Credit Suisse assume ex dirigenti UBS come capo del comitato rischi

[ad_1]

Aggiornamento del Credit Suisse Group

Credit Suisse sta nominando l’ex direttore operativo di UBS per guidare il comitato rischi del consiglio di amministrazione e il nuovo presidente, António Horta-Osório, ha rafforzato le difese della banca dopo una serie di scandali.

Axel Lehmann, che ha lasciato UBS a gennaio, entrerà a far parte del consiglio di amministrazione del Credit Suisse il 1° ottobre. Juan Colombas, che in precedenza ha ricoperto posizioni di rischio nel Lloyds Banking Group e nella Santander Bank sotto la guida di Horta-Osório, entrerà a far parte del consiglio di amministrazione del Credit Suisse.

La reputazione di Credit Suisse per la gestione del rischio è stata colpita quest’anno dalla doppia crisi che ha colpito la società finanziaria professionale Greensill Capital e il family office Archegos. Questi due incidenti hanno indotto Credit Suisse a liquidare un fondo di investimento da $ 10 miliardi e ha perso $ 5,5 miliardi nella sua peggiore perdita commerciale nei suoi 165 anni di storia.

Una specie di Maledetto rapporto La perdita di Archegos annunciata il mese scorso descriveva il “fondamentale fallimento della gestione e del controllo” e “l’atteggiamento immaturo nei confronti del rischio” di Credit Suisse Investment Bank.

Horta Osorio, che ha guidato la Lloyds Bank fuori dalla crisi finanziaria, Entra a far parte del Consiglio di amministrazione del Credit Suisse Ad aprile, ha detto all’epoca che la situazione della banca era la peggiore situazione che avesse incontrato nella sua carriera. Ha anche promesso una revisione urgente della gestione del rischio, della strategia e della cultura. I dettagli finali della revisione dovrebbero essere annunciati alla fine di quest’anno.

Venerdì mattina, Horta-Osório ha dichiarato che la proposta nomina di Lehmann e Colombas nel consiglio di amministrazione contribuirà a rafforzare la gestione del rischio di Credit Suisse.

“Con la loro vasta esperienza nella gestione del rischio e nella leadership aziendale, così come le loro carriere nel campo dei servizi finanziari che durano circa tre decenni, saranno in grado di plasmare gli adeguamenti strategici della nostra banca e rafforzare la nostra cultura della gestione del rischio e della responsabilità personale. contributo”, ha detto.

Lehman è stato Chief Operating Officer e President of Personal and Corporate Banking di UBS. La sua carriera presso UBS e Zurich Insurance Group comprende molteplici posizioni di gestione del rischio.

Colombas è stato Chief Risk Officer e Chief Operating Officer di Lloyds Bank dal 2011 al 2020. In precedenza, è stato Direttore Esecutivo e Chief Risk Officer delle attività nel Regno Unito di Santander Bank. Dal 2020 è membro del Comitato Controllo e Rischi di ING.

Andreas Gottschling si è dimesso da capo del Comitato dei rischi del Credit Suisse ad aprile, dopo che diversi importanti azionisti hanno dichiarato che avrebbero Vota contro la sua rielezione.

Il presidente esecutivo di TSB Bank Richard Meddings (Richard Meddings) è il capo ad interim del comitato dei rischi di Credit Suisse da aprile. Continuerà a guidare il comitato di revisione della banca.

Credit Suisse ha annunciato il mese scorso Assumi David Wildmuth, ex vicedirettore dei rischi di Goldman Sachs, ha ricoperto il ruolo di Chief Risk Officer. Wildermuth si sposterà da New York a Zurigo nel febbraio 2022 per assumere una nuova posizione.

[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *