Compagnie aeree e compagnie turistiche aumentano la pressione sulla Gran Bretagna per allentare le regole di viaggio Reuters

[ad_1]

3/3

© Reuters. Foto del file: Foto del file: Passeggeri all’aeroporto di Londra Heathrow il 13 febbraio 2021.REUTERS/Toby Melville/File Photo

2/3

LONDRA (Reuters) – Le compagnie aeree e le compagnie turistiche britanniche hanno in programma di organizzare una “giornata d’azione” mercoledì per aumentare la pressione sul governo affinché allenta le restrizioni ai viaggi, con solo poche settimane prima del picco estivo.

Durante la pandemia, le compagnie di viaggio la cui situazione finanziaria è già tesa sono ansiose di evitare un’altra estate di pesanti perdite dovute al COVID-19. Tuttavia, poiché esistono ancora i severi requisiti di quarantena del Regno Unito, ora sembra molto possibile.

Con l’avvicinarsi del mese di luglio, la più grande compagnia aerea europea Ryanair e il Manchester Airport Group hanno avviato azioni legali giovedì per cercare di convincere il governo ad allentare le normative prima che inizi la stagione più redditizia del settore.

Mercoledì 23 giugno, piloti, equipaggi e agenzie di viaggio si riuniranno a Westminster, nel centro di Londra e negli aeroporti di tutto il Regno Unito per cercare di ottenere supporto.

Secondo i dati diffusi domenica dal sindacato pilota BALPA, l’industria aeronautica britannica è stata colpita più duramente dall’epidemia rispetto alle sue controparti europee.

Ciò mostra che rispetto a prima della pandemia, all’inizio di questo mese, il numero di arrivi e partenze giornalieri in entrata nel Regno Unito è diminuito in media del 73%, il calo più grande in Europa. Spagna, Grecia e Francia hanno perso meno del 60%.

I dati mostrano che anche gli aeroporti britannici sono stati gravemente colpiti, con il traffico passeggeri in entrata e in uscita dal secondo aeroporto più trafficato di Londra, l’aeroporto di Gatwick, in calo del 92%.

Il procuratore generale Robert Buckland ha dichiarato alla BBC che il governo deve bilanciare il rischio che le festività estere portino nuove varianti del virus nel Regno Unito. Susan Hopkins, un funzionario della sanità pubblica in Inghilterra, ha affermato che quest’estate le persone dovrebbero trascorrere le vacanze principalmente a casa mentre la popolazione è vaccinata.

Ma il sindacato ha affermato che l’industria ha esaurito il tempo.

“Non c’è tempo per nascondersi dietro gruppi di lavoro e revisioni”, ha affermato il segretario generale della BALPA Brian Stratton.

“BALPA richiede al governo britannico di intraprendere un’azione congiunta per aprire rotte americane e destinazioni di vacanza europee, e queste rotte sono bloccate senza alcuna prova pubblica”.

L’industria dell’aviazione britannica ha perso più di 45.000 posti di lavoro e si stima che solo il programma ferie del governo possa sostenere 860.000 posti di lavoro nel settore dell’aviazione, dei viaggi e del turismo.

Dichiarazione di non responsabilità: Media convergenti Vorrei ricordarti che i dati contenuti in questo sito Web potrebbero non essere in tempo reale o accurati. Tutti i CFD (azioni, indici, futures) e i prezzi delle valute estere non sono forniti dalle borse, ma dai market maker, quindi i prezzi potrebbero essere imprecisi e potrebbero essere diversi dai prezzi di mercato effettivi, il che significa che i prezzi sono indicativi. Non per scopi di trading. Pertanto, Fusion Media non è responsabile per eventuali perdite di transazione che potresti subire a causa dell’utilizzo di questi dati.

Media convergenti Fusion Media o chiunque sia collegato a Fusion Media non sarà responsabile per eventuali perdite o danni causati dall’affidarsi a dati, quotazioni, grafici e segnali di acquisto/vendita contenuti in questo sito web. Si prega di comprendere appieno i rischi ei costi associati alle transazioni sui mercati finanziari.Questa è una delle forme di investimento più rischiose.



[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *