Contabilità e diritto: qual è la differenza?

[ad_1]

Contabilità e diritto sono carriere che attirano molti studenti universitari. Ogni campo offre un forte potenziale di reddito, mobilità verso l’alto e vari percorsi di carriera all’interno della professione.

Sia i commercialisti che gli avvocati possono trovare posizioni nel settore pubblico (agenzie governative federali, amministrazioni statali o cittadine) e nel settore privato (organizzazioni aziendali e senza scopo di lucro). Nello studio privato, ci sono due tipi fondamentali di ambiente di lavoro: “esterno”-in un’azienda, composta da altri professionisti contabili o legali, che forniscono servizi a vari clienti esterni; “interno”-in una specifica azienda o organizzazione. Ragionieri e avvocati possono anche lavorare in modo indipendente.

Sebbene entrambi i tipi di professionisti possano gestire questioni commerciali per aziende e privati, si concentrano su cose diverse: avvocati con gli elementi essenziali di leggi e procedure legali; commercialisti con numeri, normative fiscali e codici. Entrambi questi campi richiedono uno studio professionale aggiuntivo oltre a un normale diploma universitario e il superamento di esami per ottenere una licenza statale per esercitare (sebbene sia fortemente raccomandato, non è obbligatorio per tutti i ragionieri).

La professione contabile di solito non ha requisiti educativi estesi. D’altra parte, la legge tende a pagare tasse migliori.

Punti chiave

  • Contabilità e diritto sono entrambe aree in cui i professionisti possono lavorare in società composte da professionisti, fornire servizi a vari clienti o lavorare “interni” in una singola azienda o organizzazione.
  • Entrambe le occupazioni richiedono uno studio professionale e forniscono titoli professionali, ma la professione contabile ha requisiti educativi meno rigidi rispetto alla professione legale.
  • Diventare un avvocato richiede di superare un esame di qualifica di avvocato riconosciuto a livello nazionale per ottenere una licenza di pratica legale.
  • La maggior parte (ma non tutti) i lavori di contabilità richiedono di diventare un ragioniere pubblico certificato (CPA) e superare un esame riconosciuto a livello nazionale.
  • In media, gli avvocati guadagnano più dei commercialisti, soprattutto quando si sono appena laureati.

contabilità

Uno contabilità Può funzionare per le aziende impegnate in lavori di contabilità audit Lavora per vari clienti esterni; questi sono chiamati “studi di contabilità pubblica” (da non confondere con il pubblico, cioè governo o dipendenti pubblici).Oppure possono lavorare internamente e supervisionare i libri e i registri finanziari come parte dei singoli dipendenti Società pubblica o più piccolo, compagnia privataPossono anche preparare Dichiarazione dei redditi Lavoro per privati ​​e aziende o per il governo.

I contabili devono essere bravi a gestire i numeri. Le carriere sono spesso considerate noiose e un paradiso per geni matematici e calcolatori digitali, ma molti compiti contabili richiedono persone forti e capacità diplomatiche. I contabili pubblici trascorrono la maggior parte del loro tempo lavorativo in vari uffici di clienti terzi. Questi professionisti devono essere in grado di integrarsi in diverse culture aziendali.

Puoi ottenere una laurea o anche meno lavori di contabilità, ma le “quattro grandi” società di contabilità (Deloitte, Ernst & Young, KPMG e PricewaterhouseCoopers) ne vogliono uno.Inoltre, vogliono Dottore Commercialista (CPA) O candidati idonei esame CPA.

Questo”I quattro grandi“È il nome collettivo delle quattro principali società di revisione contabile negli Stati Uniti. Oltre ai servizi di revisione, le quattro principali società di revisione forniscono anche servizi di consulenza fiscale, strategica e gestionale, valutazioni, ricerche di mercato, attestazione e consulenza legale.

Diventa un CPA

Molti stati o giurisdizioni ora richiedono 150 ore di istruzione per ottenere una licenza CPA, anche per sostenere un esame. I college e le università in questi stati/giurisdizioni determinano il curriculum di istruzione pre-autorizzato per i CPA; ​​di solito ha un buon equilibrio tra contabilità, affari e istruzione generale.

Molti college e università offrono corsi di laurea e master in contabilità. Per ottenere 150 ore semestrali di istruzione, gli studenti non devono necessariamente ottenere un master. Possono soddisfare i requisiti del livello universitario o ottenere una laurea e seguire alcuni corsi a livello universitario. Alcune università offrono un programma di Master of Accounting semplificato che consente di bypassare la laurea e guadagnare i crediti richiesti per la qualifica CPA in almeno quattro anni.

legale

Anche i laureati in giurisprudenza hanno molte opzioni. Molti giovani avvocati preferiscono entrare in studi legali privati, dove possono concentrarsi su aree come la difesa penale, il diritto del lavoro e il diritto internazionale. Altri prendono la strada interna, fungendo da consulente legale aziendale per aziende specifiche, specialmente se pensano di voler passare alla gestione aziendale. Altri lavorano per organizzazioni governative o senza scopo di lucro.

Diventare un avvocato richiede una laurea generale, oltre a una laurea in giurisprudenza, per un totale di sette anni di studio a tempo pieno.Per esercitare legalmente, un avvocato deve superare anche l’esame di avvocato Nello stato Dove vogliono lavorare, che si tratti di uno studio legale o di un’azienda. Al contrario, un commercialista certificato non ha bisogno di essere impegnato in attività di contabilità all’interno dell’azienda, anche se lavora in una società di contabilità pubblica.

Gli avvocati hanno bisogno di un’ampia base di competenze, a seconda della professione che intraprendono. Il diritto societario richiede lunghe ore e impegnative responsabilità lavorative, oltre a un’etica professionale instancabile. Gli avvocati di prova devono essere eloquenti e persuasivi e devono essere in grado di pensare in modo indipendente. Se vuoi impegnarti nel diritto internazionale, dovresti avere una profonda conoscenza delle varie culture e parlare molte lingue. Il diritto tributario e altre aree legali specializzate possono richiedere una formazione aggiuntiva al di fuori della scuola di legge.

Differenza principale

In media, gli avvocati guadagnano più soldi dei contabili non appena si laureano. A partire dal 2021, gli stipendi iniziali degli assistenti contabili Big Four vanno da US $ 45.000 a US $ 68.000. Allo stesso tempo, gli ultimi dati dell’indagine biennale sugli stipendi degli assistenti della National Legal Placement Association mostrano che a partire dal 1 gennaio 2021, lo stipendio medio degli assistenti legali nel primo anno era di $ 165.000, con un aumento di $ 10.000 rispetto al 2019 ( 6,5 %).

Secondo i dati del Bureau of Labor Statistics (BLS) nel 2020, nel complesso, lo stipendio medio annuo degli avvocati è di circa $ 126.930. Metà guadagna di più e metà guadagna di meno. Al contrario, lo stipendio medio per i contabili è di soli $ 73,560. Molti giovani commercialisti e avvocati hanno aperto i propri percorsi di carriera, quindi non sono limitati dalla fascia salariale delle grandi aziende.

Molti commercialisti e avvocati in uno studio privato lottano prima di costruire una base di clienti, ma possono guadagnare stipendi a sei cifre nel primo anno.

Secondo i dati BLS, il numero di lavori di contabilità e revisione contabile dovrebbe crescere del 4% tra il 2019 e il 2029, alla velocità della media. Anche il tasso di crescita dell’occupazione previsto dagli avvocati è del 4%.

Il problema più grande in campo giuridico è il rapporto tra domanda e offerta. Per decenni, una laurea in giurisprudenza è stata considerata una garanzia per una carriera ben retribuita. Di conseguenza, le iscrizioni alla facoltà di giurisprudenza sono aumentate vertiginosamente, producendo un gran numero di laureati in giurisprudenza, che a volte hanno difficoltà a trovare un lavoro. Il prestigio della facoltà di giurisprudenza che qualcuno frequenta può anche avere un enorme impatto sui posti di lavoro e sullo stipendio che forniscono.

articoli di attenzione speciale

Le società di contabilità “Big Four” e le posizioni di diritto societario richiedono lunghe giornate lavorative, raramente vacanze complete del fine settimana o anche vacanze più brevi. Con l’aumento dell’anzianità, l’orario di lavoro può essere ridotto, ma i primi anni possono essere difficili. Pertanto, il tasso di esaurimento dei nuovi dipendenti in questi due campi è molto alto.

Puoi impegnarti in professioni contabili o legali senza influire sulla tua vita, ma lo stipendio di questi lavori è molto inferiore allo stipendio del tuo lavoro nelle “quattro grandi” società di contabilità o nei grandi studi legali aziendali. Lavoro del governo In queste aree sono previste una settimana lavorativa di 40 ore e generosi benefit, ma lo stipendio pagato è molto più basso, soprattutto nelle posizioni più alte.

Per esempio, mediano Lo stipendio di un avvocato del governo federale nel 2020 è di $ 152.220, ovvero più di $ 10.000 in meno rispetto al partner del primo anno di una società privata, ed è ben al di sotto delle solite sette cifre per un partner formale.

Per i contabili il divario è minore: lo stipendio medio per i servizi governativi è di 72.260 dollari. Rispetto ai lavori di livello base dei Big Four, non è male, ma è molto al di sotto dello staff dirigenziale a sei cifre e molto meno dell’ordine dei partner di oltre $ 1 milione.

[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *