Cosa fare quando si viene abbandonati fuori dalla volontà

[ad_1]

Essere abbandonati fuori dalla volontà non è ciò che la maggior parte delle persone desidera. Ma a volte, quando una persona muore e la sua volontà è esposta, il suo contenuto può mettere i sopravvissuti in un circolo vizioso. Il testamento può escludere coloro che pensano di essere inclusi o, in alcuni casi, viene detto loro che saranno inclusi. Se sei escluso dal testamento, dovresti prendere alcune misure urgenti per chiarire almeno cosa è successo, forse puoi sollevare un’obiezione. Nella maggior parte dei casi, devi dimostrare costrizione, declino mentale o frode aperta per revocare i termini del testamento.

Punti chiave

  • Se siete esclusi dal testamento e pensate di dovervi opporvi, preparatevi a una dura battaglia per ottenere una parte dell’eredità.
  • Ha senso dal punto di vista economico determinare contro una volontà e i potenziali benefici supereranno di gran lunga i costi legali.
  • Assicurati che la volontà di confrontarsi abbia un significato emotivo, poiché questo processo è un processo lungo e solitamente stressante che coinvolge più passaggi.
  • Per avere successo, devi dimostrare l’intimidazione, il declino mentale o l’aperta frode, tutte cose difficili da dimostrare, indipendentemente dalle tue convinzioni personali.
  • Discuti con il tuo avvocato quanto è probabile che invalidi la tua volontà e altre alternative che potrebbero esistere.

Costo del giudizio

Mettine uno in te Assumi un avvocato, Impegnati in qualche pensiero sobrio. Se non sei un membro della famiglia e non sei mai stato nominato in un testamento precedente, non puoi impugnare il testamento. Se il testatore (deceduto) ha discusso in precedenza di eredità con te, scrivi quanta più memoria possibile. Usalo per stimare il valore in dollari (che si tratti di denaro o proprietà). Se non è mai stato discusso ma è implicito, dovrai sopravvalutare e sottostimare l’importo che puoi ragionevolmente ricevere in base alla tua conoscenza del patrimonio del testatore.

Se questo importo non è sufficiente a coprire i costi negoziati con l’avvocato immobiliare, per favore vattene. Anche se è il doppio del numero di assunzioni, lasciare potrebbe essere comunque una scelta migliore, perché alcune delle peggiori controversie ereditarie hanno costi legali più elevati rispetto all’eredità. Pertanto, si prega di pensare attentamente prima di un avvocato.

Garantire che combattere la volontà sia una battaglia vincente ed economicamente saggia, essere abbandonati al di fuori della volontà è terribile, ma è peggio sprecare tempo, denaro ed emozioni in una battaglia fallita.

Ottieni una copia del testamento

Chiunque crei un testamento ha l’ultima parola su chi è nel testamento e chi non lo è.Se credi che la volontà sia cambiata, magari in Coercizione O le capacità mentali diminuiscono, allora hai speranza di scoprire la causa e la causa.consultare Esecutore Per il testamento attuale, qualsiasi versione precedente e l’elenco dei beni.

Un buon esecutore testamentario di solito confronterà le copie del testamento e noterà eventuali cambiamenti importanti. Pertanto, l’avviso dell’esecutore testamentario può essere il primo indizio della tua rimozione dal testamento.Se non ti viene detto prima di entrare nel testamento omologazione, Potrai scaricare da Tribunale delle successioniTi verrà anche detto per quanto tempo devi opporti al testamento. Ogni stato ha regole e orari diversi, quindi potresti aver bisogno di un avvocato che ti aiuti a ottenere una copia e a presentare il concorso il prima possibile.

Avvocato su

Ricordi quando hai calcolato se valeva la pena la battaglia legale? È ora di pagare. Se sei riuscito a ottenere una copia del tuo testamento senza un avvocato, dovresti trovarne uno ora. Mostra la tua volontà all’avvocato e spiega perché vuoi contestare la legge.

In sostanza, il testatore ha il diritto di distribuire l’eredità secondo le sue preferenze. Per combattere una volontà, hai bisogno di un motivo valido. Questi sono abbastanza semplici. È necessario dimostrare ragionevolmente che il testatore non ha la capacità psicologica di comprendere cosa è successo quando è stato firmato il testamento in corso ed è costretto a modificare il testamento o il testamento non è conforme alla normativa nazionale ed è quindi illegale.

Sulla base di questi motivi, il tuo avvocato sarà in grado di giudicare se questa è una sfida vincente. Se non hai motivo, puoi comunque presentare un reclamo contro la proprietà. Un esempio è se hai svolto un lavoro non retribuito per il testatore, puoi richiederlo. Allo stesso modo, è necessario considerare il valore del reclamo e il costo della presentazione di un reclamo.

Invia il concorso

Se hai una ragione, il tuo avvocato presenterà una difesa contro la tua volontà.L’obiettivo di questo processo legale è invalidare l’attuale volontà e imporre la tua quotazione come BeneficiarioSe si escludono più emendamenti al testamento, le tue possibilità saranno inferiori perché più testamenti devono essere invalidati.Questo Onere della prova Cadrà anche su di te, quindi preparati a una dura battaglia.

Considera la mediazione

Invece di combatterlo in una battaglia legale su vasta scala che drenerà i costi legali di te e del tuo patrimonio, il tuo avvocato potrebbe essere in grado di guidare il patrimonio attraverso la mediazione. Rispetto a una lunga battaglia legale, la mediazione può avvicinarti a una soluzione.

[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *