Crescita e reinvestimento dei dividendi: cosa è meglio?

[ad_1]

Quando si sceglie uno Fondo comune, Gli investitori si trovano di fronte a molte scelte importanti.Una delle decisioni più confuse è quella di scegliere tra un fondo con opzioni di crescita e un fondo con dividendi investire di nuovo Opzioni. Ogni tipo di fondo ha i suoi vantaggi e svantaggi e decidere quale fondo è più adatto dipende dalle tue esigenze personali e dalle circostanze di investitore.

Punti chiave

  • Gli investitori di fondi comuni che non vogliono accettare pagamenti di dividendi possono scegliere l’opzione di crescita o l’opzione di reinvestimento dei dividendi.
  • Con le opzioni di crescita, gli investitori possono consentire alle società di fondi di investire i pagamenti dei dividendi in più titoli e, infine, aumentare il proprio capitale.
  • Attraverso il reinvestimento dei dividendi, i gestori di fondi possono utilizzare i pagamenti dei dividendi per acquistare più quote di fondi per conto degli investitori.
  • I titolari di conti pensionistici individuali (IRA) non possono ricevere dividendi prima del pensionamento senza penali, ma devono scegliere di reinvestire.

Fondi comuni di investimento con opzioni di crescita

L’opzione di crescita di un fondo comune significa che gli investitori nel fondo non riceveranno alcun dividendo che potrebbe essere pagato dalle azioni del fondo comune.Alcune azioni pagano dividendi regolari, ma scegliendo un’opzione di crescita, i titolari di fondi comuni lo consentono società di fondi Reinvestire i fondi che avrebbero dovuto essere pagati agli investitori sotto forma di dividendi. Questo denaro aumenta il valore patrimoniale netto (NAV) del fondo comune.

Per gli investitori che desiderano un reddito regolare, l’opzione di crescita non è una buona scelta Spese in contanti Dal loro investimento.Tuttavia, questo è un modo per massimizzare il valore patrimoniale netto del fondo e ottenere rendimenti più elevati quando si vendono fondi comuni di investimento Guadagni La stessa quantità di azioni originariamente acquistate. Questo perché tutti i dividendi che avrebbero dovuto essere pagati sono stati utilizzati dalla società di fondi per investire in più azioni e aumentare i fondi dei clienti. In questo caso, gli investitori non otterranno più azioni, ma la loro quota del fondo è aumentata.

Fondi comuni di investimento con opzioni di reinvestimento dei dividendi

Le opzioni di reinvestimento dei dividendi sono piuttosto diverse. I dividendi che avrebbero dovuto essere pagati per finanziare gli investitori verranno utilizzati per acquistare più quote di fondi. Allo stesso modo, quando vengono pagati dividendi alle azioni del fondo, non viene pagato denaro agli investitori. Al contrario, i gestori di fondi utilizzeranno automaticamente il denaro per acquistare più quote di fondi per conto degli investitori e trasferirle sui conti dei singoli investitori.

Questo metodo aumenta il numero di azioni che possiedi nel tempo e di solito fa sì che il valore del conto cresca più velocemente rispetto a quando i dividendi non vengono reinvestiti. Molte società di investimento forniscono gratuitamente questo servizio agli azionisti.

Gli investitori realizzano plusvalenze vendendo le loro quote nel fondo.Nel caso dell’opzione di reinvestimento dei dividendi, ciò può comportare più quote del fondo rispetto a quando hanno iniziato.

Sia che tu scelga un fondo comune di investimento con opzioni di reinvestimento dei dividendi o opzioni di crescita, scegli di rinunciare ai dividendi regolari per consentire al fondo di utilizzare il denaro per aumentare le tue partecipazioni.

Seleziona le opzioni di distribuzione dei dividendi

Nella maggior parte dei casi, la disponibilità a reinvestire o distribuire dividendi dipende dagli azionisti. Un’eccezione è un conto pensionistico individuale (IRA).dividendi Esercito Repubblicano Irlandese Il conto deve essere reinvestito dagli azionisti che non hanno ancora raggiunto l’età pensionabile in modo che non vengano penalizzati dall’IRS per recesso anticipato (Agenzia delle Entrate).

Pagamento del dividendo

in un Dividendo In tal caso, la distribuzione del dividendo del fondo comune di investimento viene corrisposta direttamente agli azionisti. Se gli azionisti scelgono questa opzione, i dividendi vengono solitamente depositati direttamente in un conto in contanti, trasferiti elettronicamente su un conto bancario o inviati tramite assegno. Come nel caso dell’opzione di reinvestimento dei dividendi, nella maggior parte dei casi, gli azionisti non devono pagare per il pagamento dei dividendi in contanti.

La scelta di reinvestire i dividendi o di pagare i dividendi non influirà sulle implicazioni fiscali di questi dividendi. Dal punto di vista fiscale, in entrambi i casi, la distribuzione dei dividendi è gestita allo stesso modo.

Gli azionisti possono scegliere di saltare le opzioni di crescita e reinvestimento dei dividendi e invece pagare direttamente i dividendi; in questo caso, i fondi vengono pagati direttamente agli investitori.

Giovani investitori: dovresti preoccuparti dei dividendi?

Linea di fondo

Nessun fondo comune di investimento è adatto a tutti gli investitori. Questo è il motivo per cui ci sono così tante opzioni diverse. Quando si investe in fondi comuni di investimento, è meglio controllare i loro attributi specifici per evitare di investire in fondi che non soddisfano i propri requisiti specifici per la crescita o le spese di cassa.

[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *