Cos’è 0x?

[ad_1]

Cos’è 0x?

0x è uno scambio decentralizzato per il trading di token ERC 20. (Dai un’occhiata anche a: Che cos’è ERC 20 e cosa significa per Ethereum?). È uno degli esempi più convincenti di scambi di criptovaluta decentralizzati.

Acquirenti e venditori sono direttamente collegati in questa forma di transazione.

Comprendi 0x

0x è uno scambio peer-to-peer di token basato su Ethereum. Viene spesso definito uno scambio decentralizzato.

0x utilizza contratti intelligenti generali su un’infrastruttura condivisa. La sua tecnologia combina due strategie – canali di stato e indicatori di mercato automatici (AMM) – che sono state suggerite per superare questi problemi.

I canali di stato mettono offline le transazioni, riducendo così il costo delle transazioni sulla rete Ethereum.

Se il prezzo delle risorse crittografate raggiunge una certa soglia, AMM introdurrà una terza parte per facilitare la transazione. Pertanto, AMM negozia tra due parti (piuttosto che tra due parti) e funge anche da controparte.

I fondatori di 0x hanno descritto il loro sistema come “relè di ordini fuori catena con regolamento in catena”.

0x di solito si riferisce alla sua soluzione come “Crackslist di criptovaluta” perché qualsiasi sviluppatore può creare il proprio scambio di criptovaluta e pubblicarlo online.

Il token Ethereum (ZRX) di 0x viene utilizzato per pagare le commissioni di transazione al relayer e il relayer viene utilizzato per connettere il produttore e il destinatario.

0x cronologia

Will Warren e Amir Bandeali hanno co-fondato 0x nell’ottobre 2016. Il loro scopo originale era quello di fornire un modo standard per scambiare qualsiasi token Ethereum sulla blockchain.

La loro visione è un mondo in cui ogni asset, dalle valute legali e azioni all’oro e ai progetti di giochi digitali, può essere rappresentato come token sulla blockchain di Ethereum.

I due si sono subito resi conto dell’enorme divario di disponibilità e hanno trasformato il progetto in uno scambio decentralizzato. 0x ha raccolto $ 24 milioni per il suo token ZRX attraverso un’offerta iniziale di monete (ICO).

Con questo nuovo accordo, gli scambi decentralizzati sono stati notevolmente migliorati in termini di usabilità.Questo perché 0x consente lo scambio di token Ethereum qualunque Scambio decentralizzato che utilizza questo protocollo.

Dalla sua istituzione, sono stati costruiti diversi exchange decentralizzati su 0x, tra cui Nuo, Zerion, DeFi Saver e Radar Relay.

Preoccupazioni per 0x

La più grande preoccupazione per la sostenibilità a lungo termine di 0x è che affronta la forte concorrenza di altri scambi decentralizzati funzionali. Inoltre, 0x non interagisce con le valute legali, il che significa che gli utenti devono possedere Ethereum per utilizzare lo scambio.

Inoltre, 0x affronta molte delle stesse critiche degli scambi decentralizzati, tra cui liquidità incoerente e tempi di transazione lenti rispetto agli scambi centralizzati.

Il futuro di 0x

Il protocollo 0x è uno dei protocolli decentralizzati più utilizzati nel settore.

Sebbene ci siano ancora dubbi sulla sua sostenibilità, è molto probabile che gli utenti presteranno sempre più attenzione al decentramento e alla sicurezza futuri. Pertanto, 0x offre un potenziale significativo a lungo termine.

In che modo 0x è diverso dal normale modello di trading?

La maggior parte degli scambi di criptovalute segue modelli di trading centralizzati consolidati.

In questo paradigma, sono i guardiani che forniscono l’infrastruttura e agiscono come agenti di collegamento per ripulire e facilitare il commercio tra le parti. Coinbase, il più grande exchange di criptovalute del Nord America, è il miglior esempio di questo approccio.

Questo modello richiede ai clienti di affidare i propri fondi allo scambio. Sebbene questo modello sia applicabile al mercato azionario, sempre più hacker di scambio hanno messo il suo futuro nel mercato delle criptovalute sotto il cloud. Il trading decentralizzato mira a risolvere questo problema.

0x gol

Gli obiettivi di 0x includono “costruire infrastrutture, rendere le risorse più accessibili, più liquide e consentire ai team intraprendenti di tutto il mondo di costruire un nuovo sistema finanziario”.

0x vuole costruire il sistema finanziario più efficiente, trasparente ed equo di sempre.

La sua missione è “creare un mondo tokenizzato in cui tutti i valori possano fluire liberamente”.

0x FAQ sulle criptovalute

Come faccio a estrarre la criptovaluta 0x?

0x (ZRX) non è una moneta estraibile. La piattaforma si basa su un meccanismo di proof-of-work, che rende impossibile l’estrazione in senso tradizionale.

0x è uguale alla criptovaluta ZRX?

0x è un protocollo aperto creato per lo scambio di token decentralizzato sulla blockchain di Ethereum. Allo stesso tempo, ZRX è il token del protocollo, che guida la governance e funziona entro 0x.

Quali exchange vendono la crittografia 0x?

ZRX è disponibile su diversi importanti scambi di criptovaluta, tra cui Banca di monete, Gemelli, con Binance.

Qual è la funzione della moneta ZRX?

Le monete ZRX fanno principalmente due cose nel protocollo 0x. In primo luogo, viene utilizzato per pagare le commissioni di transazione ai Relayer per i loro servizi di contabilità. In secondo luogo, le monete ZRX vengono utilizzate per la governance, consentendo ai proprietari di influenzare l’accordo in proporzione alle loro partecipazioni.

Investire in criptovaluta e altri prodotti di monete iniziali (“ICO”) è altamente rischioso e speculativo. Questo articolo non è Investopedia o la raccomandazione dell’autore di investire in criptovaluta o altre ICO. Poiché la situazione di ogni persona è unica, dovresti sempre consultare un professionista qualificato prima di prendere qualsiasi decisione finanziaria. Investopedia non rilascia dichiarazioni o garanzie in merito all’accuratezza o alla tempestività delle informazioni qui contenute. Alla data di scrittura, l’autore possiede/non possiede criptovaluta.

[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *