Cosa cercare in una carta di credito per studenti

[ad_1]

Scopri… Chase… Bank of America… Capital One. Se acquisti una carta di credito per studenti sul mercato, hai molte opzioni. Per trovare la carta giusta per te, devi controllare le commissioni, il tasso di interesse annuale (TAEG), i requisiti di idoneità e i premi per ciascuna carta. Visualizzando le informazioni sulla carta di credito di questo studente, puoi prendere una decisione informata.

Punti chiave

  • Molti dei principali emittenti di carte (tra cui Bank of America, Chase e Discover) offrono carte di credito per studenti.
  • Le carte di credito degli studenti sono più facili da ottenere rispetto ad altre carte di credito e possono aiutarti a costruire credito durante la scuola.
  • Alcune carte di credito per studenti offrono anche vantaggi aggiuntivi come premi o assicurazioni di viaggio.
  • Il tasso di interesse annuale (TAEG) e le commissioni per le carte di credito degli studenti sono generalmente elevati.
  • I requisiti di idoneità variano in base all’emittente della carta.

Come funziona la carta di credito per studenti

Pensata per i giovani che stanno andando all’università e studiano per una laurea, la funzione di una carta di credito per studenti è simile a una carta di credito tradizionale. Tuttavia, sono generalmente più facili da qualificare e sono un’opzione pratica quando sei uno studente e stai appena iniziando a costruire i tuoi crediti.

Quali informazioni sulla carta di credito degli studenti devono essere prese in considerazione

Ce ne sono molti diversi Carta di credito per studenti Oggi sul mercato. Quando si confrontano le opzioni, è utile considerare i seguenti fattori:

1. Tasso Annuo Percentuale (TAEG)

Purtroppo, Tasso d’interesse annualeO APR, che può essere molto alto su alcune carte di credito degli studenti; i rapporti a due cifre sono comuni. Se non paghi il saldo per intero ogni mese, un TAEG più elevato comporterà maggiori interessi, rendendo più difficile il rimborso del debito.

Pertanto, se pensi di essere in grado di bilanciare a causa di importanti spese imminenti, cerca una carta con un TAEG più basso.

2. Costo

Alcune carte di credito per studenti addebitano costi aggiuntivi, come tasse annuali o spese di apertura del conto. Ci sono molte carte gratuite sul mercato, quindi non c’è bisogno di sprecare soldi su una carta che addebita costi aggiuntivi, specialmente quando sei uno studente universitario con un budget limitato. Per esempio, La Mastercard EDU che gli studenti meritano Non ci sono costi annuali, costi di installazione o costi di manutenzione mensili per la carta.

3. Requisiti del richiedente

I requisiti del richiedente variano in base all’emittente della carta.In generale, devi avere almeno 19 anni, avere un numero di previdenza sociale e avere un reddito proprio o Principale Solo un reddito affidabile è ammissibile.

La maggior parte degli emittenti di carte richiede che i candidati siano studenti universitari. Potrebbero chiederti di fornire una prova di ammissione, inclusa la data prevista per la laurea. Tuttavia, non tutti gli emittenti hanno questo requisito. Per esempio, Carta di credito per studenti in viaggio Capital One non richiede una prova di ammissione, quindi anche se non hai frequentato il college, puoi comunque qualificarti.

4. Ricompense

Con alcune carte di credito per studenti, puoi ottenere premi quando scegli di acquistare. Ad esempio, puoi guadagnare 1,5 punti per ogni $ 1 speso. Premi di viaggio per studenti della Bank of America carta di credito. Puoi riscattare i tuoi punti per punti dichiarati che possono essere utilizzati per pagare voli, sistemazione in hotel, noleggio auto o tariffe per il bagaglio.

Le forme più comuni di premi con carta di credito sono cash back, punti e miglia aeree. Se sei interessato a una carta con premi, cerca una carta che offra i premi che utilizzi effettivamente; ad esempio, una carta che offre il rimborso può essere più utile di una carta che offre miglia aeree. Puoi utilizzare i tuoi soldi indietro per pagare i libri di testo e altre spese scolastiche.

5. Categorie di consumo premio

Sebbene alcune carte forniscano premi con ogni acquisto, altre carte forniscono premi solo in determinate categorie di consumatori, come benzina, generi alimentari o ristoranti. Se i premi sono importanti per te, assicurati di poter guadagnare premi dagli acquisti giornalieri. Altrimenti, è meglio cercare una carta che offra un tasso di ricompensa uniforme per tutti i contenuti.

Un’opzione è Carta di credito per studenti Chase FreedomPaga un cashback dell’1% per tutti gli acquisti e non c’è limite massimo al reddito che puoi guadagnare.

6. Qualifiche della carta dopo la laurea

Ciò che accade al tuo account dopo la laurea varia a seconda dell’emittente della carta. Alcuni emittenti di carte ti richiederanno di presentare una nuova domanda per un’altra carta di credito, mentre altri emittenti di carte convertiranno immediatamente il tuo conto studente in una carta standard.

Per la transizione più semplice, cerca una carta che possa laurearsi con te.insieme a Trovato carta di credito cash back studente studentAd esempio, quando un titolare di carta si laurea, può contattare l’azienda e chiedere di essere trasferito su una carta di credito Discover standard con un limite di credito più elevato.

Appunti

Se non hai diritto a una carta di credito per studenti, Carta di credito protetta Potrebbe essere un’altra opzione.

Linea di fondo

Ci sono molte carte di credito per studenti sul mercato, quindi vale la pena dedicare un po’ di tempo alla ricerca delle opzioni disponibili e considerare come prevedi di utilizzare la carta. Facendo attenzione alle tue abitudini di spesa e al tuo budget, puoi trovare la carta di credito per studenti più adatta a te.

[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *