Criptovaluta Flipsider News – 27 luglio – Amazon, sondaggio Tether, Goldman Sachs, Elon Musk, Tesla e Bitcoin, aggiornamento NFT di DailyCoin

[ad_1]

Crypto Flipsider News-27 luglio-Amazon, sondaggio Tether, Goldman Sachs, Elon Musk, Tesla e Bitcoin, aggiornamento NFT

  • Amazon (NASDAQ:) smentisce le voci su un imminente metodo di pagamento.
  • Funzionari statunitensi stanno indagando su frodi bancarie da parte dei dirigenti di Tether.
  • Goldman Sachs (NYSE:) ha richiesto un ETF DeFi.
  • Il triangolo amoroso tra Elon Musk, Tesla (NASDAQ:) e Bitcoin.
  • Aggiornamento NFT: uno spettacolo NFT animato di Shopify (NYSE:), Vitalik Buterin e Mila Kunis

Amazon smentisce le voci su un imminente metodo di pagamento Bitcoin

Amazon ha smentito le voci che hanno scosso il mondo crypto lunedì. Un rapporto non confermato di un insider anonimo ha dichiarato che il gigante dell’e-commerce inizierà ad accettare pagamenti in Bitcoin entro la fine di quest’anno. Secondo loro, anche Amazon sta sviluppando un proprio token, che sarà lanciato nel 2022.

Amazon è diventato il fulcro della criptovaluta dopo aver pubblicato un elenco di posizioni responsabili della valuta digitale e dei prodotti blockchain. Il bitcoin è aumentato del 12% poche ore dopo la comparsa dell’informazione, raggiungendo quasi i 40.000 dollari.

pinne:

  • Sembra che qualcuno stia mentendo di nuovo. Su chi scommetteresti, detective delle criptovalute? Qual è la loro motivazione? Amazon potrebbe tentare di nascondere un piano di sviluppo strategico trapelato. Oppure, questo insider anonimo potrebbe voler aumentare il prezzo di Bitcoin, come è successo. Potrebbero esserci cose nascoste su ogni lato. L’unico punto chiaro è: Amazon ha i nei.

Funzionari statunitensi indagano sui dirigenti di Tether sospettati di frode bancaria

Secondo un rapporto di Bloomberg di lunedì mattina, si dice che i funzionari statunitensi stiano indagando su possibili frodi bancarie commesse dai dirigenti di Tether in passato.

Il Dipartimento di Giustizia sta indagando se Tether ha ingannato le banche nascondendo i suoi legami commerciali con le criptovalute. Bloomberg ha affermato che tre persone con conoscenza diretta della questione hanno fornito informazioni in merito. Tuttavia, la fonte ha chiesto l’anonimato perché “l’indagine è riservata”.

Il rapporto affermava che l’obiettivo dell’indagine era il comportamento verificatosi molti anni fa, quando Tether era ancora in fase di sviluppo.

Tether in seguito ha risposto, affermando che “apre regolarmente dialoghi con le forze dell’ordine, incluso il Dipartimento di Giustizia degli Stati Uniti, come parte del nostro impegno per la cooperazione, la trasparenza e la responsabilità”.

pinne:

  • Sebbene Bloomberg abbia diffuso rapidamente la notizia senza rivelare la fonte, il Dipartimento di Giustizia ha finora rifiutato di commentare. Senza ulteriori commenti, è difficile giudicare la gravità delle indagini.

Goldman Sachs fa domanda per l’ETF DeFi

La banca di investimento Goldman Sachs ha piani nel campo della finanza decentralizzata (DeFi). La leggenda di Wall Street ha presentato un’applicazione DeFi Exchange Traded Fund (ETF) chiamata “Innovative DeFi and Blockchain Equity ETF” alla Securities and Exchange Commission degli Stati Uniti.

Ciò esporrà Goldman Sachs alle società pubbliche che lavorano nel settore DeFi.

Quasi l’80% del patrimonio sarà investito in essi. L’applicazione Goldman Sachs è la prima applicazione ETF focalizzata sulla finanza decentralizzata.

pinne:

  • Questo spazio potrebbe diventare troppo affollato a causa della concorrenza e del riempimento. Grayscale, SkyBridge, Fidelity e VanEck hanno richiesto ETF Bitcoin ed Ethereum, ma la SEC è rimasta calma finora e non ha dato il via libera. Pertanto, per i nuovi arrivati, non c’è altra scelta che trovare una proposta unica nella feroce competizione tra le istituzioni. Ma questa è ancora una buona notizia per DeFi.

Triangolo amoroso: Elon Musk, Tesla e Bitcoin

La relazione tra Elon Musk e Bitcoin è una storia infinita. Sebbene integri la “tecnologia del futuro” nella vita quotidiana delle persone attraverso prodotti come Tesla, SpaceX e SolarCity, il suo atteggiamento nei confronti della più grande criptovaluta del mondo è ancora ipocrita.

Nel rapporto del secondo trimestre di Tesla, è stato menzionato che la società detiene ancora 23 milioni di dollari in attività Bitcoin. Ciò dimostra che anche se la criptovaluta ha raggiunto il suo picco di recente, Tesla non l’ha venduta. Tesla considera Bitcoin una risorsa di inventario, anche se la società non lo accetta più come pagamento per le auto.

pinne:

  • Elon Musk è una persona schietta. Invece di commentare tutto quello che ha fatto, sarebbe meglio non parlare di lui.

Aggiornamento NFT: spettacolo NFT animato di Shopify, Vitalik Buterin e Mila Kunis

  • Il presidente di Shopify Harley Finkelstein ha menzionato nel suo account Twitter che Shopify ha annunciato che supporterà la vendita di NFT, sebbene la transazione di questi articoli sarà limitata.
  • Stoner Cats è una nuova serie animata di Mila Kunis, e il suo metodo di rilascio è molto interessante. Per guardare un episodio, l’utente deve prima acquistare un NFT che sia sia un biglietto che un’opera d’arte. Il cast della serie comprende attori di Hollywood come Ashton Kutcher, Jane Fonda, Chris Rock e l’astro nascente Vitalik Butrin. Questa non è la prima volta che un creatore viene preso di mira per la produzione di un film. È anche apparso in un tweet di Ashton Kutcher e Mila Kunis.

pinne:

  • Come accennato nel riassunto precedente, sta nascendo una stella. È interessante osservare come Vitalik sia coinvolto in diversi campi. Vedremo presto “se una persona di talento ha talento in tutti gli aspetti”.

E-mail newsletter

Iscriviti per ottenere l’altro lato della crittografia

Aggiorna la tua casella di posta e invia le nostre scelte dell’editore DailyCoin direttamente alla tua casella di posta una volta alla settimana.

[contact-form-7]

Puoi annullare l’iscrizione in qualsiasi momento con un solo clic.

Continua a leggere DailyCoin



[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *