Cosa cercare da ZM

[ad_1]

Punti chiave

  • Gli analisti stimano che l’utile per azione rettificato sia di $ 1,16, rispetto a $ 0,92 nel secondo trimestre dell’anno fiscale 2021.
  • Si prevede che il numero di clienti che contribuiscono con più di 100.000 USD in entrate di monitoraggio di 12 mesi aumenterà di anno in anno a un ritmo elevato.
  • Le entrate dovrebbero aumentare, ma dopo una rapida espansione durante la pandemia di COVID-19 lo scorso anno, il tasso di crescita rallenterà.

Zoom Video Communications Inc. (ZM) Nell’ultimo anno, quando il lavoro a distanza e l’apprendimento a distanza sono decollati durante la pandemia, hanno registrato una crescita astronomica, spingendo milioni di persone a fare affidamento sulla sua piattaforma di videocomunicazione. Ma quando l’economia si è riaperta, questo tasso di crescita ha cominciato a indebolirsi. Per promuovere la crescita, Zoom ha accettato a luglio di acquisire Five9 Inc. (Rete finanziaria internazionale), un fornitore di software per il servizio clienti basato su cloud. Si prevede che la transazione migliorerà l’interazione tra i clienti aziendali ad alto reddito di Zoom e i loro clienti.

Quando la società annuncerà i suoi guadagni per il secondo trimestre dell’anno fiscale 2022 il 30 agosto 2021, gli investitori presteranno attenzione al fatto che Zoom possa continuare a mantenere i suoi alti guadagni e la crescita dei ricavi. Anno fiscale 2021 della società (Vento e nuvole) Termina il 31 gennaio 2021. Gli analisti si aspettano un utile rettificato per azione (Utile per azione) E il reddito aumenta di anno in anno (Crescita di anno in anno), ma la velocità è molto più lenta rispetto agli ultimi trimestri.

Gli investitori presteranno anche attenzione al numero di clienti Zoom che hanno contribuito con più di $ 100.000 negli ultimi 12 mesi (telecomunicazioni) reddito. Questo indicatore chiave mostra il numero di grandi imprese che utilizzano la piattaforma Zoom. Rispetto ai piccoli clienti, questi clienti rappresentano spesso un flusso di entrate stabile a lungo termine. Gli analisti prevedono che il numero di clienti che contribuiscono con più di $ 100.000 di entrate aumenterà di anno in anno, ma il tasso di crescita è più lento rispetto agli ultimi trimestri.

Nell’ultimo anno, la performance delle azioni di Zoom è rimasta indietro rispetto al mercato più ampio. Il titolo ha registrato buoni risultati nella prima metà dello scorso anno e ha raggiunto un recente massimo a metà ottobre 2020. Poi ha iniziato a calare per lungo tempo, e il graduale calo all’inizio di marzo 2021 è stato coerente con l’andamento degli altri mercati. Da allora, i titoli si sono alternati tra sottoperformance e prestazioni eccezionali. Nell’ultimo anno, il rendimento totale delle azioni di Zoom è stato del 16,3%, inferiore al rendimento totale del 30,6% dell’S&P 500.


Fonte: TradingView.

Cronologia guadagni Zoom

Rapporto zoom Utile per il primo trimestre dell’anno fiscale 2022 Questo va oltre le stime del consenso. L’utile per azione rettificato è aumentato del 566,4% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, un valore inferiore alle aspettative degli analisti. Tuttavia, dopo essere cresciuto a un tasso del 1.055,6% nel terzo trimestre dell’anno fiscale 2021, segna una continua decelerazione. I ricavi nel trimestre sono aumentati del 191,4% su base annua, inferiore al rapido tasso di crescita del trimestre precedente. Dopo l’incredibile espansione dello scorso anno, si prevede che la crescita rallenti quando l’economia inizia a riaprire. Tuttavia, dati i continui rischi posti dalla variante Delta del coronavirus in rapida diffusione, il lavoro a distanza e l’apprendimento a distanza potrebbero non scomparire presto.

Zoom supera significativamente le aspettative di guadagno degli analisti Quarto trimestre dell’anno fiscale 2021L’utile per azione rettificato è aumentato del 723,2% su base annua, inferiore al tasso di crescita del trimestre precedente. Rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso, i ricavi sono aumentati del 368,8%, almeno il tasso di crescita più rapido in qualsiasi trimestre degli ultimi tre anni. Questo trimestre ha creato un anno senza precedenti per Zoom poiché ha ampliato significativamente la propria attività per fornire ai clienti servizi di comunicazione video critici durante la pandemia.

Gli analisti prevedono che Zoom avrà di nuovo ottime prestazioni nel secondo trimestre dell’anno fiscale 2022, ma si aspettano che la crescita continui a rallentare. Si prevede che l’utile per azione rettificato cresca del 25,1% su base annua, il tasso di crescita più lento degli ultimi tre anni. I ricavi dovrebbero crescere del 49,3%, che sarà il tasso di crescita più lento in almeno 14 trimestri. Per l’intero anno fiscale 2022, gli analisti prevedono che l’utile per azione rettificato aumenterà del 39,5%, che sarà il tasso di crescita più lento dall’anno fiscale 2019. Le entrate annuali dovrebbero crescere del 51,1%, che sarà la crescita più lenta in almeno quattro anni.

Statistiche chiave di zoom
Stime per il secondo trimestre (FY) del 2022 Secondo trimestre 2021 (anno fiscale) Il secondo trimestre del 2020 (anno fiscale)
Utile per azione rettificato ($) 1.16 0.92 0.08
Entrate (milioni di dollari) 990.3 663.5 145.8
I clienti hanno contribuito con più di $ 100.000 in 12 mesi di monitoraggio delle entrate 2.169 988 466

fonte: Visibile alfa

Indicatori chiave

Come accennato in precedenza, gli investitori si concentreranno anche sul numero di clienti che hanno contribuito con più di $ 100.000 di entrate negli ultimi 12 mesi. La dimensione di questa base di clienti fornisce una misura di due funzionalità chiave: la capacità di Zoom di espandere i propri prodotti in base alle esigenze degli utenti e la capacità dell’azienda di attrarre organizzazioni più grandi per l’utilizzo della sua piattaforma. I grandi clienti possono essere una fonte di reddito più stabile rispetto agli individui o alle piccole organizzazioni che possono passare più frequentemente ad altri servizi di videoconferenza. Man mano che l’economia globale si riprende dalla pandemia e molte persone iniziano a tornare a lavorare negli uffici aziendali e gli studenti tornano nelle aule, sarà particolarmente importante firmare contratti con grandi aziende. Zoom prevede di acquisire Five9, con un valore di transazione di circa 14,7 miliardi di dollari, che dovrebbe migliorare la capacità dell’azienda di attrarre clienti aziendali. La transazione dovrebbe essere completata nella prima metà dell’anno solare 2022.

Il numero di clienti di Zoom ha rapidamente aumentato le sue entrate TTM di oltre $ 100.000 in pochi anni. Alla fine del primo trimestre dell’anno fiscale 2019, la società ha registrato un totale di 184 di questi clienti. Questo numero è aumentato di quasi 11 volte in soli tre anni, raggiungendo quota 1.999 entro la fine del primo trimestre dell’anno fiscale 2022. Sebbene il numero di base continui ad aumentare tra i principali clienti, Zoom ha mantenuto una crescita abbastanza stabile e rapida negli ultimi tre anni. Tuttavia, gli analisti prevedono che la crescita rallenti per il resto dell’anno fiscale. Si prevede che nel secondo trimestre dell’anno fiscale 2022, il numero di clienti che contribuiscono con più di 100.000 dollari USA alle entrate di TTM aumenterà del 119,6% su base annua, che è inferiore al tasso di crescita del 160,0% su base annua del trimestre precedente. Si prevede che la crescita continuerà a rallentare, con un tasso di crescita su base annua in rallentamento all’84,8% nel terzo trimestre e al 61,1% su base annua nel quarto trimestre. Per almeno gli ultimi quattro anni, il tasso di crescita nel quarto trimestre dovrebbe essere il più lento di tutti i trimestri.

[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *