Daimler scinderà la sua divisione di autocarri entro la fine dell’anno

[ad_1]

© Reuters. Foto del file: il camion FUSO Super Great di Daimler AG è stato fotografato al 45° Tokyo Motor Show di Tokyo, in Giappone, il 27 ottobre 2017. REUTERS/Kim Kyung-Hoon

BERLINO (Reuters) – La casa automobilistica tedesca Daimler (OTC:) dovrebbe scindere Daimler Trucks, il più grande produttore mondiale di camion e autobus, entro la fine dell’anno, ha dichiarato domenica il suo direttore finanziario.

Il Chief Financial Officer Harald Wilhelm ha dichiarato ad Automotive Weekly ogni settimana: “Abbiamo fatto preparativi dettagliati per questo complesso progetto come previsto e speriamo di avere Daimler Trucks come società indipendente in borsa entro la fine di quest’anno. Quotata”.

“Crediamo nella logica industriale e nei vantaggi della ristrutturazione pianificata di Daimler e dello spin-off di Daimler Trucks”.

Un portavoce di Daimler ha dichiarato domenica che la società non ha rilasciato ulteriori commenti sul rapporto.

Il piano è stato annunciato a febbraio e mira ad aumentare l’attrattiva di Daimler come investitore focalizzato sul business delle auto elettriche di lusso, poiché il marchio Mercedes-Benz sfida Tesla (NASDAQ :) Inc, Porsche, BMW e altri l’azienda.

L’analista di LBBW Frank Buehler ha dichiarato alla rivista che Daimler Trucks potrebbe unirsi alla società blue chip tedesca nel marzo del prossimo anno.

Nel mercato degli autocarri, Daimler affronta concorrenti tradizionali come la svedese AB Volvo, la Volkswagen (OTC:) la Traton e la Paccar (NASDAQ:) Inc.

Secondo lo spin-off pianificato, la maggior parte delle azioni di Daimler Trucks sarà distribuita agli azionisti di Daimler.

Dichiarazione di non responsabilità: Media convergenti Vorrei ricordarti che i dati contenuti in questo sito Web potrebbero non essere in tempo reale o accurati. Tutti i CFD (azioni, indici, futures) e i prezzi delle valute estere non sono forniti dalle borse, ma dai market maker, quindi i prezzi potrebbero essere imprecisi e potrebbero essere diversi dai prezzi di mercato effettivi, il che significa che i prezzi sono indicativi. Non per scopi di trading. Pertanto, Fusion Media non è responsabile per eventuali perdite di transazione che potresti subire a causa dell’utilizzo di questi dati.

Media convergenti Fusion Media o chiunque sia collegato a Fusion Media non sarà responsabile per eventuali perdite o danni causati dall’affidarsi a dati, quotazioni, grafici e segnali di acquisto/vendita contenuti in questo sito web. Si prega di comprendere appieno i rischi ei costi associati alle transazioni sui mercati finanziari.Questa è una delle forme di investimento più rischiose.



[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *