Cosa sta facendo il Wyoming per Bitcoin e l’industria delle criptovalute

[ad_1]

Anche se il governo federale degli Stati Uniti piove pesantemente sull’industria della crittografia, c’è uno stato nel Wyoming che si distingue per la sua accettazione delle nuove tecnologie.battezzato Selvaggio West In termini di criptovaluta, lo stato ha recentemente approvato 24 leggi favorevoli alla blockchain.Ora, l’ultimo disegno di legge approvato dallo stato consentirà “una rapida approvazione di nuove banche crittografiche”, secondo a Rapporto Segnalato dalla CNBC.

È grazie a questa iniziativa che lo stato è riuscito ad attirare minatori e altre società di criptovaluta per aprire negozi lì. Avanti e Kraken sono state tra le prime banche crittografiche ad avere una licenza nello stato, aprendo la strada ad altre società per stabilire attività simili lì. Tuttavia, il contributo del CEO di Avanti e veterano di Wall Street, Caitlin Long, nel mettere in pratica queste leggi non può essere sottovalutato.

In un rapporto della CNBC, gli abitanti del Wyoming hanno affermato che l’ultimo disegno di legge legalizza ulteriormente l’industria della crittografia davanti ai legislatori, favorendo così un ambiente legale più favorevole alla crittografia nel paese. lei dice,

“[Wyoming’s bill] Ho appena chiarito che questo settore è legale ed esiste in modo accettato. “

Tuttavia, Long ha anche evidenziato i difetti in altre impostazioni normative di crittografia statali e federali. Ha detto che rispetto ad altri stati, il Wyoming non impone una tassa sul reddito personale di crittografia. Inoltre, lo stato fornisce risorse energetiche a basso costo e connessioni Internet veloci per attirare nello stato i minatori di varie criptovalute.

persone cinesi Bitcoin La repressione mineraria è stata un evento redditizio per il Wyoming, poiché molti minatori hanno deciso di spostare le loro basi nello stato.La senatrice statunitense Cynthia Lummis, repubblicana del Wyoming, addirittura Invitato Il miner di Bitcoin ha detto il suo stato in un tweet. È anche membro del senatore che ha proposto emendamenti alla crittografia al disegno di legge sulle infrastrutture. Nel rapporto della CNBC, è stata citata dicendo:

“nazione [of Wyoming] Grazie alla crittografia, vengono apportate maggiori entrate e lavoro tecnico.Potrebbe essere una sandbox in esecuzione [Washington] DC. “

Ha inoltre spiegato come il continuo ritardo nella riforma delle criptovalute abbia indotto molte startup a “bruciare denaro” per ottenere il permesso di condurre affari. Tuttavia, il rapporto ha osservato che la dirigenza senior delle principali banche crittografiche Avanti e Kraken ritiene che altri stati seguiranno l’esempio della regolamentazione attiva delle criptovalute.

Poiché i ritardi normativi non favoriscono la crescita economica, molti stati degli Stati Uniti come Texas, Nebraska, North Dakota e Illinois hanno iniziato ad approvare le proprie fatture sulla criptovaluta. Inoltre, Wyoming e Texas sono diventati i primi promotori della corsa per attirare il maggior numero di minatori nei loro stati. Dopotutto, il Crypto Wild West sembra essere attivo.

Iscriviti alle nostre notizie

leggi di più

[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *