di carta.

Con l’emergere di American Express “Blue Cash” E relative carte, E la funzione di pagamento degli straordinari di carta verde, carta oro e carta platino, L’idea attuale è quella di agganciare anche il titolare della carta. La percentuale di ogni transazione è piccola, ma una piccola percentuale moltiplicata per una commissione annuale di 870 miliardi di dollari è sufficiente per generare profitti sostanziali.

Piano futuro

American Express ha dichiarato nella sua relazione annuale 2020 di essersi concentrata su quattro iniziative strategiche nell’anno precedente: espandere la propria posizione di leader nel settore dei consumatori di fascia alta, continuare a sviluppare la propria divisione di pagamento commerciale, migliorare la propria rete globale integrata e continuare a concentrarsi sui suoi prodotti digitali. L’azienda potrebbe continuare a sviluppare questi obiettivi in ​​futuro. Soprattutto dall’annuncio di tariffe commerciali più basse nel marzo 2018, American Express ha indicato che potrebbe rivedere il suo modello di business per ridurre le commissioni e aumentare il volume delle transazioni.

Sfida principale

A partire dal 2020, American Express ha ottenuto tutto il successo Ancora in ritardo rispetto ai principali concorrenti Visa e MastercardSecondo il rapporto Nielsen, ha parlato del numero di commercianti cooperativi. Per i clienti, ciò significa che è più probabile che tu non possa pagare determinate commissioni con una carta American Express rispetto a una carta American Express.

Sebbene American Express abbia ridotto le sue commissioni commerciali, queste commissioni sono ancora più elevate rispetto ad altre società di carte di credito, il che potrebbe diventare una barriera per una più ampia accettazione da parte dei commercianti. Tuttavia, American Express ha anche alcuni vantaggi: come emittente e rete, può fornire un servizio snello e più prevedibile rispetto a Visa o MasterCard, che di solito emettono le proprie carte.

[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *