Definizione di economia dal lato della domanda

[ad_1]

Che cos’è l’economia dal lato della domanda?

Perché Economista keynesiano Si ritiene che il principale fattore che guida l’attività economica e le fluttuazioni a breve termine sia la domanda di beni e servizi.Questa teoria è talvolta chiamata economia della domanda.Questa visione è incoerente con la teoria economica classica, o Economia dell’offerta, Sottolinea che la produzione o la fornitura di beni o servizi è fondamentale per la crescita economica.

economista John Maynard Keynes Lo sviluppo della sua teoria economica fu in gran parte una risposta alla Grande Depressione degli anni ’30. Prima della Grande Depressione, Economia classica È la teoria dominante Si ritiene che attraverso l’offerta di mercato e le forze della domanda, l’equilibrio economico si riprenderà naturalmente nel tempo. Tuttavia, Keynes riteneva che la Grande Depressione e la sua disoccupazione prolungata e diffusa fossero contrarie alla teoria economica classica e la sua teoria cercava di spiegare perché il meccanismo del libero mercato non ristabiliva l’equilibrio economico.

Punti chiave

  • L’economia della domanda si riferisce alla convinzione degli economisti keynesiani che la domanda di beni e servizi guidi l’attività economica.
  • Una caratteristica fondamentale dell’economia lato domanda è la domanda aggregata.
  • Se le persone e le aziende non possono farlo, il governo può generare domanda di beni e servizi.

La domanda insufficiente porta alla disoccupazione

Keynes riteneva che la disoccupazione fosse il risultato di una domanda insufficiente di beni. Durante la Grande Depressione, le fabbriche erano inattive ei lavoratori erano disoccupati a causa della domanda insufficiente di questi prodotti. A loro volta, le fabbriche hanno una domanda insufficiente di lavoratori.A causa di questa mancanza Domanda totale, La disoccupazione persiste e, contrariamente alla teoria economica classica, il mercato non può correggersi e ristabilire l’equilibrio.

Una delle caratteristiche fondamentali dell’economia keynesiana o della domanda è l’enfasi sulla domanda aggregata.La domanda totale è composta da quattro elementi: consumo di beni e servizi; investimento industriale Beni strumentali, spesa pubblica in beni e servizi pubblici ed esportazioni nette.Nell’ambito del modello dal lato della domanda, Keynes ha sostenuto l’intervento del governo per aiutare a superare la bassa domanda aggregata a breve termine, come recessione economica O la depressione per ridurre la disoccupazione e stimolare la crescita.

Come il governo genera domanda

Se le altre componenti della domanda aggregata sono statiche, la spesa pubblica può alleviare questi problemi. Se il potere d’acquisto o la volontà delle persone di consumare diminuisce e le aziende sono meno disposte a investire nella costruzione di più fabbriche, il governo può intervenire e aumentare la spesa pubblica per generare domanda di beni e servizi. L’economia keynesiana sostiene una grande quantità di spesa pubblica durante la recessione nazionale per incoraggiare l’attività economica. È meglio per l’economia depositare più denaro nelle tasche delle classi medie e basse che depositare denaro nei conti dei ricchi.

La banca centrale può raggiungere questo obiettivo anche modificando i tassi di interesse o vendendo o acquistando titoli emessi dal governo. Questo tipo di intervento è chiamato politica monetaria.Queste politiche, come cambiare tasso d’interesse, Può essere utilizzato per aumentare il totale Finanziamento In economico o or Velocità del denaro Flusso attraverso l’economia. L’aumento del flusso di fondi verso le classi medie e basse aumenterà la velocità del denaro o la frequenza con cui un dollaro viene utilizzato per acquistare beni e servizi prodotti internamente. L’aumento della velocità di circolazione del denaro significa che più persone stanno consumando beni e servizi, contribuendo così ad un aumento della domanda aggregata.

[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *