DailyCoin avrebbe preso una posizione dura sull’attacco informatico di Putin da parte di Biden

[ad_1]

Recensione di Ginevra: si dice che Biden sia duro con Putin sulla questione degli attacchi informatici

  • Il presidente degli Stati Uniti Joe Biden ha espresso le sue opinioni al presidente russo Vladimir Putin in un numero crescente di attacchi informatici.
  • Ha affermato che, a meno che la Russia non intraprenda un’azione decisiva per combattere il crimine informatico, gli Stati Uniti saranno costretti ad agire.
  • Questa notizia è stata rilasciata dopo l’hack di Colonial Pipeline, che ha pagato un riscatto di $ 4,4 milioni in BTC.
  • In considerazione della crescente minaccia, il presidente Biden ha dichiarato che i prossimi 6-12 mesi saranno fondamentali per determinare se è possibile raggiungere un accordo di lavoro.

Il crescente numero di attacchi informatici ha fatto arrabbiare il presidente degli Stati Uniti Joe Biden a causa dei suoi duri colloqui con il presidente russo Vladimir Putin. Ha affermato con fermezza che se il Cremlino rimane indifferente, gli Stati Uniti intendono intraprendere azioni offensive contro la crescente minaccia di attacchi informatici.

Biden ha detto ai giornalisti dopo l’incontro tra i due presidenti che sembrano essere d’accordo su questo problema, e potremmo vedere i due paesi più colpiti dagli attacchi informatici iniziare a raggiungere un accordo.

Biden mostra i denti

Negli ultimi mesi, la minaccia degli attacchi informatici è aumentata notevolmente e non può essere ignorata. Sembra che l’ultima goccia che fa traboccare il vaso sia l’hack della Colonial Pipeline, che ha portato BTC a pagare l’incredibile cifra di 4,4 milioni di dollari.

Dopo un incontro a Ginevra con il presidente russo incentrato su questioni di sicurezza informatica, Biden ha detto ai giornalisti di aver informato Putin che gli Stati Uniti intendono “rispondere ad azioni che danneggiano gli interessi vitali nostri o dei nostri alleati”.

Il presidente degli Stati Uniti ha mantenuto una posizione forte, affermando che il suo presidente russo era ben consapevole delle “importanti” capacità degli Stati Uniti nel rispondere agli attacchi informatici. Ha inoltre aggiunto che se questi attacchi continuano a violare le norme di base, gli Stati Uniti risponderanno.

Il presidente Biden ha sottolineato che devono essere considerate le aree chiave dell’economia statunitense che non sono limitate da attacchi informatici, comprese aree come comunicazioni, energia, cibo, dighe e prodotti chimici.

d’altro canto

  • Il presidente russo Vladimir Putin ha confutato le accuse secondo cui la Russia sta lanciando una guerra cibernetica contro gli Stati Uniti.
  • Ha rifiutato di fornire prove prima di incontrare il presidente degli Stati Uniti Joe Biden.

Pianificare la strada per il futuro

Il rapporto mostra che Putin e Biden condividono gli stessi sentimenti e potrebbero attuare un piano specifico nel prossimo futuro. La conclusione tratta dai commenti di Biden è che i due leader “hanno accettato di nominare esperti dei rispettivi paesi” per “capire nello specifico cosa sia una zona riservata e seguire casi specifici”.

Alla conferenza stampa di Putin, ha affermato che Stati Uniti e Russia hanno raggiunto un accordo per avviare negoziati su questioni di sicurezza informatica. Biden è sicuro che nel prossimo futuro sarà chiaro se ci saranno accordi sulla sicurezza della rete per portare ordine.

Secondo un esperto di sicurezza, se intraprendi un’azione decisiva, potresti vedere le forze dell’ordine tenere traccia dei server dei criminali informatici o dei loro account crittografati in futuro.

Le conseguenze dell’attacco all’oleodotto coloniale hanno portato le aziende a intraprendere azioni folli per rafforzare la loro sicurezza. Allo stesso modo, i legislatori stanno cercando di approvare progetti di legge che richiedono una protezione aggiuntiva contro gli attacchi.

E-mail newsletter

Iscriviti per ottenere l’altro lato della crittografia

Aggiorna la tua casella di posta e invia le nostre scelte dell’editore DailyCoin direttamente alla tua casella di posta una volta alla settimana.

[contact-form-7]

Puoi annullare l’iscrizione in qualsiasi momento con un solo clic.

Continua a leggere DailyCoin

Dichiarazione di non responsabilità: Media convergenti Vorrei ricordarti che i dati contenuti in questo sito Web potrebbero non essere in tempo reale o accurati. Tutti i CFD (azioni, indici, futures) e i prezzi delle valute estere non sono forniti dalle borse, ma dai market maker, quindi i prezzi potrebbero essere imprecisi e potrebbero essere diversi dai prezzi di mercato effettivi, il che significa che i prezzi sono indicativi. Non per scopi di trading. Pertanto, Fusion Media non è responsabile per eventuali perdite di transazione che potresti subire a causa dell’utilizzo di questi dati.

Media convergenti Fusion Media o chiunque sia collegato a Fusion Media non sarà responsabile per eventuali perdite o danni causati dall’affidarsi a dati, quotazioni, grafici e segnali di acquisto/vendita contenuti in questo sito web. Si prega di comprendere appieno i rischi ei costi associati alle transazioni sui mercati finanziari.Questa è una delle forme di investimento più rischiose.



[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *