Criptovaluta Flipsider News – 22 giugno – China Ban, MicroStrategy, Michael Saylor, Sotheby’s, Revolut, Jay-Z NFT di DailyCoin

[ad_1]

Crypto Flipsider News – 22 giugno – China Ban, MicroStrategy, Michael Saylor, Sotheby’s, Revolut, Jay-Z NFT

Saluta tutti gli appassionati di crittografia!

Oggi abbiamo osservato una situazione speciale: sembra che a tutti, tranne il governo cinese, piaccia la crittografia. Guarda tutte queste aziende che accettano la valuta digitale passo dopo passo. D’altra parte, alla Cina piace il proprio renminbi digitale, ma è ideologicamente essenzialmente una criptovaluta?

Ad ogni modo, riassumiamo cosa sta succedendo:

  • Continuano i cattivi contatti con la Cina
  • Ricerca approfondita di MicroStrategy
  • L’asta di Sotheby’s consentirà a Bitcoin di fare offerte per i diamanti
  • L’app finanziaria di Revolut rivela risorse crittografiche
  • La battaglia Rap NFT è troppo too

Continuano i cattivi contatti con la Cina: ora le banche stanno attirando l’attenzione

La Cina sta tornando ad agire. La People’s Bank of China ha ordinato alle banche e alle società finanziarie locali di interrompere l’elaborazione delle criptovalute. Le autorità finanziarie hanno ordinato alle banche di indagare sui conti dei clienti e di interrompere le transazioni crittografate con scambi di criptovalute o broker da banco.

La Banca centrale cinese ha dichiarato che le transazioni crittografate interrompono l’ordine finanziario e comportano rischi di riciclaggio di denaro e attività criminali.

Il mercato delle criptovalute ha reagito immediatamente. Bitcoin è sceso a quasi 31.000 USD, scendendo al di sotto della soglia dei 2.000 USD.

Lorem ipsum dolor sat amet, consectetur adipiscing elit, sed tempo e vitalità, lascia che il lavoro e la tristezza, faccia eiusmod per alcune cose importanti.

pinne:

  • Il blocco delle transazioni ha seguito il divieto di mining di criptovalute in Cina. Sembra che qualcuno sia dedito alla promozione dello yuan digitale?

MicroStrategy continua a comprare e comprare di più: sembra che Michael Saylor voglia comprare sui cali

MicroStrategy ha ancora una volta una profonda conoscenza di Bitcoin. La società di software intelligence ha appena speso $ 489 milioni per acquistare altri 13.005 bitcoin questa settimana.

MicroStrategy ora ha più di 100.000 bitcoin, tutti valutati a più di $ 3 miliardi. È uno dei più grandi e fedeli investitori di Bitcoin.

L’amministratore delegato della società, Michael Saylor, ha dichiarato che Bitcoin è la migliore riserva di valore. Saylor è uno schietto sostenitore di Bitcoin.

pinne:

  • Questa è un’altra dipendenza, anche se è vero il contrario. Sigmund Freud avrebbe sicuramente qualcosa da dire su questo fanatismo. Niente battute. I successivi acquisti di Bitcoin hanno sollevato bandiere rosse per gli azionisti di MicroStrategy: dopo l’acquisto più recente, le azioni della società sono diminuite di quasi il 10%.

Sotheby’s accetta offerte crittografiche per gemme

La casa d’aste di belle arti e beni di lusso Sotheby’s ha compiuto un passo storico verso le monete digitali. L’asta di fama mondiale accetterà pagamenti in criptovaluta per diamanti rari.

Questo diamante a forma di pera di oltre 100 carati sarà messo all’asta a Hong Kong il mese prossimo. Si stima che il prezzo di questa gemma raggiungerà i 15 milioni di dollari USA.

Sotheby’s ha dichiarato che questa è la prima volta che i suoi clienti possono fare offerte in Bitcoin ed Ether. Anche le case d’asta continueranno ad accettare le valute tradizionali.

pinne:

  • Per i vecchi, la criptovaluta non è più un territorio inesplorato. Ricorda, Sotheby’s è quasi immortale, con una storia di 277 anni. Spero che non dimentichi la sua chiave privata di 24 caratteri.

Le Crypto Holdings di Revolut sono aumentate a oltre 700 milioni di dollari

La startup britannica di fintech Revolut ha rivelato il numero di criptovalute che detiene per conto dei suoi clienti. Entro la fine degli anni 2020, un’applicazione finanziaria in rapida crescita memorizzava monete digitali per un valore di oltre 700 milioni di dollari USA. Si tratta di un aumento di cinque volte rispetto all’anno precedente. Pochi mesi fa, l’app contava più di 16 milioni di utenti.

I concorrenti di Revolut Cash App e Venmo non divulgheranno le risorse crittografiche dei loro clienti. Considerando la base di utenti, potrebbero essere più grandi: Venmo ha più di 50 milioni di utenti e Cash App ha avuto 36 milioni di utenti l’anno scorso.

pinne:

  • Le applicazioni di pagamento sono ancora vulnerabili agli attacchi degli hacker. Con i criminali informatici che invadono gli oleodotti coloniali e simili, i 700 milioni di dollari potrebbero essere un lavoro facile per loro.

Jay-Z fa causa al suo partner NFT per violazione del copyright

Lo spazio NFT ha inaugurato la prima battaglia legale delle celebrità. La casa discografica hip-hop Roc-a-Fella ha intentato una causa contro uno dei co-fondatori Damon.

Roc-a-Fella ha accusato Dash di aver cercato di vendere l’album di debutto di Jay-Z “ragionevolmente sospetto” come NFT. La società ha affermato che il copyright dell’album appartiene ancora a Roc-a-Fella. Jay-Z è un altro co-fondatore di una famosa casa discografica rap.

pinne:

  • Dash ha obiettato: non stava cercando di vendere l’album NFT, ma le azioni della sua società. Ehm… Onestamente, queste sono cose completamente diverse.

E-mail newsletter

Iscriviti per ottenere l’altro lato della crittografia

Aggiorna la tua casella di posta e invia le nostre scelte dell’editore DailyCoin direttamente alla tua casella di posta una volta alla settimana.

[contact-form-7]

Puoi annullare l’iscrizione in qualsiasi momento con un solo clic.

Continua a leggere DailyCoin



[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *