Comprendere la legge sulle infrastrutture

[ad_1]

Martedì 10 agosto 2021, il Senato degli Stati Uniti ha votato 69 a 30 (compresi 19 repubblicani e tutti i 50 democratici) per approvare un pacchetto infrastrutturale da $ 1,2 trilioni chiamato “Basic Facility Investment and Employment Act”. Dopo essere stata approvata, la proposta di legge è stata inviata alla Camera dei Rappresentanti, dove sono previsti ulteriori adeguamenti. Se il disegno di legge viene approvato, la Camera dei rappresentanti e il Senato dovranno unire le rispettive versioni per formare il disegno di legge finale e presentarlo al presidente Biden per la firma.

Il disegno di legge di martedì è una delle due leggi sulle infrastrutture attualmente all’esame del Senato. Oltre al disegno di legge bipartisan da 1,2 trilioni di dollari, è allo studio anche il secondo disegno di legge da 3,5 trilioni di dollari del Partito Democratico.

Il 9 agosto, Chuck Schumer, il leader del partito di maggioranza al Senato, ha discusso il secondo disegno di legge in una lettera ai suoi colleghi, dicendo: “Passerò immediatamente alla risoluzione del bilancio 2022 e allegherò le istruzioni per la transazione”. Mezzi di riconciliazione Un disegno di legge da 3,5 trilioni di dollari può passare al Senato con una maggioranza semplice per evitare il rischio di ostruzione.e Alcuni progressisti alla Camera dei Rappresentanti hanno detto A meno che il Senato non agisca rapidamente sul secondo disegno di legge, non sosterrà il piano bipartisan.

Poi, poco prima delle 4 del mattino di mercoledì. In mattinata, il Senato ha approvato il progetto della seconda legge da 3,5 trilioni di dollari con un voto del partito di 50 a 49. Il prossimo passo nel processo di coordinamento del bilancio è che la Camera dei Rappresentanti deve approvare la stessa risoluzione di bilancio. Solo quando ciò accade, i Democratici del Senato possono provare a utilizzare il processo di riconciliazione del budget per approvare il disegno di legge da 3,5 trilioni di dollari con una maggioranza semplice.

Questo il contenuto dei due disegni di legge e cosa accadrà dopo.

Cosa c’è nella banconota bipartisan da 1,2 trilioni di dollari?

Il disegno di legge bipartisan di 2.702 pagine contiene solo $ 550 miliardi di nuove spese. La cifra di $ 1,2 trilioni proviene da fondi aggiuntivi che di solito vengono assegnati ogni anno alle autostrade e ad altri progetti infrastrutturali. Le nuove spese includono:

Per strade e ponti vengono spesi 110 miliardi di dollari. Oltre alla costruzione e alla manutenzione, i fondi aiutano anche a pagare la ricerca sui trasporti universitari, il finanziamento delle autostrade di Porto Rico e il “rilievo della congestione” nelle città americane.

66 miliardi di dollari vengono spesi per le ferrovie. Il finanziamento include l’aggiornamento e la manutenzione del sistema ferroviario passeggeri degli Stati Uniti e la sicurezza ferroviaria merci, ma non include la ferrovia ad alta velocità.

Per la rete elettrica vengono spesi 65 miliardi di dollari. Il disegno di legge fornirà finanziamenti per il rinnovo di linee elettriche e cavi e fornirà fondi per impedire che la rete elettrica venga violata. Sono inclusi anche i finanziamenti per l’energia pulita.

65 miliardi di dollari vengono spesi per la banda larga. Compresi fondi per espandere la banda larga nelle aree rurali e nelle comunità a basso reddito. Di questi, circa 14 miliardi di dollari serviranno a ridurre le spese di Internet per i cittadini a basso reddito.

55 miliardi di dollari vengono spesi in infrastrutture per la conservazione dell’acqua. Questo finanziamento include 15 miliardi di dollari per sostituire i tubi di piombo, 10 miliardi di dollari per ripulire i prodotti chimici e fondi per fornire acqua potabile alle comunità tribali.

47 miliardi di dollari vengono spesi per la sicurezza informatica e il cambiamento climatico. Il Fondo resiliente proteggerà le infrastrutture dagli attacchi alla sicurezza informatica e risponderà a inondazioni, incendi, erosione costiera e siccità e altri eventi meteorologici estremi.

39 miliardi di dollari vengono utilizzati per i trasporti pubblici. I fondi qui vengono utilizzati per aggiornare il sistema di trasporto pubblico della nazione. La sovvenzione include anche fondi per creare nuove linee di autobus e aiutare gli anziani e i disabili americani a utilizzare più facilmente i trasporti pubblici.

25 miliardi di dollari vengono spesi per gli aeroporti. Questa sovvenzione fornisce finanziamenti per importanti aggiornamenti ed espansioni degli aeroporti statunitensi. Le torri e i sistemi di controllo del traffico aereo riceveranno 5 miliardi di dollari del totale per gli aggiornamenti.

21 miliardi di dollari vengono spesi per l’ambiente. Questi fondi saranno utilizzati per ripulire i fondi super e aree dismesse, miniere abbandonate e vecchi pozzi di petrolio e gas.

17 miliardi di dollari vengono utilizzati per i porti. La metà dei fondi di questa categoria sarà utilizzata per la costruzione di infrastrutture portuali per il Genio dell’Esercito. I fondi aggiuntivi saranno utilizzati per la guardia costiera, i terminal dei traghetti e la riduzione delle emissioni dei camion portuali.

11 miliardi di dollari vengono utilizzati per la sicurezza. Lo stanziamento qui viene utilizzato per risolvere problemi relativi a strade, pedoni, condutture e altre aree di sicurezza e la sicurezza stradale ha ricevuto la maggior parte dei fondi.

8 miliardi di dollari verranno spesi per le infrastrutture idriche a ovest. Le condizioni di siccità in corso nella metà occidentale del Paese saranno risolte attraverso investimenti in impianti di trattamento, stoccaggio e riutilizzo delle acque.

Il conto per la stazione di ricarica per auto elettriche è di $7,5. Il governo Biden ha richiesto questo finanziamento per costruire più stazioni di ricarica per veicoli elettrici a livello nazionale.

7,5 miliardi di dollari vengono utilizzati per gli scuolabus elettrici. L’obiettivo è sostituire le flotte di autobus nelle comunità a basso reddito, rurali e tribali, e il finanziamento dovrebbe consentire a queste comunità di convertirsi ad autobus a emissioni zero.

Cosa c’è nella proposta democratica da 3,5 trilioni di dollari?

Il memorandum quadro dell’accordo sulla risoluzione del bilancio dell’anno fiscale 2022 del Partito Democratico mira a promulgare La ricostruzione del presidente Biden è migliore Ordine del giorno. Questa proposta, spesso definita un investimento nelle infrastrutture umane, è di vasta portata e ambiziosa. Elenca le seguenti quantità e aree che devono essere affrontate:

135 miliardi di dollari vanno al Comitato per la nutrizione agricola e la silvicoltura. I fondi saranno utilizzati per risolvere gli incendi boschivi, ridurre le emissioni di carbonio e risolvere i problemi di siccità.

332 miliardi di dollari vanno al Comitato bancario. Compresi investimenti in alloggi pubblici, fondi fiduciari abitativi, accessibilità abitativa e fondi fondiari comunitari e azionari.

199,8 miliardi di dollari vanno alla Commissione per l’energia e le risorse naturali. Questo svilupperà energia pulita.

67 miliardi di dollari vanno al Comitato per l’ambiente ei lavori pubblici. Questi fondi saranno utilizzati per finanziare il solare a basso reddito e altre tecnologie rispettose del clima.

1,8 trilioni di dollari vengono spesi per il Comitato delle finanze. Questa parte del disegno di legge è rivolta alle famiglie lavoratrici, agli anziani e agli investimenti nell’ambiente. Include tagli alle tasse per gli americani con un reddito annuo inferiore a $ 400.000, la riduzione del prezzo dei farmaci da prescrizione e la garanzia che le grandi e ricche aziende paghino una quota equa delle tasse.

726 miliardi di dollari vanno ai comitati sanitari, del lavoro, dell’istruzione e delle pensioni. Si risolve così il problema della diffusione della scuola dell’infanzia per i bambini di 3 e 4 anni, dei servizi di assistenza all’infanzia per le famiglie che lavorano, degli atenei comunitari esenti da tasse, dei sussidi Storici college e università neri, E l’estensione Pergrante Per l’istruzione superiore.

Ha fornito 37 miliardi di dollari USA al Comitato HSGAC. Ciò elettrizzerà la flotta federale, elettrizzerà e riparerà gli edifici federali, migliorerà le infrastrutture di sicurezza informatica, rafforzerà la gestione delle frontiere, investirà nell’approvvigionamento di materiale verde e investirà nella resilienza.

Per il Comitato giudiziario sono stati spesi 107 miliardi di dollari. Questi fondi sono dedicati a stabilire “lo status legale permanente degli immigrati qualificati”.

20,5 miliardi di dollari sono stati spesi per la Commissione per gli affari indiani. Ciò coinvolge piani e strutture sanitarie dei nativi americani, piani e strutture educative, piani abitativi, piani energetici, piani di resilienza e clima, piani e strutture BIA, piani di lingua madre e gruppi climatici civili indigeni.

25 miliardi di dollari vanno al comitato per le piccole imprese. Ciò fornisce alle piccole imprese l’accesso al credito, agli investimenti e ai mercati.

18 miliardi di dollari vanno alla commissione per gli affari dei veterani. I fondi vengono utilizzati per aggiornare le strutture dei veterani.

83 miliardi di dollari vanno al Comitato per il commercio. Ciò comporta investimenti in tecnologia, trasporti, ricerca, produzione e sviluppo economico. Fornisce finanziamenti per investimenti oceanici resilienti e sani lungo le coste, tra cui il National Ocean and Coastal Safety Fund e il National Science Foundation Research and Technology Council.

Una possibile cronologia

Sebbene sia i Democratici che i Repubblicani abbiano elogiato il disegno di legge bipartisan sulle infrastrutture, ci sono ancora importanti sfide che devono essere risolte prima che i fondi inizino a fluire.

10 agosto 2021–Dopo aver approvato il disegno di legge bipartisan, il Senato ha immediatamente iniziato a discutere il disegno di legge sulle infrastrutture da 3,5 trilioni di dollari con un voto di 50 a 49.

11 agosto 2021–I Democratici al Senato hanno approvato una risoluzione di bilancio da 3,5 trilioni di dollari con 50 voti favorevoli e 49 contrari. I Democratici alla Camera e al Senato stanno ora iniziando il lungo compito di redigere il prodotto finale.

23 agosto 2021–Il leader della maggioranza alla Camera Steny Hoyer ha inviato una lettera “Caro collega” ai membri della Camera dei rappresentanti il ​​10 agosto. Billion Dollar Bill). Hoyer ha detto che la Camera dei Rappresentanti continuerà a incontrarsi “fino alla fine dei nostri affari di questa settimana”.

15 settembre 2021–Il memorandum che delinea il piano da 3,5 trilioni di dollari raccomandava che il Comitato del Congresso “presentasse una legislazione al Comitato del bilancio per attuare questa parte entro il 15 settembre, sebbene questa data non sia vincolante”. non accetterà alcun disegno di legge alla Camera dei Rappresentanti fino a quando i due disegni di legge non saranno approvati dal Senato.

Previsione dell’infrastruttura

Se il Senato approva un accordo per approvare la legge sulle infrastrutture da 3,5 miliardi di dollari – o il presidente Pelosi e i Democratici della Camera decidono di rinunciare all’autorizzazione a rivedere entrambe le leggi contemporaneamente – una proposta di legge sulle infrastrutture potrebbe essere presentata prima piuttosto che dopo al presidente Biden. Se le cose non sono perfette, il processo può essere lungo e arduo.

Indipendentemente dall’esito finale o dal calendario, l’approvazione di un disegno di legge bipartisan sulle infrastrutture da parte del Senato è generalmente vista come una vittoria per l’amministrazione Biden. Nel suo discorso di martedì pomeriggio, il presidente Biden ha sottolineato l’aspetto del “quadro generale” del voto di quel giorno, dicendo: “Siamo alla vigilia di un decennio di infrastrutture e credo fermamente che questo cambierà gli Stati Uniti”.

[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *